Corriere della Sera del 21 Aprile 2013

Rss
Corriere della Sera

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 3,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Corriere della Sera nel tuo blog:

4 commenti

Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Così scriveva De Bortoli:

L’idea non piace all’interessato, ma la saggezza e il buon senso, merci ormai rarissime, dovrebbero consigliare ai partiti di rieleggere il 15 aprile Giorgio Napolitano. La prassi non va in questa direzione, ma la Costituzione non lo vieta e quando esclude una rielezione lo dice. Di necessità virtù. La precaria, per non dire peggio, situazione del Paese ha maledettamente bisogno di un punto fermo, un riferimento certo, un simbolo della sua unità. Rispettato da tutti. E un voto largamente maggioritario, se non quasi plebiscitario a favore dell’attuale inquilino del Quirinale, avrebbe uno straordinario significato, quasi uno scatto d’orgoglio nazionale, in particolare agli occhi degli osservatori stranieri che descrivono il disfacimento delle nostre istituzioni ed esprimono una inaccettabile sfiducia. Anche gli eletti di Grillo potrebbero valutare con favore un’opportunità del genere, sperimentando che la democrazia è dialogo, confronto e accordo. Dimostreremmo così tutti insieme di vivere sì una complicata ed eccezionale congiuntura politica, come quella di altri Paesi, ma di non avere dubbi sui nostri legami costituzionali e civili, sui valori di fondo della nostra italianità.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Ovvero: profeta solo per metà.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Consolatevi, piddini, non siete i soli ad essere incasinati:

Zaia: «Apriamo un conclave
O la Lega si autodistrugge»
Il presidente del Veneto chiede di «affidarsi a dei saggi» Lo dico con affetto e con stima: in questo momento non vorrei essere al posto di Maroni – È difficile teorizzare un partito egemone al Nord se questo non è in grado di gestire il dissenso interno

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.