Corriere della Sera del 6 Settembre 2017

Rss
Corriere della Sera

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 0,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Corriere della Sera nel tuo blog:

7 commenti

Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 circa 2 anni fa

mi vergogno x questi mentecatti che si spacciano x giornalisti…

immaginavo facessero un titolo cosi’…ma cosi’ falso e diffamatore no…belpietro andrebbe sospeso x le sue continue cazzate…ma davvero qualche cogli@ne crede a quel titolo?

Libero sembra il bollettino della Lega e di Forza Nuova messi insieme, un mix di odio-xenofobia-razzismo-intolleranza 24h su 24. Crozza lo imita alla xrfezione.

http://www.giornalone.it/prima_pagina_libero/

+0
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 circa 2 anni fa

fanno gli sciacalli pure sulla morte di una piccola bambina ..ed e’ tutto da accertare la causa…ma loro sanno gia’ di chi e’ la colpa? l’africano….razzisti di merd@….destr@nzi diffamatori.m

+0
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 circa 2 anni fa

Ma quale colpa ai migranti, è più probabile l’abbiano portata i turisti in valigia o il vicino di ombrellone"
Il virologo Pregliasco replica alle accuse della Lega. E ad Huffpost dice: "Già altri casi in precedenza. Surriscaldamento globale potrebbe aiutare le zanzare a sopravvivere di più"

La povera piccola Sofia è stata sfortunatissima, una cosa terribile. C’è più probabilità di vincere al Super enalotto rispetto al fatto che accada una cosa del genere: ma purtroppo ci sono dei precedenti, non è impossibile. Di sicuro, non darei la colpa a questioni come quelle relative al flusso migratorio

Anche Fabrizio Pregliasco, virologo presso il dipartimento di Scienze biomediche per la Salute dell’università degli studi di Milano e direttore sanitario dell’Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, è scioccato per quanto accaduto alla piccola Sofia Zago, 4 anni, morta per una terribile forma di malaria. Sul suo caso, lei che non era mai stata in vacanza all’estero (ma a Bibione), sono ora in corso diverse indagini (anche da parte del ministero) per capire come possa averla contratta. Accertato che la malaria è stata trasmessa dalla zanzara Anopheles, non presente in Italia, resta da capire se per esempio la piccola possa essere stata contagiata durante un periodo in cui era ricoverata nell’ospedale di Trento e dove c’erano due ragazzini originari dell’Africa con la malaria. Perché ciò accada però ci sarebbe dovuto essere uno scambio "sangue nel sangue, evento davvero improbabile" dice Pregliasco.

Un caso davvero rarissimo. Ha mai visto una cosa del genere?

"E’ qualcosa di estremamente improbabile, ma è già successo. In passato, per fortuna sporadicamente, ci sono stati casi di addetti aeroportuali contagiati oppure di una signora in Piemonte colpita probabilmente perché la zanzara era sopravvissuta in un bagaglio arrivato dall’estero".

Potrebbe aver contratto la malaria mentre era ricoverata nello stesso reparto in cui c’erano due bambini infettati?

"Direi che è quasi impossibile. Ci sarebbe dovuto essere uno scambio sangue su sangue, non è qualcosa che si trasmette così facilmente. A mia opinione, è più credibile l’idea che sia stata punta da una zanzara arrivata qui chissà come. Anche in questo caso va ricordato poi che la sfortuna deve essere altissima, perchè solo certe zanzare possono trasmettere la malaria. Ma forse oggi, una volta arrivate qui, hanno qualche chance in più di sopravvivere".

Si spieghi meglio, si riferisce al surriscaldamento globale?

"Dico che con temperature elevate e il clima che è cambiato se per esempio una zanzara Anopheles arriva a Malpensa tramite un bagaglio o in un qualche altro modo potrebbe resistere più a lungo. Ripeto però che non abbiamo molti casi alle spalle di questo tipo. Credo che prima di fare altre ipotesi bisognerà attendere i risultati delle indagini".

La Lega cavalca politicamente la vicenda chiedendo una chiusura ermetica dei confini e Tony Iwobi, responsabile federale Sicurezza e Immigrazione del Carroccio, rincara sostenendo che potrebbero essere i migranti ad aver portato qui la malaria.

"Per me sono sciocchezze, magari l’ha presa dal vicino di ombrellone a Bibione. E’ più probabile che l’abbiano portata turisti: siamo in un sistema sempre più globale dove i viaggiatori si spostano nel mondo facilmente, molti di questi possono essere stati in zone dove la malaria è endemica ed aver accidentalmente trasportato una zanzara all’interno delle valigie, giacche o chissà cosa. Non ci vedo dunque connessione con i migranti".

+0
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 circa 2 anni fa

chiedere un parere medico prima di scrivere cazzate? Libero non puo’farlo…il suo unico scopo e’ diffamare l’immigrato-africano…la propaganda becera e razzista fa cosi’non cerca la verita’…

+0
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 circa 2 anni fa

p.s.(mi correggo : belpietro e’ stato cacciato da Libero xrcio’ Feltri andrebbe nuovamente sospeso) ora belpirla scrive su la Menzogna giornale che leggono 4 sfigati razzisti.

+0
+ -
#
Utente oscar oscar circa 2 anni fa

e non l’ha scritto Belpietro!

Malaria, bambina di 4 anni muore all’ospedale di Brescia. Ministro Lorenzin: “Forse contratta in ospedale a Trento”

Paolo Bordon, che ha spiegato anche come in uno dei giorni del ricovero a Trento della bimba erano presenti, “in un’altra stanza, due bambini( nazionalità non menzionata ) con la malaria, che sono guariti”.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/09/05/malaria-bambina-di-4-anni-muore-allospedale-di-brescia-ministro-lorenzin-forse-contratta-ospedale-trento/3837629

ultimo giorno di ricovero della piccola per il diabete, è arrivata in ospedale a Trento una famiglia del Burkina Faso, di ritorno da un viaggio nel Paese d’origine, con due bambini con la malaria, che sono stati ricoverati, ma erano in stanze diverse".
http://www.repubblica.it/cronaca/2017/09/05/news/trento_bambina_uccisa_dalla_malaria-174655609/

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.