Corriere della Sera del 4 Maggio 2014

Rss
Corriere della Sera

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 3,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Corriere della Sera nel tuo blog:

9 commenti

Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Ucraina in guerra coi russofoni o con Putin? Non è credibile che loro per primi ci credano, stante l’enorme disparità delle forze eventualmente (speriamo proprio di no) in campo. Evidentemente c’è chi li incoraggia e li foraggia. Resta da comprenderne le vere ragioni, imposte in qualche summit ultrasegreto in Occidente. A me ne vengono in mente due possibili: la debolezza politica di Obama e le fonti energetiche e di materie prime del prossimo futuro. Se Putin è intelligente come sembra, sposerà la causa della trattativa standosene buono in casa sua. Ma i russofoni li considererà "sacrificabili"? Ne dubito.

-1
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Con l’avvento di Obama (Premio Nobel per la pace) le politiche occidentali diventano sempre piu’ questionabili.

Per restare in casa nostra la Serbia ha iniziato a scavare nell’Adriatico poiche’ sembra che ci siano molti giacimenti petroliferi. Noi no, noi abbiamo gli ambientalisti!!

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Se ci muoviamo subito forse riusciamo ad assicurarci un buon contratto con la Serbia, alla quale, dopo aver venduto (o fattici rubare) i risultati delle nostre prospezioni, potremmo anche assicurare supporto tecnico e logistico, stante l’esperienza Eni che a loro manca del tutto.
S’intende: a parità di potenziale inquinamento.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Il vecchio saggio e le future mancate riforme:

http://www.corriere.it/politica/14_maggio_04/queste-riforme-solo-contorno-ripartiamo-presidenzialismo-1f8bd184-d355-11e3-a38d-e8752493b296.shtml

Legati gli arti a quattro cavalli poi aizzati in diverse direzioni. (Vedi squartamento ).
Povero Matteo!

-1
+ -
#
Utente CarloDiFigliaPignatello CarloDiFigliaPignatello oltre 5 anni fa

:" Ieri abbiamo visto lo Stato chiedere ad un camorrista se era il caso di giocare una partita di calcio sponsorizzata da un colosso della telefonia; partita che rischiava di saltare perché un membro degli ultras partenopei, i quali accettano che a rappresentarli e coordinarli sia l’affiliato ad un clan, è stato ferito al petto con una pistola da un fascista di fede romanista. Infine le dirigenze delle squadre hanno tirato un sospiro di sollievo perché i miliardi dello sponsor sono stati incassati. Il match in questione è stato così giocato sotto lo sguardo complice ed impotente del Presidente del Consiglio e del Presidente del Senato."

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Povero Matteo??? Ma chi lo squarta quello. Ora ha dalla sua parte anche la Repubblica, con Scalfari e DeB.

E poi che dice lui? Noi siamo qui per cambiare l’Italia, e sta pianificando la sua, pardon, loro durata fino al 2018. Ma chi l’ha votato?

E poi criticano tanto il nostro Dominus!

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Beh, loro criticano a prescindere, poi risultano ancora più spaccati di noi, con la differenza che cercano di nasconderlo e i loro servi mediatici non ci si soffermano mai troppo. Per capirlo devi andare a caccia delle sfumature. Così scopri che tre cavalli tirano uno di qua, uno di là, uno al centro. Se ci aggiungi il Perseguitato hai il quarto. Ignorando i vari ponies.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Carlo, hai tutte le ragioni, così facendo non si fa altro che incoraggiare i bruti.

-1
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

E’ bastata una vaga ammissione di fattibilità di Marina Berlusconi per far tremare i vertici di FI. Molti leccaculi professionisti sono andati in tachicardia temendo per i privilegi e per le poltrone faticosamente conquistate con anni di sbavanti slinguazzate.
E’ noto che cambiando il boss, cadono tante teste.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.