Il Fatto Quotidiano del 2 Febbraio 2014

Rss
Il Fatto Quotidiano

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 5,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Il Fatto Quotidiano nel tuo blog:

105 commenti

Utente DeepInside DeepInside oltre 6 anni fa

Sempre interessante da leggere il Marcolino.

+4
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Travaglio è come l’aids. Se lo conosci lo eviti.

-5
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

eh! granchio, granchio……..
per te la verità è quasi come l’aids
non la conosci però la eviti!!

+2
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Caro WOLF,se per nutrirvi di verità vi abbeverate alla fonte Travaglio ,siete messi maluccio. Ma nulla di nuovo ,non preoccuparti. Lo sanno tutti che per voi rossi, Travaglio è la Bibbia.

-4
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Io dico che sotto sotto anche Wolf è preoccupato per "il Parlamento, profanato dalle squadracce pentastellate ansiose di trasformare quell’aula sorda e grigia in un bivacco di manipoli."

Infatti sarebbe ancora poco se non arrivasse il loro nuovo anche se travagliato ideologo in pectore nonché addetto alla propaganda inzigante, con la solita tanica di benzina e una scatoletta di fiammiferi nascosta tra una tiritera e l’altra sul suo giornale.

-4
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

Granchio 14 minuti fa
Caro WOLF,se per nutrirvi di verità vi abbeverate alla fonte Travaglio ,siete messi maluccio. Ma nulla di nuovo ,non preoccuparti. Lo sanno tutti che per voi rossi, Travaglio è la Bibbia.

eh granchio il dramma è che tu "nero" per nutrirti di verità ti abbeveri alla fonte del frodatore fiscale che spaccia una prostituta minorenne per nipote di un capo di stato

+3
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

caro franco
sono molto più preoccupato dal fatto che in parlamento, con qualsiasi legge elettorale, chiunque ne faccia parte continuerà a farsi i ca@@i suoi fregandosene altamente di chi li stipendia!!
daltronde come meravigliarsi
visto che quasi un terzo degli Italiani sembrano contenti di essere amministrati da dei "delinquenti" ??

+4
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside oltre 6 anni fa

Siete di una pesantezza insopportabile BANANAS.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Wolf, sono sicuro che a Parma le cose vanno molto meglio. E in Sicilia? Roba da sceicchi.
La morale: poco è meglio di niente.

"Il frodatore e la prostituta". Ma non sei un po’ grande per credere alle fiabe?

Deep, devo ancora digerire l’ultimo governo di sx. Ne riparliamo dopo le prossime elezioni. Se per non restare col piffero in mano volete appoggiarci sulle cose da fare, siete i benvenuti.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

FrancoPo.

"Il frodatore e la prostituta". Ma non sei un po’ grande per credere alle fiabe?

purtroppo per te non hai argomenti validi per convincermi del contrario!!!

+3
+ -
#
Daniel Bryan oltre 6 anni fa

Scajola fa la vittima dall D’Urso.Il trash e’servito.

+0
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside oltre 6 anni fa

E visto che l’umore latita.

http://www.youtube.com/watch?v=kns-gUTY5PA

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Wolf, neppure tu riesci a convincermi. Ci si dovrà misurare sulle cose concrete e si vedrà dove finisce la demagogia e cominciano la voglia e la capacità di fare sul serio.
Certo, ora come ora abbiamo poco in comune, ma il Paese è lo stesso per tutti, e collaborare si può, anche dall’opposizione.

-1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

I comunisti hanno un libro delle fiabe tutto loro.Non Andersen o Grimm. Macchè. Le loro favole e fiabe sono costellate di *caimani cattivi,bananas,prostitute,bunga bunga ,piccoli Travaglio crescono,10mila toghe sotto i mari,la piccola fiammiferaia bolscevica,Rossaneve e i sette No-Tav.

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

Fino a poco fa si è discusso, magari aspramente. Però senza inquinare tutto con le stronzate.
Purtroppo ora è arrivato il cazzaro italiano per antonomasia.
Pazienza!

+0
+ -
#
Ramòn oltre 6 anni fa

«Travaglio è come l’aids. Se lo conosci lo eviti»

Ecco perché in Italia non cambierà mai niente, purtroppo esistono personaggi di infimo livello che scrivono queste cose (magari ci credono pure) e non ce ne libereremo mai. Sono loro la zavorra che impedisce a questo disgraziato paese di rialzarsi e di progredire.
L’unico dubbio che mi rimane è: votano per Berlusconi o per Renzi?

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Ehi Ramon,mi ricordi il mitico Sergio Leone,ma sbagli mira. C’era anche un prode difensore di calcio, celebre per un gol ingiustamente annullato. Tu invece sei soltanto una mezzasega.Leggiti Travaglio.Fra mezzeseghe vi capite.

-1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Sarebbe comunque interessante sapere chi dovrebbe cambiare l’Italia. Chi sparla di PUNTI-G? Chi auspica bombe su Montecitorio o chi vi sale sui tetti? Chi chiama boia il capo dello Stato? Oppure chi vorrebbe stuprare la Boldrini o ci racconta dei rapporti orali della Moretti? Dicci,dicci…sono curioso. E SERGIONE,connivente, le chiama cazzate. Povera Italia.

-1
+ -
#
Utente Funize Funize oltre 6 anni fa

@Granchio

Altri insulti e scatta il ban.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

Toh! Chi l’avrebbe detto!
Anche Funize si è annoiato della vacuità di Granchio e dei suoi continui insulti agli italiani.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Funize, sarebbe utile un’analisi degli insulti ricevuti da Granchio?
O degli insulti che ogni tanto arrivano anche a me? Qui siamo a casa tua ma se le regole sono strabiche potrei stufarmene.

-1
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside oltre 6 anni fa

Decidessi di allontanarti Esimio, nessuno sentirebbe la tua mancanza.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa
@ FRANCOPO

Forse Funize valuta anche le motivazioni.
Insultare continuamente gli Italiani come popolo e ingiustificatamente, può essere considerato più grave di un insulto discorsivo e motivato.
Poi un giorno ci spiegherai perchè sempre hai la necessità di aprire il tuo ombrello
( Berlusconiano?) protettivo. Non riuscirò mai a capirlo.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Insultare gli italiani? Ma quando mai! Sergione, detesto le preferenze, tanto più quelle che sospetto essere di matrice politica. Se viene rimproverato Granchio devono subire lo stesso richiamo altri cinque o sei, se no il gioco è truccato e non mi piace più. Spero che non avvenga, a me non dà eccessivo fastidio, si sfoghino pure. Ma non facciamone una questione di principio, se no le cose cambiano.

-1
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Sergione 1941 anch’io la penso come FrancoPo.

Ricordo circa 8/10 mesi fa quando un utente PFI mi aveva definito "cerebrolesa". Gli ho risposto, parafrasando il suo nick come "perfetto imbecille". A me sembra molto piu’ grave l’offesa di PFI della mia. Ma Funize ha ammonito solo me. Mah.

-1
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

DeepInside sul FQ di ieri. (Si dice anche dove abiti tu: piove, governo ladro? Quanta pioggia, povero ‘o sole mio’!).

Le tue sparate: Boyz II Men: insomma; Toni Broxton: insomma. Yanni sempre ottimo, specialmente le ultime due, For all Seasons and World Dance. Queste ultime due le avevi gia’ messe?

Perche’ hai citato J. Morrison?

E poi, perche’ ce l’hai tanto con noi Bananas?

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@FRANCOPO
Forse non hai seguito la diatriba di ieri quando Granchio,sostanzialmente, definiva vigliacchi tutti gli italiani.
Poi pensa quello che vuoi. Non è un argomento che mi affascina.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ MAGA CIRCE
Ma davvero chiedi perchè ce "l’abbiamo" con i berlusconiani? Che fa il paio con quella con la quale chiedevi perchè ce l’abbiamo con l’ ex senatore.
O lo fai per polemizzare e per trarre lo spunto a una replica verace e incisiva, oppure fai la finta tonta. Propendo per la seconda ipotesi. Ma perchè? A che pro?

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Accolgo e approvo il richiamo di Funize, ma con me sfonda una porta aperta. Sono stato uno dei primi a segnalare e a notare l’aggressione verbale e il turpiloquio di alcuni utenti. I soliti noti .Procediamo.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, sono risalito a tre giorni fa e di "insulti agli italiani" proprio non ne ho visti, solo giudizi politici su singoli e su una certa mentalità. Discutibili come lo sono quelli provenienti dall’altra sponda, per di più scherzosi e un po’ qualunquistici esattamente come gli altri. O credi che tra i "bananas" e i "comunistelli" ci sia così tanta differenza? Per quanto mi sforzi io non ce la vedo.

-1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Caro Franco,l’importante è prenderne atto. Basti ricordare tutto ciò che ha saputo vomitare Sergione verso la maga e verso il sottoscritto, oppure le esternazioni inenarrabili di Granseola. Sorvoliamo.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Caro Granchio, forse sono apparso un po’ troppo suscettibile per una questione che non mi riguarda, ma conosci il detto: "Se assisti a un’ingiustizia non girare la testa: potresti essere tu il prossimo". Simpatia personale a parte, lo avrei fatto per chiunque.

-1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Lo so Franco. Non per niente sei il mio utente preferito. Non per niente appartieni al centrodestra. Come diceva il Principe: signori si nasce.

-1
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa
FrancoPo. circa 16 ore fa

Wolf, neppure tu riesci a convincermi. Ci si dovrà misurare sulle cose concrete e si vedrà dove finisce la demagogia e cominciano la voglia e la capacità di fare sul serio.
Certo, ora come ora abbiamo poco in comune, ma il Paese è lo stesso per tutti, e collaborare si può, anche dall’opposizione.

franco, lo so benissimo che non posso convincerti (e neanche lo voglio)
d’altronde che possibilità potrei avere io, visto che ti rifiuti di credere persino a delle sentenze passate in giudicato.
(solo se riguardano il tuo "dio")
p.s.

il paese è lo stesso per tutti??

poi sarei io quello troppo cresciuto per credere alle fiabe

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Sergione 1941 non ho detto "avete" ma "hai". Favevo la domanda a DeepIside non a ‘voi’ in generale. Se poi chiedere per te significa ‘fare la finta tonta’, che debbo dirti! Non conosco le idee politiche di DeepInside piu’ che altro tra noi si e’ stabilita una certa simpatia basata sulla musica. Volerne saper di piu’ sulla sua personalita’ non mi sembra tanto condannabile. Perche’ ti fai tanti retropensieri anche se vola una mosca?

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Wolf, nonostate le tantissime diversità il Paese è uno solo. Neppure io pretendo di convincerti, la mia tesi è che collaborare sia meglio che combattersi in continuazione. Ma bisogna almeno parlarsi.
Su quelle tali sentenze ho un’opinione precisa: sono illegali per mancanza di prove e pertanto in contrasto con Costituzione e Cpp. Sono sentenze politiche, indipendentemente dal giudizio che si può dare sugli accusati. Onestamente (perché sicuramente lo sei): nel tuo diverso parere in merito quanto c’è di genuino e quanto invece di politico?

-1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

E hai detto niente,Franco ?? E’ la chiave storica di tutto il discorso .Il nodo cardanico di tutto il meccanismo politico della nostra epoca. Pro e Contro il Cavaliere. Per i comunisti astiosi è Satana ,causa di ogni male, per noi civili e moderati è l’ultimo baluardo prima dell’Apocalisse.

-1
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

FrancoPo. 11 minuti fa

Su quelle tali sentenze ho un’opinione precisa: sono illegali per mancanza di prove e pertanto in contrasto con Costituzione e Cpp. Sono sentenze politiche

poi sono io quello che crede alle fiabe

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Wolf, non sei il solo, anzi, sei in folta compagnia. Temo che la mia curiosità sulle ragioni vere resterà insoddisfatta.

-1
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside oltre 6 anni fa

@ Maga Circe

DeepInside sul FQ di ieri. (Si dice anche dove abiti tu: piove, governo ladro? Quanta pioggia, povero ‘o sole mio’!).

®Be si, non smette da un paio di giorni in effetti,pero’ il tutto non mi sfiora minimamente (VULCANO INCLUSO )

Le tue sparate: Boyz II Men: insomma; Toni Broxton: insomma. Yanni sempre ottimo, specialmente le ultime due, For all Seasons and World Dance. Queste ultime due le avevi gia’ messe?

® Tutte quelle dello Yannino, le avrei gia’ postate in precedenza,mentre riguardo la Toni, e Boyz II Men, era un certo tipo di musica, che ascoltavo volentieri negli anni 90.

Perche’ hai citato J. Morrison?

( R ) Era solo un pensiero spensierato.Da ragazzo( Anche saltuariamente adesso ),trovo piacevole riascoltarlo, come anche riguardare il Dvd/film di Oliver Stone.

E poi, perche’ ce l’hai tanto con noi Bananas?

® Voglia il caso che quando abbia postato quel commento, di BANANAS presenti, ci fossero solo la Granchio, e l’Esimio, Dott, Onorevole Franco …etc…etc.., di conseguenza non capisco il motivo per il quale tu ti sembra inclusa.

IL TUO MODO DI AMMIRARE LO PSICONANO PEDOFILO DI HARDOCE, E’ CERTAMENTE DIVERSO, E FORSE PIU’ SIGNORILE DEGLI ALTRI BANANAS.

+1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Abbiamo fatto un grosso passo in avanti: Insperato!
Finalmente hai ammesso che il popolo della sinistra è nei difetti e nelle virtù identico a quello di destra.
Erano due anni che mi consumavo un dito per affermarlo.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ MAGACIRCE
Premessa che dare del finto tonto non è un insulto e pertanto, non è necessario che ti inalberi.
Chiedere certamente è lecito, però certi concetti, certe posizioni sono stati ripetutamente espressi da molti e anche DeeInside ha reiteratamente fatto capire le sue posizioni antiberlusconiane.Come tu hai anche precedentemente sottolineato.
Peraltro, si può essere tranquillamente amici anche avendo punti di vista diversi. Vanno d’accordo spesso Romanisti e Laziali e addirittura tavolta cani e gatti, non possono andare d’accordo una persona di sinistra e una persona berlusconiana, se sostenuti dall’intelligenza e dal buon senso e senza cercare di provocare negando evidenze indiscutibili anche se banali ?
Come, infatti mostra nel commento sopra DeepInside che solo ora ho letto.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Sappi che io sono pronto a "vomitare" tutto di nuovo se vengo provocato con nauseanti cattiverie o con le tue continue baggianate futili e irrilevanti. E me ne infischio se vengo bannato. Prima di tutto io devo stare bene con me stesso.
Prova a denigrare ancora una volta gli italiani come popolo e vedrai cosa sono capace di fare.
Devi solo vergognarti: sputi nel piatto dove mangi! Non vali niente!
Ma non sei sorprendente, è sorprendente chi ti difende.

+1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Maga,Deep Inside in due righe si è manifestato. Classico comunista dedito all’insulto. Te ne accorgi dalle parole chiave utilizzate: Hardcore,Psiconano,Pedofilo. Tre parole che usano spesso i comunisti di bassa macellazione.

-1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

SERGIONE ,tu sei il re degli anti-italiani,quindi sei l’ultimo che può parlare.Nessuno calpesta la Patria come te.

-1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Del resto, se ci chiamano pizza e mandolino, un motivo ci sarà.

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@WOLF
Però Franco non se le fa raccontare le fiabe: è sempre in cerca di chi le scrive per dare un alibi alla sua coscienza.
Se nasceva negli S.U. che hanno di fatto un solo grado di giudizio, non arrivo ad immaginare cosa poteva pensare di quella magistratura.

Io penso che credere che una sentenza vagliata da un paio di decine di giudici, molto eterogenei tra loro, possa essere stata emessa senza prove sia il massimo di quanto può ottenebrare il fanatismo, probabilmente sfruttando una ingenuità innata. Altro che credere alle fiabe!
Io mi auguro, soprattutto per lui, che Franco lo faccia solo per provocare.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Lo vedi che sei stupido?
Se ci chiamano "pizza e mandolino" è per farci un complimento? O per irriderci per delegittimarci?
Ma quando cresci?

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

SERGIONE,sei cresciuto,ma invano.192 centimetri di livore rosso. Ci chiamano pizza e mandolino ,perchè quello siamo.Nulla di più. Altro che complimento.Che risate.Ma SERGIONE dove è vissuto fino ad ora? E’ a digiuno di tutto. Sotto la toga ,niente.

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Sei anche un infame ipocrita inventore. Dove e quando ho parlato male dell’ITALIA e degli ITALIANI??????????
Non sai che inventarti e scivoli nelle volgari menzogne. VERGOGNATI.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
E continui ad insultare la tua nazione, sei inaudito! Forse pensi che tutti sono come te!
Tu faresti schifo perfino a Berlusconi che sicuramente ha più rispetto per i suoi connazionali di te. Sei solo un mangia pane a tradimento.
Ma i tuoi protettori non hanno nulla da dire? Anche in questo sono soverchiati dal fanatismo.
Tacciono?

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

SERGIONE,è evidente.Con le tue continue bassezze:i plasmabili,gli ottenebrati ,viva i rom, largo ai clandestini…. ecc.ecc. Dai SERGIONE,caschi sempre male,sei sistemato.

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Ma hai ragione: sono pieno di livore e di tutti i colori, per gli ignobili come te che sputano nel piatto dove mangiano e dove hanno mangiato. Sicuramente a scapito di qualcuno.
Darmi del comunista potrà soddisfare la tua pochezza intima e la tua incapacità di ribattere con intelligenza, ma non cambia la realtà: sei uno schifoso insultante del Paese che ora si deve vergognare di averti ospitato.

+1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Tranquillo SERGIONE,è solo livore rosso. Ricordati, è grazie a quelli come te, che ci chiamano pizza e mandolino. Anzi ,pizza e clandestino.

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Esattamente! Confermo tutto! Io non sono un ipocrita che nega. Anche se non ho mai scritto
"viva i Rom" e "largo ai clandestini". Come tutti sanno. Inventore ipocrita!!!!!
E tu dimostri quanto sei ignobile cercando di andare ad arrampicarti sugli specchi.
E poi non hai ammesso ripetutamente che hai bisogno di essere guidato da un faro? Hai mai negato di essere un fanatico di Berlusconi? Dunque ottenebrato e plasmabile è una tua autodefinizione.
Archivia quest’altra figuraccia, immondo!

+1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Sei talmente scarso che nemmeno ti accorgi che confermi le mie opinioni e che ti dai la zappa sui piedi. Come sei poco! Dando dal comunista a tutti soddisfa la tua pochezza e giustifica la tua miseria intellettiva?
Fai pure, in definitiva sono anche un altruista disposto ad aiutare un poveraccio, moralmente parlando, come te.

+1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Tutti abbiamo bisogno di un Faro. Cos’è una Nazione senza un Faro? Ma Sergione dove crede di andare?

-1
+ -
#
Caritas oltre 6 anni fa

Aiutiamolo ha bisogno di un faro, l’unico uomo che vive per conto di altri.

+1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Scrivi per te! Il mondo è diverso da quello che tu vivi.
Il Faro di una Nazione è la democrazia, non l’esatto contrario di un galantuomo sceso in politica solo ed esclusivamente per farsi gli affari suoi, come tutti sanno e come nessuno può smentire.

+1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

La democrazia ? Certo ,è una bella cosa. Peccato che crea dei mostri socio-politici come Taverna ,Di Battista o Sorial. Ma SERGIONE dove vive,in Tanzania?

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Devi per forza coinvolgere qualcuno per soddisfare e giustificare la tua pochezza. Che nullità!
Ti ricordo che la Democrazia ha anche partorito un vero mostro, che ha approfittato del suo naturale carisma ammaliante di venditore e della sua innata capacità di mentire per aggirare molte brave persone ingenue, soprattutto se donne. Chi sarà?
Sei proprio una pezza da piedi che non sa a che santo votarsi. Ma un minimo di dignità ce l’hai?

+1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Sergione,ti meriti Vito Crimi.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Granchio, non sei leale: tu giochi e lui si arrabbia.

Come ci vedono tanti altri, pizza, mandolino, spaghetti, pigs ecc., è poco rispetto a come ci vediamo da noi. Basta vedere certa cinematografia "d’autore". Per fortuna sono in pochi a pagare il biglietto. Mi mancano i grandi registi di una volta, quelli che ci resero famosi con dei capolavori, non stupidamente denigratori ma molto realistici e popolari. Noi siamo come quelli là. Siamo un grande popolo, ma sfortunato, anche perché spesso ce le andiamo a cercare.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ GRANCHIO
Appunto! Arrivi subito con la conferma alla mia idea. Ci si può scommettere su di te!
Quanto sei prevedibile!
Peraltro, è ancora da dimostrare che Crimi è un disonesto, mentre un altro……….Pertanto mi tengo MOLTO, MOLTO volentieri il Crimi e tutti gli onesti comunque siano. Il disonesto italiano per antonomasia te lo lascio con vera ripugnanza. E non mi chiedere chi lo dice che è un disonesto, lo sanno tutti, compreso te!
Vai a dire le preghierine serale al tuo idolo. Fagli vedere quanto sei una pezza da piedi e quanto può contare sulla tua assoluta non pensante devozione.

+1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Certo che nei tribunali americani sarebbe tutta un’altra cosa: ti prendi un bravo avvocato e devi solo convincere dei giurati con dei solidi argomenti. Non solo, devono essere accetti ad entrambe le parti: politicizzati nisba.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

@ Funize

Mi consenta: o fa il moderatore SEMPRE o non lo faccia per nulla ! Qui si è letto di tutto e non si è mai visto alcun richiamo. La inviterei a limitare le liti tra comari assolutamente off-topic che ritengo di una noia mortale. Eliminate quelle ha eliminato anche tutta una serie di utenti che non hanno nulla di meglio da fare che venir qui non per discutere ma appositamente per provocare e litigare.
Perdoni lo sfogo e grazie per l’attenzione che vorrà dedicarmi.

SETTIMO.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, non "lo sanno tutti" ma "lo dicono i due terzi": guarda un po’, è proprio la concorrenza.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

"Certo che nei tribunali americani sarebbe tutta un’altra cosa: ti prendi un bravo avvocato e devi solo convincere dei giurati con dei solidi argomenti. Non solo, devono essere accetti ad entrambe le parti: politicizzati nisba."

Vuoi vedere che adesso ci tocca elevare il sistema americano a modello giudiziario infallibile ? Con i suoi mille difetti MILLE VOLTE meglio il nostro, avrebbe solo bisogno di un’accelerata.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Vedo che hai tirato fuori l’ombrello, l’egida. Con la tua solita incredibile, incomprensibile, immancabile solidarietà berlusconiana.
Sulla dignità nazionale, sul nostro passato, sulla nostra storia io non scherzo. Io ne sono orgogliosissimo! Forse è la parte di destra che è in me.
E farebbe perfino schifo a Berlusconi che mai si sognerebbe di essere così irrispettoso con gli italiani.
Non serve la tua solita MOLTO, MOLTO fantasiosa, evanescente e fuori tema tirata per giustificare questa mediocrità inquinante che sputa nel piatto dove mangia. E tu lo difendi? Complimenti!

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Io accetto ben poco, vero! Ma l’ipocrisia mi manda in bestia.
Devo andare a cercare il tuo commento nel quale hai ammesso che Berlusconi è sceso in politica solo per farsi gli affari suoi?

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

"Sergione, non "lo sanno tutti" ma "lo dicono i due terzi": guarda un po’, è proprio la concorrenza."
- NO, lo dicono i giudici non la concorrenza. Il PG antonio MURA, esaminati TUTTI gli atti del processo ha CONFERMATO la richiesta di condanna per il pregiudicato berlusconi. Non stiamo parlando di un pericoloso bolscevico o di uno sfegatato esponente di magistratura democratica ma del leader benemerito di MAGISTRATURA INDIPENDENTE. Domandina da terza elementare: quale astio e quale livore dovrebbe provare un magistrato di DESTRA nei confronti del leader del centrodestra italiano ? Se non dovesse bastare tra i membri del colleggio giudicante:

http://www.unionesarda.it/articolo/politica_italiana/2013/08/01/le_toghe_del_processo_il_pg_sassarese_mura_il_cary_grant_del_palazzaccio-1-324303.html

"AMEDEO FRANCO – Beneventano di Cerreto Sannita, è nato il nove agosto 1943. Magistrato dal 1974. In Cassazione dal 1994. In servizio alla Terza sezione penale competente per i reati tributari, per la sua specializzazione ha svolto la relazione dell’udienza Mediaset in più di due ore di maratona oratoria. Scriverà le motivazioni del verdetto. Era nel collegio che ha confermato l’assoluzione del ‘Cav’ per Mediatrade."

Inoltre:

"Un collegio di magistrati di lungo corso e DI TENDENZE MODERATE, tutti nati in Campania e Puglia, e un sostituto procuratore generale sardo con dichiarate simpatie per la corrente conservatrice dei giudici della quale è stato anche leader. Questo il ‘ritratto’ dei magistrati della Cassazione che hanno emesso il verdetto Mediaset"

Al solito le chiacchiere stanno a zero !

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

VII, rispondevo banalmente a una frase del Sergione, senza pretesa di adottare l’altro sistema giudiziario. Siamo d’accordo che è meglio il nostro, a condizione di correggerlo dove occorre, cosa che per tanti motivi si farà chissà quando.

Posso chiederti perché sei contrario agli scambi di facezie? Non siamo all’accademia, né a un seminario. Il "popolo" del web è il più variegato per mentalità e per età, e spesso s’impara di più dalle battute che dagli argomenti seri, sui quali, peraltro, è difficile trovare un accordo. C’era una volta una vera e propria scienza che analizzava insulti e sfoghi, da quelli popolari a quelli più sofisticati. Ora non ne ricordo il nome, ma aveva a che fare con la scienza della comunicazione. Mi sembra che, anche qui, la varietà non guasti ma sia un incentivo a frequentarsi, sia pure in maniera virtuale, incoraggiando anche i più timidi e quelli che facilmente si annoiano.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Esposito, il relatore che odiava Berlusconi.

Quanto agli altri, cedo la parola a Giampaolo Pansa:
"Qualche volta penso che se un giudice arrivasse alla conclusione che Berlusconi deve essere assolto, lo condannerebbe lo stesso per non incappare nella disapprovazione astiosa della propria consorteria."

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ VII
Forse Franco non sa che in carcere americano c’è un detenuto Italiano giudicato con molta superficialità in solo due-tre giorni e condannato per omicidio.

Qui i dubbi sono legittimi. Non quando vieni vagliato da dozzine di giudici di varii collegi e ricorsi. Sicuramente, nel loro complesso, impossibili da orientare, come vorrebbe Franco per fornire un alibi a Berlusconi e alla sua propria coscienza.

Con il tuo commento sopra indirizzato a Funize sei sicuro che non hai esagerato?
Prova ad essere più chiaro, oppure evita di leggere quello che non ti piace.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Le facezie possono essere delle scappatoie, come capita spesso.
E quando sono continue diventano cazzate,
A dopo cena.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

@ Po.

"Qualche volta penso che se un giudice arrivasse alla conclusione che Berlusconi deve essere assolto, lo condannerebbe lo stesso per non incappare nella disapprovazione astiosa della propria consorteria."
- Pansa qualche volta pensa anche bene, non questa volta ! Un magistrato SPICCATAMENTE di DESTRA, dopo aver esaminato le carte, con sprezzo del ridicolo ha chiesto la condanna del leader del centrodestra italiano SENZA UNO STRACCIO DI PROVA ! Ummm ! mi sa che qui chi ha sprezzo del ridicolo sei tu e la propaganda che ti sciroppi !

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, vai pure a prendere tutti i miei commenti, non ne rinnego nessuno, ma sforzati anche di capirli. Poi dimmi se sono o no persusivi gli argomenti: se per te non lo sono, allora è inutile citarne la conclusione, che peraltro riporti male.

Sulla dignità nazionale sono altrettanto sensibile e soffro a vederla soffrire. Sulle ragioni e le cause di ciò la pensiamo in gran parte diversamente, inutile inoltrarci in una discussione a quest’ora. Ma se ne esce uno sfogo non devi prenderlo troppo sul serio. Fai conto che sia come per quel marito follemente innamorato che scopre le malefatte della moglie e la chiama "troia e puttana".

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

"Con il tuo commento sopra indirizzato a Funize sei sicuro che non hai esagerato? Prova ad essere più chiaro, oppure evita di leggere quello che non ti piace."

- Assolutamente no, esprimo solo un mio punto di vista ! Per me va bene venir qui a confrontarsi, a discutere anche animatamente, a mandarsi a quel paese sulle diversità di opinioni e sulle idee e se scappa la parolina di tanto in tanto poco male ! Mi dici invece che senso ha tutti i giorni aprire queste pagine e trovare paginate d’insulti e sfotto’ che NULLA hanno a che fare con le notizie del giorno ? Se ci aggiungi che le MEDESIME paginate si ripetono per GIORNI E GIORNI secondo te alla fine la cosa non rischia di venire a noia ? Il dibattito viene soffocato da questi tafferugli ed il risultato è che OTTIMI utenti che non sto qui ad elencare si allontanano in buon ordine rimettendoci TUTTO IL FORUM ! Con questo non vorrei censurare la battuta o lo scherzo ma non trovi che tutto dovrebbe avere un limite e quel limite non è qualcosa che dovrebbe gestire un moderatore ?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Spesso le facezie sono risposte meno impegnative a delle provocazioni. E’ vero, ma anche le cazzate servono per passare il tempo e stabilire un contatto che altrimenti, causa le radicali divergenze d’opinione, con molti frequentatori del forum non ci sarebbe. Io mi ci diverto, è una vita che frequento persone di tutti i generi e mi piace mescolarmici, adattando l’eloquio agli altrui eloqui.

Sergione, ricordi Sacco e Vanzetti? Anche loro italiani e condannati da un tribunale politico nei democratici Usa. "Quando la politica entra nelle aule, la giustizia esce dalla finestra." (P. Calamandrei)

Buon appetito, ci sentiamo domani.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

VII, al di là delle nostre divergenze d’opinione ti considero una persona seria e preparata, non sarai anche un tantino troppo rigido? Se i "dialoghi" (chiamiamoli così) poco interessanti ti scocciano non devi fare altro che ignorarli, come si fa coi programmi Tv.

Buona serata anche a te.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
FRANCO, la mia comprensione delle letture rientra nella assoluta normalità. Non ho mai la necessità di farmi spiegare concetti semplici, e se qualcosa non capisco, senza problemi, chiedo lumi. Peraltro in questo caso non citato una tua argomentazione, ma una tua rarissima ammissione.
Per questo la ricordo con estrema chiarezza.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ VII
Esageri e anche molto. Posso aver ecceduto correndo dietro alle stronzate di Granchio, anzi lo ammetto senz’altro. Però fai anche di ogni erba un fascio: non puoi accomunarmi ad un personaggio irrispettoso dei suoi connazionali che, inoltre giustifica la sua presenza con un continuo scemo e superficiale sarcasmo spacciato, con molta benevolenza, arguto dai suoi sodali.
Difendendo gli italiani, la nostra storia, il nostro passato ho difeso anche te e Francopo, che sempre propone e usa, a priori, una ingiustificata solidarietà ideologica.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Piero Calamandrei:
"“perché sempre, tra le tante sofferenze che attendono il giudice giusto, vi è anche quella di sentirsi accusare, quando non è disposto a servire una fazione, di essere al servizio della fazione contraria”".

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Ancora con questa storia degli italiani? Il primo che calpesta la propria Nazione è proprio Sergione. La terra che ha dato i natali a Cavour ,a Benedetto Croce, a Leo Longanesi non può essere rappresentata da Paola Taverna o da Sergione/41.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, se alla fine di una ricostruzione fatta, come sempre, di interpretazioni io arrivo a una conclusione, e tu questa conclusione me la citi senza dirmi se ritieni valida la ricostruzione, fai esattamente come me quando riporto un aforisma sradicato dal contesto, o come te quando menzioni un’ottima frase di Calamandrei senza specificare come e da quali circostanze è nata. Evidentemente il "mio" e il "tuo" Calamandrei non possono essere in conflitto ma sono figli di circostanze differenti.

Così, ferma restando la mia conclusione, che riporti continuamente omettendo un "anche", i rispettivi giudizi non possono che essere diversi: per te sono l’opposto di quanto siano per me.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

@ Sergione,
"Finalmente hai ammesso che il popolo della sinistra è nei difetti e nelle virtù identico a quello di destra."

Non ci voleva molto, siamo tutti un popolo, ma con una differenza: il popolo di destra è costretto a rispondere ad attacchi e provocazioni e spesso scende sullo stesso piano, ma con molta meno esperienza. Può sembrare una quisquilia e invece è fondamentale: se a destra non si reagisce si torna ai tempi della placida Dc che, detenendo il potere, degli attacchi se ne fregava, se si reagisce è perché quel potere ora è conteso. Se cessano gli assalti da una parte cessano le reazioni dall’altra. Dunque, le chiavi della "pacificazione" e della "normalizzazione", e a ben vedere anche del progresso del nostro Paese, le possiede (disgraziatamente) la sinistra, come anche Renzi in piccola parte sta dimostrando, e spero che continui così. Ma sarà dura modificare un’impostazione secolare fatta di propaganda e di militanza.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa
FrancoPo. 37 minuti fa

@ Sergione,
"Finalmente hai ammesso che il popolo della sinistra è nei difetti e nelle virtù identico a quello di destra."

eh! franco, franco,
Sergione è ,forse, l’unico che ha sempre detto questa cosa anzi dirò di più è l’unico che ogni tanto ripete che i "comunisti" come i "fascisti" non esistono più!!

tranne che in rari e stupidi casi, aggiungo io

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Wolf, è vero quello che dici di Sergione, salvo che lui non riconosce quelli che per me sono i "lasciti", gli strascichi di quelle sottoculture, tradotti in strumenti di lotta politica. Una lotta solo in apparenza ideologica, in realtà almeno dalla caduta del "muro" è una lotta per il potere con tutte le sue ripercussioni sul piano economico. Credo che in questo anche tu possa darmi ragione. Sul possibile rimedio, ne vedo uno solo: togliere ai partiti, senza eccezioni, il potere pressoché esclusivo di cui dispongono nell’amministrare la cosa pubblica e imporre agli amministratori delle regole rigide su ogni singola spesa nonché una diretta responsabilità per le mancanze.

I partiti possono essere semplicemente dei momenti di aggregazione e confonto preelettorale tra programmi diversi, per poi tornare alla normalità della vita civile, tenendo in piedi niente più che dei centri culturali. Sarebbe anche un gran risparmio di energie e di disponibilità economiche che si possono dirottare a combattere la povertà.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

Sergione, tu scrivi:

"Esageri e anche molto. Posso aver ecceduto correndo dietro alle stronzate di Granchio, anzi lo ammetto senz’altro. Però fai anche di ogni erba un fascio: non puoi accomunarmi ad un personaggio irrispettoso dei suoi connazionali che, inoltre giustifica la sua presenza con un continuo scemo e superficiale sarcasmo spacciato, con molta benevolenza, arguto dai suoi sodali."

Il mio post così recitava:

"Mi consenta: o fa il moderatore SEMPRE o non lo faccia per nulla ! Qui si è letto di tutto e non si è mai visto alcun richiamo. La inviterei a limitare le liti tra comari assolutamente off-topic che ritengo di una noia mortale. Eliminate quelle ha eliminato anche tutta una serie di utenti che non hanno nulla di meglio da fare che venir qui non per discutere ma appositamente per provocare e litigare…."

Onestamente sergione, non capisco perchè tu ti senta chiamato in causa. Non mi pare tu venga qui SOLO per provocare e litigare anche se a volte, e credo d’avertelo già segnalato in passato, a mio modesto avviso la "foga" ti fa sbagliare la misura. Per essere chiari fino in fondo preciso che con il mio intervento non desideravo auspicare il ban di nessuno e che ritengo preziosa la presenza di utenti in dissenso rispetto alle mie posizioni (sai che noia se la pensassimo tutti uguale), dico semplicemente che al terzo, quarto intervento off-topic il moderatore potrebbe richiamare l’attenzione degli utenti sugli argomenti piuttosto che sugli insulti o sugli sfottò. A volte ho l’impressione che su questo forum più che una discussione si svolga una guerra per bande e la cosa mi piace poco anzi, mi annoia alquanto.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Tu ci inondi di citazioni, senza che nessuno ci trovi da ridire. Io, modestamente, ho proposto una locuzione di Calamandrei che mi hai fatto tornare a mente tu stesso, e poichè è dissonante con le tue opinioni, ci hai dovuto fare un "ricamo" sopra per cercare di ridurne l’impatto chiaramente antiberlusconiano. Un tuo classico.

Ammesso che ci siano ancora strascichi di sottoculture sgradevoli di questa parte politica, tu devi spiegare perchè vedi ossessivamente solo da quella parte? O forse pensi che noi siamo talmente scemi da non vedere altrettante absolete sbavature nella parte avversa? Però noi abbiamo anche la convinzione che trattasi di esternazioni e atteggiamenti idioti che si stanno inevitabilmente esaurendo nel tempo insieme con chi li pratica. Esattamente il contrario di quello che ne fai tu, puerilmente e spesso, una giustificazione del corrotto berlusconismo, delle tue ansietà e, soprattutto, delle tue prese di posizioni, altrimenti ingiustificabili.
Se io adesso cito Granchio per evidenziare un discreto esempio di come fa la lotta politica la destra, attaccando tutti e chiunque senza nessun rispetto per il loro passato e per il loro presente, per la sola colpa di avere altre lecite opinioni, sicuramente ti avventurerai nella solita e abile disquisizione solidale per dimostrarmi che è tutto un gioco e che sono io che capisco male.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ VII
Ok Settimo.
Purtroppo l’ipocrisia mi è intollerabile e mi manda in bestia.
E la "foga" prevale.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

@ VII

"A volte ho l’impressione che su questo forum più che una discussione si svolga una guerra per bande".

Se posso dire la mia, fosse solo così io, personalmente, me ne sarei andato da un pezzo. Sono un pacifista convinto. Da come la vedo, a parte pochi commenti fuori dalle righe che si possono tollerare, anche perché vanno a discapito di chi li scrive, per il resto, nei suoi momenti più bassi, il nostro è un innocuo confronto da derby, che sollecita il mio spirito sportivo. Non solo, è il modo migliore perché le rispettive opinioni politiche escano allo scoperto e ci si abitui a confrontarle. Sarebbe molto più noioso dialogare sempre con chi la pensa come noi.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, perché la frase di Calamandrei che hai citato dovrebbe essere dissonante dalle mie idee? Non lo è affatto, se mi immedesimo in un giudice alle prese con una questione delicata e molto controversa mi ci immedesimo all’istante e non vorrei essere al suo posto. Sei tu che la poni a contrasto con l’altra su politica e giustizia. Sono due considerazioni diverse per circostanze diverse.

Il bello degli aforismi è che si possono applicare a molte situazioni differenti, con il pregio di un’autorità d’autore (la ripetizione è voluta) e dell’immediatezza. In quanto "universali" mi pare inutile specificarne ogni volta il contesto originario. Sia tu che io pensavamo al Berlusca: ed ecco due frasi di Calamandrei che possono essere interpretate da ciascuno pro domo sua. Il risultato, oltre che dotto, è stato interessante.

Veniamo agli "strascichi". Credo che tu abbia capito che cosa intendo dire: una mentalità gramsciana, propria di una situazione politica particolare che non esiste più da un trentennio, dopo lo sdoganamento del Pci verso la stanza dei bottoni. Ma anziché trasformarsi in un normale partito socialdemocratico il Pci ha continuato di conserva sulla via dell’egemonizzazione, del discredito degli avversari, della creazione di uno stato d’animo di ripulsa nei confronti di quelli che avevano fin lì governato, unendoci una ricerca di alleanze per prevalere nei posti strategici di una società da occupare progressivamente. Questo è il lascito del comunismo applicato a una società occidentale e democratica. I risultati si sono visti e tuttora si vedono: una democrazia conflittuale che bene non fa, anche perché serve a nascondere parecchie magagne, tra cui i finanziamenti illeciti e le malversazioni diffuse. Ma tu parli di "corrotto berlusconismo", non di "corrotto postcomunismo". Come mai? E perché ti meravigli se la destra non se ne sta lì ferma e zitta a subire ma a volte reagisce?

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Ho capito benissimo cosa intendi per strascichi. E se ricordi bene per taluni pregiudizi mi sono perfino trovato d’accordo. Ma insisto: è acqua che non macina più.
Il berlusconismo può essere solo corrotto essendo corrotto il suo fondatore.
Il post comunismo non esiste, salvo minuscole enclavi, e pertanto non può essere corrotto. Mentre saranno corrotti, come scopriamo tutti i giorni gli amministratori locali di tutti colori. E non è escluso, che il triste primato europeo che abbiamo per la corruzione e per l’evasione fiscale molto sia dovuto dal berlusconismo ormai infiltrato anche nel più remoto ufficio della Repubblica.
Rimane incomprensibile perchè trovi strana una lotta per il potere, che sicuramente c’è nella destra così come nella sinistra, ovviamente ognuna con i suoi metodi. Pertanto teoricamente incriticabili. Continui ad auspicare un contraltare su misura alle vostre esigenze. Ma si può!!!
Naturalmente (of course! ahahah), nemmeno lontanamente ti passa per l’anticamera del cervello che il tutto è una tua opinione. Consentimi: con troppa facilità fai diventare verità le teorie che ti convengono e per giustificare le tue scelte.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

@ Francopo

"Se posso dire la mia, fosse solo così io, personalmente, me ne sarei andato da un pezzo. Sono un pacifista convinto."
-credevo d’aver scritto "a volte" e non vedo cosa centri il pacifismo.

"Da come la vedo, a parte pochi commenti fuori dalle righe che si possono tollerare"
- è esattamente ciò che ho scritto !

", anche perché vanno a discapito di chi li scrive, per il resto, nei suoi momenti più bassi, il nostro è un innocuo confronto da derby, che sollecita il mio spirito sportivo."
-beato te, a me certe paginate (non tre quattro commenti) fanno più che altro pietà !

"Non solo, è il modo migliore perché le rispettive opinioni politiche escano allo scoperto e ci si abitui a confrontarle."
-Dandosi della mezza sega, dell’italia peggiore, del caciottaro arrivando anche ad insultare mogli, figli e parenti vari ? Sicuro che sia così che ci si confronta ?

"Sarebbe molto più noioso dialogare sempre con chi la pensa come noi."
-A parte che questo l’ho scritto prima io, mi pare tu abbia uno strano concetto di dialogo.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

"Un contraltare per le mie esigenze? Hai ragione, l’alternanza pacifica al governo di liberali e socialdemocratici, con delle istituzioni apolitiche, è il sogno di un povero illuso. Solo in Italia, però: altrove funziona.
Ma per concludere citando un esperto, "Naturalmente nemmeno lontanamente ti passa per l’anticamera del cervello che il tutto è una tua opinione. Consentimi: con troppa facilità fai diventare verità le teorie che ti convengono per giustificare le tue scelte."

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO

Sempre mi sforzo di dividere i fatti dalle opinioni.
E con molta cura, perfino maniacale, uso questi vocaboli.
Ovviamente questa frase è una mia lecita interpretazione, alla quale credo fino ad un certo punto. Ma quando ti affidi alle teorie assolutorie che sfruttano le tesi della difesa, peraltro soccombenti, cercando di elevarle a ruolo di verità assoluta, l’hai dimenticato?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

VII, non ho niente da obiettare, per lo più ti ho dato ragione. Sulle differenze, sono solo sfumature. Forse rispetto a te sono più portato a "socializzare", anche a suon di puttanate, e, ti dirò: anche con un discreto successo. In più, spesso mi diverte. Certo che se incontro una persona di carattere diverso, mi adeguo, sperando che le mie puttanate non vada a leggersele e a prenderle troppo sul serio. L’istruzione non mi manca, ma, vedi, per me è dialogo anche scambiare quattro parole con un "popolano" incontrato casualmente, o con un immigrato o con la sciura Celeste che abita accanto e si lamenta delle tasse e degli acciacchi. Sono tutte persone che considero uguali uguali a me, nei miei molteplici aspetti, anche in quelli che molti spesso rinnegano, e non sanno che cosa perdono.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, te lo avrò ripetuto una decina di volte: le sentenze che contano le ho lette e giudicate ascoltando prima entrambe le campane (il che significa anche la difesa, che costituzionalmete conta quanto l’accusa, anzi, è specificamente protetta) e poi confrontandole con le Sacre Leggi Ineludibili che fanno la differenza tra un giudizio equo e uno farlocco.
I processi al Nostro hanno visto delle sentenze, ad essere molto buoni, da procedimento civile, non penale. E questo lo dicono anche gli esperti non schierati. Ci sbagliamo tutti o sono davvero delle sentenze politiche? Ti concedo un 10% di possibilità di essermi sbagliato.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPo
Scusa se sono villano: ma non ti credo.
Leggere le sentenze, in questo caso quattro, aggiungendo anche quella del processo Ruby significa leggere migliaia di pagine di una noia mortale, peraltro con una serie di tecnicismi giudiziari non sempre facilmente comprensibili per chi non è un giurista. Non cercare di farmi passare per scemo.
Tu hai soltanto letto le prevedibilissime e inevitabili recensioni scritte per fornire un alibi ai seguaci di Berlusconi, che come tutti i condannati non confessi di tutto il mondo invoca,CLASSICAMENTE, la persecuzione giudiziaria, non potendo fare altro.
Ti hanno pilotato, hai voluto farti pilotare, Franco.
Quali sarebbero gli esperti non schierati?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Caro Sergione, il tempo non mi manca, e comunque i passaggi che interessano sono quelli in cui si presumono delle prove che sono soltanto ipotesi e contraddette da rilievi di segno contrario avanzati dalla difesa, con tutti i cosiddetti passaggi logici che, a norma, non provano nulla o non abbastanza. Il resto delle sentenze sono chiacchiere che si leggono in un istante.
In ogni caso, sei libero di credere a quello che vuoi. Tra parentesi, penso che tu, al massimo, ne abbia letto i dispositivi, o forse neppure quelli. E allora da dove ti vengono le tue saldissime convinzioni? Vogliamo dire che sei tu ad essere stato pilotato?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Gli "esperti non schierati" sono diversi commentatori sui giornali e amici miei coi quali si parla di tutto, e che confermano le mie impressioni. Due di questi sono avvocati e votano Pd ma, in camera caritatis, non esitano a confermare l’esistenza di una persecuzione politico-giudiziaria ("mi pare evidente", ha risposto uno di loro, papale papale), nonché di uno strapotere "ideologico" e carrierista tra i magistrati, come in tanti altri settori, giornalisti compresi.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Con un po’ di ritardo chiudiamo un paio di argomenti.
Le mie convinzioni le traggo dalla certezza che è impossibile corrompere un paio di decine di giudici e che l’errore giudiziario dopo tre gradi di giudizio è praticamente impossibile.
E che l’atteggiamento di Berlusconi è il classico di tutti i condannati del mondo non confessi che, immancabilmente, denunciano la persecuzione giudiziaria non potendo fare altro.
Io mi fido del giudizio, mentre tu fai tue le opinioni che cercano scappatoie per fornire un alibi ai reati di Berlusconi. Non è una differenza da poco.

Lo strapotere ideologico, se esiste, sarà sicuramente dei giudici moderati e di destra che sono oltre il 90% del totale. Franco, non hai più spazio per le invenzioni e ragiona con la tua testa: non farti infinocchiare dalle chiacchere di Berlusconi buone per l’ emblematiche massaie di Voghera. Se c’è stata una persecuzione, ti ricordo in proposito, che taluni procedimenti si sono conclusi con l’archiviazione e altri con l’assoluzione piena. Mentre altri ancora sono andati prescritti anche per LA MOLTO BENEVOLA CONCESSIONE DELLE ATTENUANTI GENERICHE, che si concedono solo ai colpevoli.
Ma questo non ti fa comodo ricordarlo,come non ti fa comodo concludere che anche depurato il tutto dalle pseudo persecuzioni che vuoi, è La SOMMA CHE FA IL TOTALE (Totò dixit!) e che quest’uomo è l’esatto contrario di un galantuomo affidabile come tutta la sua storia racconta.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Caro Sergione, rischiamo di ripeterci continuamente. Teniamoci le nostre rispettive opinioni sui record berlusconici e sulle paccate di certa magistratura col tifo che la circonda, facciamo un bel resettaggio e andiamo avanti.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Opinioni sono le tue posizioni. Le mie posizioni sono i fatti acclarati e non smentibili con interpretazioni di parte e con teorie impossibili da provare.
Franco, non stiamo discutendo su un punto di vista! Almeno non io!

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.