Il Fatto Quotidiano del 28 Febbraio 2014

Rss
Il Fatto Quotidiano

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 5,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Il Fatto Quotidiano nel tuo blog:

102 commenti

Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

La Cassazione dichiara prescritte le tangenti del pd Penati , che giurava:
“Rinuncerò alla prescrizione”. Poi purtroppo se n’è dimenticato. Càpita

ma va…….chi l’avrebbe detto!!

chissà se minzolinho direbbe che è stato assolto……..(vedi prescrizione mills)

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

ventimiglia, 5 indagati
Tre ragazzine liguri:
“Facciamo come
le squillo dei Parioli”

e vai tanto il p@ttanismo è già stato sdoganato……….e sappiamo anche chi ringraziare!!!!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Per Penati non mi è giunta notizia di 3 udienze a settimana con visita fiscale in caso di malattia, né di brogli sui tempi di prescrizione. Ma immagino che neppure questo per taluni significhi qualcosa.

+0
+ -
#
Utente Micovet Micovet oltre 5 anni fa

Che le personalita’ di stato debbano dare il buon esempio non ci piove, ma queste tre ragazzine liguri un padre e una madre che le controllino non ce l’hanno? SE mia figlia arriva a casa con un cellulare nuovo o un maglione o abbigliamento non comprati da me, mi porro’ il problema?
Ah ma oggi non ci sono piu’ padre e madre, ma genitore1 e genitore2.

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

Ci sono MIcovet ,ma purtroppo,spesso ,è come se non ci fossero. Stress,crollo delle tradizioni,senso della famiglia svanito,modernismo,realtà rutilanti ipnotizzano la gioventù. Nuove leve, con punti di riferimento vacui. Matrimoni fallimentari,coppie alo sbando,cattivi esempi. Come vuoi che crescano le nuove generazioni? Fatti la domanda e trovi,inesorabile ,la risposta.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

io penso che i genitori di quei ragazzi siano vissuti con "non è la rai" e "grande fratello"
non tutti poi hanno "carattere" per separare le cose!!

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

FrancoPo. 22 minuti fa

Per Penati non mi è giunta notizia di 3 udienze a settimana con visita fiscale in caso di malattia, né di brogli sui tempi di prescrizione. Ma immagino che neppure questo per taluni significhi qualcosa.

braaavo!!!!!!
sarà mica colpa sua se non soffre di "uveite" per i brogli sui tempi di prescrizione, rispetto a l’unto, penati è un dilettante.

comunque mi ero sbagliato…….veramente, la mia immaginazione non supera la tua!!

+0
+ -
#
Utente Micovet Micovet oltre 5 anni fa

Nel caso dei parioli era addirittura la madre che "ordinava"alla figlia di non studiare e andare.a " lavorare".
Siamo arrivati al fondo inizieremo a scavare.

+0
+ -
#
Utente Micovet Micovet oltre 5 anni fa

Ps, se poi un genitore tira un bello schiaffone al figlio c’e’ ancora la possibilita’ di prendersi una denuncia per maltrattamento di minori!
Non sempre il dialogo porta frutti. Mia madre usava anche la bottiglia di vetro.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Intanto il presidente del Consiglio sta mettendo su uno staff di fedelissimi capitanati da Graziano Delrio e Mauro Bonaretti per comandare l’economia da Palazzo Chigi (articolo di Marco Palombi)

mauro bonaretti uhmmmmm………….sarà mica quello della terrazza abusiva?? (a sua insaputa)

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

La Giustizia ancora in mano a Berlusconi
Sottosegretari, Renzi sceglie Costa e Ferri

Da Cdm la nomina dei 44 sottosegretari, di cui 9 viceministri. A collaborare col Guardasigilli anche Enrico Costa: pasdaran del Cavaliere, è colui che propose la rivisitazione al ribasso dei termini di prescrizione. A via Arenula anche Cosimo Ferri, ex Forza Italia. Nella squadra del premier anche i viceministri Pistelli (Esteri), Morando e Casero (Economia), Giacomelli (Telecomunicazioni), Nencini (Infrastrutture) e Bubbico (Interni)

ehhhhhhhhhhhhhh………il perseguitato

Ritardi, discussioni e vertici notturni. L’esecutivo di Matteo Renzi ha finalmente la sua squadra completa. Il Consiglio dei ministri ha approvato la nomina di 44 tra sottosegretari e viceministri. La spartizione manuale Cencelli alla mano ha avuto luogo e tra i nomi ci sono anche alcune nomine che certo non faranno dispiacere a Silvio Berlusconi. C’è Cosimo Ferri (confermato), magistrato prodigio più volte ritrovato in diverse intercettazioni telefoniche da P3 a Agcom-Annozero (senza mai essere indagato) e commissario della Figc che scelse le dimissioni dopo Calciopoli. Ma anche Enrico Costa, pasdaran di Berlusconi (ora fedelissimo di Alfano) già primo firmatario nel 2012 di un emendamento che prevedeva la drastica limitazione della divulgazione delle intercettazioni. E’ colui che propose la rivisitazione al ribasso dei termini di prescrizione e fu relatore del lodo Alfano.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/28/governo-renzi-il-consiglio-dei-ministri-nomina-44-sottosegretari-e-9-viceministri/897205/

ahhhhhhhhh………renzi il rotamatore.

+0
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside oltre 5 anni fa

Pensiero profondo……..Lo si puo’ considerare il Verdini facente parte della Banda Bassotti ?

Il Tribunale di Firenze ha dichiarato il fallimento della Ste, la società che editava fino al 2012 il Giornale della Toscana, dorso regionale de Il Giornale. Ne era editore di riferimento Denis Verdini, e amministratore delegato Pierluigi Picerno, marito della nipote dello stesso Verdini. Sulla società c’è un fascicolo aperto alla procura fiorentina: avrebbe gonfiato fatture e tirature per anni, ottenendo così indebitamente un finanziamento pubblico di 12 milioni che potrebbero, in futuro, dovere essere restituiti. Per questa ragione i giudici non hanno accettato la proposta di concordato preventivo tra azienda e creditori.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Vedo che quando si arriva alle grassazioni prescritte e alle preferenze politiche della magistratura vi piace sviare l’attenzione. Non è immaginazione ma cruda realtà.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

FrancoPo. 27 minuti fa
Vedo che quando si arriva alle grassazioni prescritte e alle preferenze politiche della magistratura vi piace sviare l’attenzione. Non è immaginazione ma cruda realtà.

si si franco
francopo l’uomo senza immaginazione

poi c’è il camaleonte che ti consiglia cosa mangiare

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Siamo a un’altra delle classiche evidenze evidenziate ma non raccolte. Più che l’immaginazione a questi ragazzi manca la vista oppure il collegamento con la centralina.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

certo certo franco
e chi meglio di te………vecchio ex comun…………ehmmmmmmmmm ex socialistaccio!!!!!!

ahahahahahah

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Ma io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia, lo so! E il bello è che ho la sfacciataggine di difendere tale colpa, di considerarla quasi una virtù.
(Pier Paolo Pasolini)

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

roba da matti
cosa riuscivano a dire quei comunistacci!!

solo che oltre dirlo lo faccevano.

quasi come gli pseudo liberali odierni.

« Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione […] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini »
________________________________________________________________________________________________
oggi turno di notte?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Ancora non lo so.
Seguace di Gramsci? Certo che mutare opinione sui suoi nemici stando nella loro galera sarebbe stato un po’ strano.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Quando si dice il senso di appartenenza. Quello che non è sfacciatamente di sinistra è di Berlusconi…

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

FrancoPo. 12 minuti fa

Quando si dice il senso di appartenenza. Quello che non è sfacciatamente di sinistra è di Berlusconi…

un’attera cazzada

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Eh, lo so. Che ci possiamo fare?

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

potreste cominciare a pensare pulendo, prima, il filtro tra le orecchie gli occhi e il cervello!!!!!!
non ci crederai ma è veramente gratificante.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Devo fidarmi della tua esperienza. Quante volte lo fai al giorno?

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

l’ho fatto una sola volta………avevo 6 anni!!!!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Capisco, avresti dovuto rivolgerti a uno specialista. Guarda come ti sei ridotto. Ahahahahah!

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

mi fossi rivolto a uno specialista sarei ai tuoi livelli……… filtro ostruito

ahahahahahah

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Beh, ormai il danno è fatto. Fai quello che puoi, ti manderò un’immaginetta di Padre Pio e un libro di esorcismi. Uhuhuhuhuhuhuh!

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Aveva promesso rinuncia a prescrizione
Ma in Cassazione Penati la accetta

Tangenti Sesto, all’ex numero uno della Provincia di Milano era stato imputato un presunto giro di mazzette legate alla riqualificazione delle ex aree industriali Falck e Marelli

vedi, franco, a cosa mi riferivo con la lettera di Gramsci?
al giorno d’oggi l’onore non ha nessun significato.

FrancoPo. 5 minuti fa

Beh, ormai il danno è fatto. Fai quello che puoi, ti manderò un’immaginetta di Padre Pio e un libro di esorcismi. Uhuhuhuhuhuhuh!

grazie franco ma sono agnostico…….
forse ne hai più bisogno tu, costretto a metterti al computer a tarda notte per cercare (inutilmente) di difendere un pregiudicato che neanche schiere di avvocati ,pagati da noi, o leggi ad personam sono riusciti a rendere incensurato.

ora vai a riposare……alla tua età potrebbe essere deleterio stare troppo tempo davanti allo schermo!!!!!!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Avvocati pagati da voi? Forse intendevi magistrati pagati (anche) da noi. Proprio come i buchi di bilancio dove governa la sinistra.
Ma Grillo, che ne pensa delle tasse?

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Su Francotto rispondi con 8/10 commenti a Wolf ahahaha .Ma perche’ ti schieri dalla parte dei corruttori;evasori ? A me Penati fa schifo come Lusi , invece tu chiami perseguitati chi condannati in via definitiva , sei tu che hai qualche problemino . Chi deve emettere una sentenza ,il giudice !!!!!!!!!!!!!!!!! Il 90% dei giudici sono conservatori e di destraaaaaa. Nessun giudice del processo Mediaset in Cassazione era di Sinistraaaaaaaaa. Svegliaaaaaaaaaaa .Il tuo cervello e’ come Tokio invaso dallo smog.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

FrancoPo. 17 minuti fa

Avvocati pagati da voi? Forse intendevi magistrati pagati (anche) da noi. Proprio come i buchi di bilancio dove governa la sinistra.
Ma Grillo, che ne pensa delle tasse?

vedi cosa vuole dire non riposarsi

ti manderò una foto dei giudici metta e squillante

e il libro "l’amico degli amici"

magari non fa parte di quelle decine di migliaia di libri che dici di aver letto!!!!

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

@Wolf
Se ha letto migliaia di libri si puo’ dire che non gli e’ entrato nulla nella capoccia.

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

La barzelletta del giorno: IL 90% dei giudici sono di destra. No..scusate…ma…allora….posso? Posso?Aaaaaahhhhhhaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh……..

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

povero Pischello la sua vita incentrata a leggere i bignami di Roberto Fiore. Infatti il magistrato e’ tipicamente di sinistra posso ahahahaha

http://elenamioblog.blogspot.it/2013/09/le-toghe-rosse-il-troll-le-correnti-in.html?m=1

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

brutto essere ignoranti, vero Pischello?

I magistrati? Sono sempre più di destra
Martedì, 3 aprile 2012 – 11:22:00

Terremoto al Consiglio giudiziario della Corte d’appello di Milano. I magistrati, chiamati ad eleggere i loro nuovi rappresentati, hanno sovvertito gli equilibri consolidati durante le ultime consultazioni. Il Consiglio, composto da 14 togati eletti dai magistrati, 4 indicati dagli avvocati e 2 docenti universitari, più il presidente della Corte e il procuratore generale, vigila su tutti gli uffici giudiziari. Nelle urne crolla Area, il cartello di sinistra composto da Magistratura democratica e Movimento per la Giustizia, che perde 3 seggi. Stravince invece Magistratura indipendente, corrente di Centrodestra che guadagna proprio quelle tre poltrone. Stabile al centro Unicost.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

@ Arrow

forse due o tre anni fa il sig. po si vantò di aver letto molte decine di migliaia di libri
allora gli postai un piccolo calcolo che, stante l’età che dichiarava, se dal giorno della sua nascita avesse letto un libro al giorno sarebbe arrivato solo a 27.000………
e allora cominciò un’arrampicata……….

probabilmente ha letto solo i titoli!

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

Ci saranno pure dei magistrati non di sinistra, come Borsellino. Peccato che al MItico sono capitati soltanto dei comunisti.Che stranoo……Che risateeeee…….aaahhhahhhhhhhhhhhh……

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

No scusate..se SEttimio si spaccia per laureato e forse è anche vero, dal momento che al Sud le regalano le lauree,perchè il mio FrancoPo non dovrebbe aver letto migliaia di libri?

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

oppure erano solo libri con figure .Forse ha letto migliaia di fotoromanzi su Grand Hotel e da li’ che ha incominciato a confondere la realta’ con la finzione . Scambia Berlusconi per uno statista ahahaha e fa pure quello che si vanta di sapere , ma poi cosaaaa ahahaha

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Ci saranno dei giudici di destra ahahaha per tradizione il giudice *e’ di destraaaaa. Ma questo e’ cresciuto in qualche paese sperduto della Mongolia? W il bignami di Roberto Fiore che ha fatto danni sul cervellino del Crab.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Granchio 4 minuti fa

No scusate..se SEttimio si spaccia per laureato e forse è anche vero, dal momento che al Sud le regalano le lauree,perchè il mio FrancoPo non dovrebbe aver letto migliaia di libri?

minkia…..anche tu con la matematica

Piergiorgio neanche lo vedi………

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Francotto e Granchiotto chi e’ il braccio? La mente nessuno dei 2 ahahahaha

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Il mio FrancoPo ahahaha e’ di sua proprieta’ ,infatti e’ stato plagiato dal Crab . Abbiamo capito cosa c’e’ dietro auguri e figli maschi.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa
Granchio 14 minuti fa

Ci saranno pure dei magistrati non di sinistra, come Borsellino. Peccato che al MItico sono capitati soltanto dei comunisti.Che stranoo……Che risateeeee…….aaahhhahhhhhhhhhhhh……

azz…..granchio oggi mi stupisci………magari ti stai svegliando

toh……un promemoria

http://www.youtube.com/watch?v=RUZZ0XkIVQ8

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Wolf e Fecciaverde, mi ricordate molto un certo MacAlly. Oh uomini di poca fede. Che ci vuole a raggiungere il traguardo di qualche migliaio di libri, tra scolastici-universitari, comprati e presi in prestito dalle biblioteche, tanto più che non vedevo la Tv per via dei doppi turni di lavoro e facevo il pendolare su treno? I due terzi li ho restituiti o regalati, in casa ne tengo relativamente pochi, solo qualche centinaio.
E mentre io leggevo e leggevo, voi immaginavate, vi lasciavate ammaliare dalle sirene della propaganda ed eravate tutt’orecchi, come Lucignolo. Ahahahahahahah!

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Esposito e’ comunista ahahaha la cassazione era composta da comunisti ahahahahahahah ma come fa una persona sola a scrivere cosi’ tante ca√√ate ?

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

FrancoPo. 2 minuti fa

Wolf e Fecciaverde, mi ricordate molto un certo MacAlly.

azz……franco anche tu mi ricordi qualcuno

un certo francopo sindacalista della "uil" (sarai mica socialista crassiano??)

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Tu Francotto mi ricordi quel tale che dice io so tutto e non poi non sa un ca√√o.Ti sei mica offeso per FrancoPoglione? Suona bene ahaha . Non mi rispondere con 8 Post .Hai letto :il mio Francopo , hai fatto colpo,a quando le nozze XD

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Francotto ma non devi raccontarci la tua vita che non frega a nessuno .Sindacalista della Uil craxiano ahahaha non lo sapevo ,spiega tutto ahahaha e ora Berlusconiano accidenti non hai nessun pregio . E ora invece la tua vita e’ Funize.Ti aspetta una triste vecchiaia XD

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

"Per tradizione il giudice è di destra". Devono aver trovato un antico documento su lamine auree in Tibet o in Mongolia che lo afferma. Certo, da quelle parti tutto è possibile, anche che ci arrivino gli extraterrestri. Sul retro probabilmente si dice anche che i 5Stelle obbediscono ai loro capi e che i comunisti sono onesti. Et-voila, risolto il mistero: è un libro di barzellette.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa
Che ci vuole a raggiungere il traguardo di qualche migliaio di libri, tra scolastici-universitari, comprati e presi in prestito dalle biblioteche, tanto più che non vedevo la Tv per via dei doppi turni di lavoro e facevo il pendolare su treno?

questa era una delle famose arrampicate………faceva il pendolare (sic) ci vivevi in treno

tu parlavi di diverse decine di migliaia di libri
è diverso da qualche migliaio

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Ti capisco le tue letture erano incentrate solo sulle figure ahahaha . Anche un bambino di 6 anni sa che il magistrato per vocazione e’ di destra , strano negli anni 70 erano ammirati dai nuovi fascisti . Disciplina e ordine sono prerogativa della destra .Tu non puoi sapere le cose per 2 motivi :1) non hai mai letto una sentenza, 2) non sai minimamente da che collegio e’ stato giudicato il tuo faro/eroe/puttaniere;corruttore.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

L’invidia è come una palla di gomma che più la spingi sotto e più ti torna a galla e non c’è verso di ricacciarla nel fondo.
(Alberto Moravia)

Coraggio, Fecciaverde, comincia a descrivere l’ambiente dei centri sociali, prima o poi qualche pirla da Feltrinelli te lo pubblica. Uhuhuhuh! Aiuto, mi fa male la pancia dal ridere.

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Francotto se hai onesta’ intellettuale mi puoi dire da chi era composto il collegio della Cassazione che ha condannato Berlusconi ? Sicuro che erano comunisti.Sai un articolo di Libero antecedente la sentenza diceva che il giudice Esposito e tutto il collegio giudicante fosse una garanzia per l’imputato Silvio. Poi sono diventati.comunisti perche’ l’hanno condannato.Ma non ti viene il dubbio anche piccolo piccolo che il tuo faro fosse colpevole?

+0
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside oltre 5 anni fa

Girettino spensierato.

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Hai poco da ridere ,sei all’angolo e svii come fai sempre .Ti capisco non sai rispondere all’ultima domanda, ti crollerebbe tutto il castello che ti sei costruito .

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Francotto sembri un pugile suonato . la tua non risposta sara’ sufficiente per accertare la tua malafede.

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Francotto non risponde ci credooooo

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Arrow, se sei altrettanto onesto intellettualmente, non ti risulta per caso che Esposito (il relatore, mica uno della massa) era antiberlusconiano convinto nonché bugiardo, come ampiamente dimostrato tra cassette e testimonianze? E che era stato scelto apposta dai togati meneghini mediante un trucchetto aritmenico sui tempi di prescrizione? No, eh? Ripassa la lezione o niente dolcetto.
Alla domanda si fa presto a rispondere, lo vado dicendo da mesi: se è colpevole, non è stato affatto dimostrato. Pertanto, in aggiunta al resto, e nella peggiore delle ipotesi, vale lo "in dubio pro reo".

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Ti sei ripreso , ti hanno asciugato la fronte dato da bere e riparato il paradenti ? Inizia un nuovo round e per ora sei messo male. Chi era Antiberlusconiano ahaha perche’ l’ha detto Franco Nero ,Chi !!!!! deduco che l’articolo di Libero tu non l’abbia letto eppure e’ la tua bibbia. Vuoi che lo pubblichi?

bugiardo chi ? Perche’ doveva finire in prescrizione il processo? Francotto di giustizia non ci capisci una mazza.

Davvero una perla
Arrow, se sei altrettanto onesto intellettualmente, non ti risulta per caso che Esposito (il relatore, mica uno della massa) era antiberlusconiano convinto nonché bugiardo, come ampiamente dimostrato tra cassette e testimonianze? E che era stato scelto apposta dai togati meneghini mediante un trucchetto aritmenico sui tempi di prescrizione? No, eh? Ripassa la lezione o niente dolcetto

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

Francotto mi spiace constatare la tua malafede.

http://www.blitzquotidiano.it/berlusconi/cassazione-mediaset-libero-berlusconi-giudici-destra-1618174/

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

FrancoPo. circa un’ora fa
Arrow, se sei altrettanto onesto intellettualmente, non ti risulta per caso che Esposito (il relatore, mica uno della massa) era antiberlusconiano convinto nonché bugiardo, come ampiamente dimostrato tra cassette e testimonianze?

senza dimenticare che aveva i calzini color turch………azz no questa è un’altra storia!!!!!!!

ma chi lo avrebbe detto che era antiberlusconiano??

Mario Girotti?? azz………anche questa è un’altra storia!!!! scusa Terence!!

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

p.s.

ahahahahahahahah………..ahahahahah!!

+0
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside oltre 5 anni fa

Ma non vi fanno pena il Raimondo e la Sandra (del forum) ?

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

@DeepInside
sono duei tipi che raccontano le supercazzole.
Hai letto prima quando il calamaro nero ha scritto in modo stizzito : il mio Francopo . E’ amore XD

Granchio circa 3 ore fa
No scusate..se SEttimio si spaccia per laureato e forse è anche vero, dal momento che al Sud le regalano le lauree,perchè il mio FrancoPo non dovrebbe aver letto migliaia di libri?

Perche’ se gli avesse letti non scriverebbe tante ca√√ate come fa di solito.

+0
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside oltre 5 anni fa

hahahhahahahha………… Chissa’ che non nasca un TROTA dalla loro unione…:o)

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Ma voi ci vivete sul computer! Vabbeh, non mi sono perso niente, le solite fregnacce da disinformati cronici che neppure seguono gli avvenimenti. Si dà il caso che l’Esposito abbia spacciato per esistenti tre testimoni fantasma per giustificare la sua sentenza. Ohibò, direte voi, roba da espulsione. Macché, un buffetto e via, come si fa con i sinistri beccati con le mani nella marmellata e ritardati fino a prescrizione. Salvo poi dire, con tutta l’ipocrisia di cui sono geneticamente capaci, che il processo breve era una legge ad personam.
E per la centesima volta ripeterò che i magistrati ormai si distinguono in due correnti: un paio di sinistra e gli altri, laddove questi altri non sono di destra ma "moderati", ossia ligi all’indipendenza della Magistratura, salvo sollecitazioni di altro tipo.

-1
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Francopo scrive:

"Si dà il caso che l’Esposito abbia spacciato per esistenti tre testimoni fantasma per giustificare la sua sentenza."
-Sì: tizio, caio e sempronio ! In realtà l’esposito parlava in generale, la domanda del giornalista era: "il principio del non poteva non sapere è GIURIDICAMENTE SOSTENIBILE ?"; questa la risposta di esposito. http://www.blitzquotidiano.it/blitztv/antonio-esposito-intervista-manipolata-il-mattino-1639295/#
Per inciso i testimoni esistono a decine, a cominciare da Francesco TATO’, chiamato a RISANARE i bilanci MEDIASET e pronto a dichiarare che "il settore diritti era un settore al quale NEMMENO EGLI aveva accesso, essendo assolutamente IMPENETRABILE e facente capo DIRETTAMENTE a BERLUSCONI." Questa insieme ad altre, sono le dichiarazioni che hanno salvato le chiappe a confalonieri ma francopo non può conoscerle NON AVENDO MAI LETTO LE SENTENZE e parlando a vanvera PER SENTITO DIRE !

"Macché, un buffetto e via, come si fa con i sinistri beccati con le mani nella marmellata e ritardati fino a prescrizione. Salvo poi dire, con tutta l’ipocrisia di cui sono geneticamente capaci, che il processo breve era una legge ad personam."
-Per quanto riguarda esposito è stata la solita BUFALA della propaganda a cui ti abbeveri, se per il resto ti riferisci a PENATI, non è stato il processo breve a salvarlo ma la cosiddetta legge sulla corruzione targata governo MONTI; il processo breve non è mai diventato legge.

"E per la centesima volta ripeterò che i magistrati ormai si distinguono in due correnti: un paio di sinistra e gli altri, laddove questi altri non sono di destra ma "moderati", ossia ligi all’indipendenza della Magistratura, salvo sollecitazioni di altro tipo."
-Perchè sei DISINFORMATO come SEMPRE dimostri di essere e perchè credi a babbo natale. I magistrati sono di dx, di centro e di sx in quanto ESSERI UMANI e non per questo sono NECESSARIAMENTE scorretti o parziali con i loro imputati. Poi ci sono quelli SERI e CORRETTI ed i DELINQUENTI CORROTTI, anche queste due categorie possono avere diversi colori politici, il punto è che prima di affermare che uno appartiene alla seconda, bisognerebbe averne PROVE CONCRETE, altirmenti NON CI SCASSATE PIU’ LA MINKIA con il vostro FALSO GARANTISMO !

Un ultima riflessione sul colore politico dei magistrati: essendo impiegati LAUTAMENTE STIPENDIATI, la maggior parte di essi farà il tifo per chi vorrebbe tassare i redditi più alti (cioè i loro) o per chi le tasse le vorrebbe ridurle ?

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

E per la centesima volta ripeterò che i magistrati ormai si distinguono in due correnti: un paio di sinistra e gli altri, laddove questi altri non sono di destra ma "moderati", ossia ligi all’indipendenza della Magistratura, salvo sollecitazioni di altro tipo.

tre categorie franco, tre categorie………azz hai dimenticato quelli coi calzini turchese!!!!!! pericolosissimi

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

I magistrati si dividono in due correnti: comunisti e di sinistra.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

anche granchio si divide in due categorie

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

oramai si e’ lanciato , non smette di scrivere cose stupide, sembra la catena di montaggio delle ca√√ate .

poi si stupisce se non lo si prende sul serio, menomale che c’e’ lui che ci racconta le cose posso ahahahaha

Granchio 17 minuti fa
I magistrati si dividono in due correnti: comunisti

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, nell’intervista famosa l’Esposito ha parlato di tre testimoni tre, che non esistono dalle risultanze processuali, come subito obiettato dagli avvocati. Facile dedurne che fosse una bugia a copertura del famoso "non poteva non sapere" o del "non poteva che essere". Inoltre non esistono testimonainze su una diretta partecipazione del Berlusca presidente del consiglio alle menatine relative ai diritti televisivi. Anzi, due sentenze di Cassazione affermano l’opposto. Ripassati anche questa parte della sentenza, che, immagino, avrai seguito in sintesi sul Fatto o su Repubblica, dimenticando per una volta Topolino.

Per Penati si parla di termini di prescrizione. Giusto o no? Hanno fatto niente di insolito per uscire con la sentenza entro i termini, come, che so, uno a caso, hanno fatto col Berlusca?

I magistrati sono o organizzati in correnti politiche di sinistra o lo sono in correnti culturali non politicamente schierate. Vedo che sei rimasto all’ABC. E non scassare tu la minchia ignorando persino le dichiarazioni pubbliche e le partecipazioni a eventi targati da parte esclusivamente delle correnti di sinistra fin dagli anni ’70, fatto noto e stranoto e più volte criticato anche sui giornali.

Wolf, due sono le correnti di pensiero: le correnti politicizzate (Area) e quelle solo culturali, che politicizzate non sono. Così ti torna meglio?
Turchese, pessimo colore per dei calzini, e anche poco appropriato: io li avrei messi rosso coerenza per l’occasione.

-1
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

quali Wolf? L’ignorante e lo sfaticato XD?

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

FrancoPocacosa lascia stare piu’ che ripassare leggiti la sentenza e poi semmai annoiaci di nuovo . Mai visto uno che difende cosi’ assiduamente un corruttore senza un personale tornaconto XD

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

FrancoPo. circa 3 ore fa
Ma voi ci vivete sul computer! Vabbeh, non mi sono perso niente, le solite fregnacce da disinformati cronici etc. etc.

quando parli così sembra vero……sembra quasi che tu creda veramente a ciò che dici.

ma voi vivete sul computer
ahahahahah
per uno che è dalle due di notte che scrive fregnacce, ci vuole del coraggio…….

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

@Wolf
lo sai che vive attaccato alla sedia davanti a un pc datato , si nutre con le flebo e non si perde nemmeno un commento . Ha scambiato Funize per l’auditel XD e crede che se manco anche per mezz’ora gli fanno il mazzo.

Dai Wolf oggi ha iniziato alle 4:26 ahahaha .

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa
Arrow 5 minuti fa

quali Wolf? L’ignorante e lo sfaticato XD?

azz……non ho scritto niente?

appunto!!!

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Arrow 5 minuti fa
Dai Wolf oggi ha iniziato alle 4:26 ahahaha .

vedi a che ora ha cominciato questa mattina presto ahahahahahahahahah

http://www.funize.com/Il_Giornale/2014/2/28#comment-186689

e questo è già il secondo commento

+0
+ -
#
Utente Arrow Arrow oltre 5 anni fa

poi risponde credendo che ci interessi xd

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

questo è il primo ahahahahah

http://www.funize.com/Il_Fatto_Quotidiano/2014/2/28#comment-186688

è già confuso dalla mattina presto

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Il modello al quale mi ispiro è il socialismo liberale (socialdemocratico) contrapposto a un liberismo sociale di tipo obamiano, e mi piacerebbe poter votare di qua o di là valutandone di volta in volta semplicemente le opere.

azz……questa "cosa" è formidabile
ahahahahah

o è un politico o ieri notte ha mangiato pesante o hanno tentato di avvelenarlo

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Francopo(sta a vanvera)

"VII, nell’intervista famosa l’Esposito ha parlato di tre testimoni tre, che non esistono dalle risultanze processuali, come subito obiettato dagli avvocati. Facile dedurne che fosse una bugia a copertura del famoso "non poteva non sapere" o del "non poteva che essere".
- Questa è L’intervista INTEGRALE al MATTINO: dimmi dove menziona i tre testimoni se ci riesci ! http://www.ilmattino.it/primopiano/politica/intervista_esclusiva_al_giudice_esposito_berlusconi_condannato_perch_sapeva/notizie/312467.shtml. Estratto

Lasciamo in un angolo le polemiche. Può esistere, chiamiamolo così, un principio giuridico secondo il quale si può essere condannati in base al presupposto che l’imputato «non poteva non sapere»?
«*Assolutamente no*, perché la condanna o l’assoluzione di un imputato avviene strettamente sulla valutazione del fatto-reato, oltre che dall’esame della posizione che l’imputato occupa al momento della commissione del reato o al contributo che offre a determinare il reato. Non poteva non sapere? Potrebbe essere una argomentazione logica, ma non può mai diventare principio alla base di una sentenza».

Non è questo il motivo per cui si è giunti alla condanna? E qual è allora? (questa domanda nella registrazione NON C’E’ !)
«Noi potremmo dire: tu venivi portato a conoscenza di quel che succedeva. Non è che tu non potevi non sapere perché eri il capo. Teoricamente, il capo potrebbe non sapere. No, tu venivi portato a conoscenza di quello che succedeva. Tu non potevi non sapere, perché Tizio, Caio o Sempronio hanno detto che te lo hanno riferito. È un po’ diverso dal non poteva non sapere».

"Inoltre non esistono testimonainze su una diretta partecipazione del Berlusca presidente del consiglio alle menatine relative ai diritti televisivi. Anzi, due sentenze di Cassazione affermano l’opposto. Ripassati anche questa parte della sentenza, che, immagino, avrai seguito in sintesi sul Fatto o su Repubblica, dimenticando per una volta Topolino."
-Anche questa PUTTANATA l’ho SMENTITA più e più volte: le inchieste si riferiscono a PERIODI DIVERSI e FATTI DIVERSI. E’ banale notare che il nostro ordinamento giuridico non permette di processare la stessa persona per i MEDESIMI REATI: mettiti l’anima in pace che quelle sentenze non dicono un cazzo a proposito della condanna ! D’altra parte i magistrati lo scrivono CHIARO E TONDO nella sentenza (che TU non hai letto), spiegando anche PERCHE’ non sono attinenti a QUESTO procedimento.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"Per Penati si parla di termini di prescrizione. Giusto o no? Hanno fatto niente di insolito per uscire con la sentenza entro i termini, come, che so, uno a caso, hanno fatto col Berlusca?"
-Non v’era NULLA che si potesse fare dopo la legge targata governo monti. Se anche si fosse arrivati a defiire la sentenza in primo grado comunque ci sarebbero voluti minimo un altro paio di anni per arrivare a definitiva, non era certo questione di giorni. Cosa si sarebbe fatto poi d’insolito per b. ? Non mi dirai che l’affidamento alla sezione feriale è un fatto INSOLITO !

"I magistrati sono o organizzati in correnti politiche di sinistra o lo sono in correnti culturali non politicamente schierate. Vedo che sei rimasto all’ABC."
-Scusa la brutalità ma delle correnti NON SAI (o fingi di non sapere) UN CAZZO !

"E non scassare tu la minchia ignorando persino le dichiarazioni pubbliche e le partecipazioni a eventi targati da parte esclusivamente delle correnti di sinistra fin dagli anni ’70, fatto noto e stranoto e più volte criticato anche sui giornali."
-Perchè, cosa c’è di male se un magistrato va a parlare DI MAFIA, NON DI POLITICA ad una manifestazione partitica ? Non ci sarà una certa "strumentalizzazione" della cosa ? Inoltre alle manifestazioni politiche non parlavano mica solo i magistrati di sinistra: ti risulta che tali falcone e borsellino facessero altrettanto ? In fine trovo ASSOLUTAMENTE PATETICO il vostro GARANTISMO A FASI ALTERNE: finchè la m.u. non era mai stata condannata in via definitiva nessuno (giustamente) doveva osare chiamarlo DELINQUENTE, ora che invece è un PREGIUDICATO, questi rimane INNOCENTE a PRESCINDERE, i magistrati che l’hanno condannato inceve vengono DICHIARATI CORROTTI con PROCESSI SOMMARI, senza ALCUN CONTRADDITTORIO, celebrati sugli ORGANI DI DISINFORMAZIONE fedeli al BANANO.

FATE SCHIFO !

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Penati ed Mps sono il motivo vero della cortina fumogena: due scandali epocali. Poi ci sono tanti tanti altri di cui poco o nulla si parla. E in più le tasse, fatte passare senza un plissé.

Se fosse Matteo Renzi a chiedere a Gentile di fare un passo indietro, Alfano avrebbe buon gioco a sostenere che tra i sottosegretari Pd ci sono addirittura quattro indagati e nessuno dentro il Nazareno si sta indignando con la stessa intensità.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Le perle di Settimo, che evidentemente non rilegge neppure quello che copia:

Può esistere, chiamiamolo così, un principio giuridico secondo il quale si può essere condannati in base al presupposto che l’imputato «non poteva non sapere»?
«*Assolutamente no*, perché la condanna o l’assoluzione di un imputato avviene strettamente sulla valutazione del fatto-reato, oltre che dall’esame della posizione che l’imputato occupa al momento della commissione del reato o al contributo che offre a determinare il reato. Non poteva non sapere? Potrebbe essere una argomentazione logica, ma non può mai diventare principio alla base di una sentenza». «Noi potremmo dire: tu venivi portato a conoscenza di quel che succedeva. Non è che tu non potevi non sapere perché eri il capo. Teoricamente, il capo potrebbe non sapere. No, tu venivi portato a conoscenza di quello che succedeva. Tu non potevi non sapere, perché Tizio, Caio o Sempronio hanno detto che te lo hanno riferito. È un po’ diverso dal non poteva non sapere».

Ebbene, di Tizio, Caio e Sempronio non v’è traccia alcuna. Ma andiamo oltre, con le sentenze di Cassazione volutamente ignorate:

"PERIODI DIVERSI e FATTI DIVERSI." Già, ma la questione è la stessa: il PdC non poteva occuparsi anche dell’Azienda, figuriamoci per i piccoli particolari come i contratti con Agrama.

Infine, secondo Settimio la corrente politicizzata di sx non esiste. Ahimé, sempre disinformato:

"La giurisprudenza alternativa (…) è diretta ad aprire e legittimare (…) nuovi e più ampi spazi alle lotte delle masse in vista di nuovi e alternativi assetti di potere (…). Una formula che configura il giudice come mediatore dei conflitti in funzione di una pace sociale sempre meglio adeguata alle necessità della società capitalistica in trasformazione».
(Luigi Ferrajoli – MD)

"Il nostro compito consiste nella ricerca di una politica della magistratura e per la magistratura che sia capace di inserirsi utilmente nella lotta difensiva e offensiva condotta dal movimento democratico nel suo complesso."
(Marco Ramat di MD)

Aggiungiamoci le altre dichiarazioni falle al chiuso o per telefono (facili da immaginare ma mai registrate, riportate o intercettate). E infine sia la partecipazione e i comizi di ultrasinistra sia i passaggi di molti nelle file dei mutevoli (solo nel nome) partiti di sinistra.

Ahimé, non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

ecco, franco
e chi meglio di te………

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Wolf, non ti piace il mio modello politico? Eppure in Europa è l’unico che funziona, garantendo concorrenzialità e alternative di governo indolori.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Po

"Ebbene, di Tizio, Caio e Sempronio non v’è traccia alcuna."
-Ebbene TU scrivi senza documentarti, dunque spari cazzate. La sentenza d’appello del processo Mediaset (facilmente reperibile in rete), richiama al par. 2-5-2 le cosiddette "fonti di prova", distinguendole in:
2-5-2-1 ORALI (pp. 128-146);
2-5-2-2 DOCUMENTALI (pp. 146-153).

Tra tizio, caio e sempronio è possibile annoverare:Tronconi Gianfranco ("bernasconi aveva piena autonomia e rispondeva DIRETTAMENTE A BERLUSCONI", almeno fino al 96); Silvia Cavanna ("Bernasconi rispondeva solo a BERLUSCONIa cui RIFERIVA andando in via Rovani, a Milano o ad Arcore. Ed era quando tornava da tali riunioni che le diceva di "CARICARE SUI PREZZI". Anche dopo la quotazione in borsa di Mediaset, nel 1996, bernasconi […] CONTINUAVA ad andare anche da berlusconi ad Arcore (p. 56 e 57)"; Novik Oliver ("Bernasconi, come altri dirigenti, vedeva Berlusconi); Tatò Francesco ("io quando avevo bisogno d’indicazioni le chiedevo al ed dott. berlusconi OVVIAMENTE me le dava, era azionista al 100%, quindi non c’erano, diciamo così, discussioni…ognuno dei vertici delle operative aveva un RAPPORTO DIRETTO con BERLUSCONI il quale, in definitiva, AVEVA L’ULTIMA PAROLA SU TUTTE LE QUESTIONI DI UNA CERTA RILEVANZA…. l’area dei diritti era gestita al livello più alto da bernasconi CHE DAVA CONTO DELLA SUA ATTIVITA’ DIRETTAMENTE A BERLUSCONI e non riferiva in consiglio d’amministrazione (dunque a confalonieri)"; (nel seguito mi limito ad elencare i vari "tizi" che fanno dichiarazioni dello stesso tenore) Pace Roberto; Camana Marina; Messina Alfredo; Gordon Bruce; Saundes William. Le testimonianze che ho citato fanno tutte riferimento a BERLUSCONI come persona DIRETTAMENTE INFORMATA dai propri dirigenti sulla questione relativa ai diritti (tizio, caio, sempronio e forse qualcun’altro.) Non ho elencato TUTTI i testimoni in genere che sarebbero MOLTI DI PIU’, mi sono limitato a quelli che testimoniano il RUOLO ATTIVO del "perseguitato.

Proseguo più tardi.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

@ po

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, in tutte le grosse aziende il terminale è il presidente e padrone. Il punto in questione è: è provato che sia direttamente responsabile (cioè che abbia impartito gli ordini) per fatti contestati e comprovati? A me risulta il contrario. Su questa falsariga chiunque può essere ritenuto direttamente e penalmente responsabile di qualunque errore od omissione commessa dai subalterni, che sono pagati proprio per sgravarlo delle questioni minori. Tanto più quando il titolare è in tutt’altre faccende affaccendato, come stabilito in due sentenze di Cassazione. Le testimonianze dicono che dei diritti con Agrama non si è mai occupato se non eventualmente in maniera generica. E qui ci si doveva fermare, o deviare su sanzioni amministrative, a meno di fare a pezzi leggi e Costituzione, come poi si è fatto.
Un conto è informarlo en-passant che si sono conclusi dei contratti e con chi, altro è ritenerlo responsabile di eventuali scorrettezze. Non è difficile da capire, basta non essere di parte.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Po
Non ho capito: secondo te le testimonianze agli atti che ho pedissequamente riportato attestano o meno che tizio, caio e sempronio INFORMAVANO b. Circai diritti (e non solo) e che ad egli spettava l’ ultima parola su TUTTO ? Guarda, basta semplicemente saper leggere. Sul meccanismo fraudolento piu materiale. Quondi tizio caio e sempronio esistevano eccome e ne ho citato SOLO qualcuno.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Continui poi a voler estendere sentenze relative a PERIODI DIVERSI ED AZIENDE DIVERSE a questa, principio giuridico che in diritto non sta ne in cielo ne in terra. Se b fosse stato CONDANNATO per mediatrade automaticamente avrebbe dovuto esserlo per mediaset ?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, che fosse tenuto al corrente per grandi linee può essere benissimo, bastava qualche telefonata, che decidesse nei particolari è falso, pochissimo credibile e nessuno lo ha testimoniato. A discutere e concludere le transazioni e a firmare i "si faccia" erano altri, a partire da Confalonieri per continuare con Bernasconi ecc., appositamente pagati.

Eppoi, è troppo comodo selezionare le testimonianze e le documentazioni che "possono" essere vagamente significative escludendone altre che le contraddicano o approfondiscano, al punto di escluderle persino dal novero di quelle su cui si sia indagato e dalle loro risultanze (come la legge prescrive che facciano i Pm). Il "meccanismo fraudolento" è una pura invenzione costruita sapientemente a tavolino e regolarmente smontata, ahimé vanamente, dalla difesa con altre testimonianze, e dai difensori di Agrama a conferma, documenti compresi.

Questo è in sintesi quanto mi risulta. Del resto il fortissimo pregiudizio del Tribunale e il trattamento "speciale" cui è stato sottoposto sono fatti storici e non smentibili, compresi i brindisi e i discorsi orecchiati a processo in corso. Così, anche le sentenze di Cassazione che riguardavano proprio lui e il suo modo di operare in rapporto agli impegni sono state del tutto ignorate, e un metodo analogo, ma ancora più ricco mediaticamente, è stato scelto per arrivare all’altra condanna, quella sul caso Ruby. Un’orgia di politica mescolata artatamente alla giustizia.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"VII, che fosse tenuto al corrente per grandi linee può essere benissimo, bastava qualche telefonata, che decidesse nei particolari è falso, pochissimo credibile e nessuno lo ha testimoniato."

Non sai leggere o hai difficoltà di comprensione di testi SEMPLICI ? Telefonate ??

Tronconi Gianfranco (alias tizio): "bernasconi aveva piena autonomia e rispondeva DIRETTAMENTE A BERLUSCONI", almeno fino al 96);

Silvia Cavanna (alias caio): "Bernasconi rispondeva solo a BERLUSCONI cui RIFERIVA andando in via Rovani, a Milano o ad Arcore. Ed era quando tornava da tali riunioni che le diceva di "CARICARE SUI PREZZI". Anche dopo la quotazione in borsa di Mediaset, nel 1996, bernasconi […] CONTINUAVA ad andare anche da berlusconi ad Arcore (p. 56 e 57)";

Novik Oliver (sempronio): "Bernasconi, come altri dirigenti, vedeva Berlusconi";

Tatò Francesco (tho, e questo come vogliamo chiamarlo ?): "io quando avevo bisogno d’indicazioni le chiedevo al ed dott. berlusconi OVVIAMENTE me le dava, era azionista al 100%, quindi non c’erano, diciamo così, discussioni…*ognuno dei vertici delle operative aveva un RAPPORTO DIRETTO con BERLUSCONI il quale, in definitiva, AVEVA L’ULTIMA PAROLA SU TUTTE LE QUESTIONI DI UNA CERTA RILEVANZA…*. l’area dei diritti era gestita al livello più alto da bernasconi CHE DAVA CONTO DELLA SUA ATTIVITA’ DIRETTAMENTE A BERLUSCONI e non riferiva in consiglio d’amministrazione (dunque a confalonieri)";

"(nel seguito mi limito ad elencare i vari "tizi" che fanno dichiarazioni dello stesso tenore) Pace Roberto; Camana Marina; Messina Alfredo; Gordon Bruce; Saundes William. Le testimonianze che ho citato fanno tutte riferimento a BERLUSCONI come persona DIRETTAMENTE INFORMATA dai propri dirigenti sulla questione relativa ai diritti (tizio, caio, sempronio e forse qualcun’altro.)"
Questi altri vedi tu come chiamarli !

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"A discutere e concludere le transazioni e a firmare i "si faccia" erano altri, a partire da Confalonieri per continuare con Bernasconi ecc., appositamente pagati."

Ribadiamo il concetto per i più OTTUSI:

Tatò Francesco: "l’area dei diritti era gestita al livello più alto da bernasconi CHE DAVA CONTO DELLA SUA ATTIVITA’ DIRETTAMENTE A BERLUSCONI…."

SOTTOLINEIAMO (forse così ti entra in zucca)

"…e non riferiva in consiglio d’amministrazione".

Se ancora NON CI ARRIVI te la faccio terra terra: il consiglio d’amministrazione PRESIEDUTO dall’ AMMINISTRATORE FEDELE CONFALONIERI NON VENIVA INFORMATO !

Così tornerei al concetto espresso dal giudice esposito.

"«Noi potremmo dire: tu venivi portato a conoscenza di quel che succedeva. Non è che tu non potevi non sapere perché eri il capo. Teoricamente, il capo potrebbe non sapere. No, tu venivi portato a conoscenza di quello che succedeva. Tu non potevi non sapere, perché Tizio, Caio o Sempronio hanno detto che te lo hanno riferito. È un po’ diverso dal non poteva non sapere»."

Mi pare che qui i tizi siano più di qualcuno e senz’altro più di tre.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"Eppoi, è troppo comodo selezionare le testimonianze e le documentazioni che "possono" essere vagamente significative escludendone altre che le contraddicano o approfondiscano, al punto di escluderle persino dal novero di quelle su cui si sia indagato e dalle loro risultanze (come la legge prescrive che facciano i Pm)."

-Questo argomento è OFF TOPIC, si parlava dell’esistenza o meno di TESTI che PROVASSERO il fatto che b avesse RUOLI ATTIVI nel meccanismo dei DIRITTI, mi pare NON POSSANO ESSERCI PIU’ DUBBI IN MERITO, CI SONO E LI HO CITATI TESTUALMENTE.

"…al punto di escluderle persino dal novero di quelle su cui si sia indagato e dalle loro risultanze (come la legge prescrive che facciano i Pm)…."_
-Qesta invece è la tipica IGNORANZA del pressapochista. Il pm è tenuto IN FASE ISTRUTTORIA a raccogliere ANCHE le prove a discarico dell’indagato, dopodichè, deciso per la non archiviazione NON PUO’ ESCLUDERE UN BEL NULLA, mette il fascicolo INTERO a disposizione delle parti che utilizzano le prove raccolte e quelle PROPRIE secondo le loro NECESSITA’.

Dato che noto che ti sfuggono spesso dettagli importanti ribadisco il concetto:

IL PM NON PUO’ ESCLUDERE UN BEL NULLA !

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"Il "meccanismo fraudolento" è una pura invenzione costruita sapientemente a tavolino e regolarmente smontata, ahimé vanamente, dalla difesa con altre testimonianze, e dai difensori di Agrama a conferma, documenti compresi."
-Ovviamente questo puoi affermarlo TU, avendo esaminato TUTTI gli atti processuali ed avendo un quadro CHIARO e COMPLESSIVO della faccenda. Anche qui potrei ricopiare una ventina di pagine di DOCUMENTI UFFICIALI, dimmi solo se devo procedere.

"Così, anche le sentenze di Cassazione che riguardavano proprio lui e il suo modo di operare in rapporto agli impegni sono state del tutto ignorate"
-Il fatto che io abbia rubato fino al 1996 NON IMPLICA AUTOMATICAMENTE che lo abbia fatto anche negli anni successivi (o magari sono stato più furbo e più accorto e non mi sono fatto beccare), anche questo è TROPPO DIFFICILE da capire per te ? Cosa dovrebbe dirmi il fatto che non hai rubato dal 97 al 2005 ?

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

@ po

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, i rendiconti cui ti riferisci concernevano i risultati economici, non certo migliaia di pagine di "affari" nei loro particolari, e verosimilmente qualche decisione generica, tipo "possiamo accettare" la proposta oppure no se in ballo c’erano miliardi. Il resto era affidato ai manager, superstipendiati. E’ così in tutte le grosse aziende, dove, a parte qualche contatto, si rendiconta nei consigli di amministrazione, neppure troppo frequenti, a meno che il presidente non ci si dedichi a tempo pieno. Trovami una sola grossa azienda al mondo in cui si faccia diversamente.

E poi, ripeto, sono stati "tagliati" altri testimoni e documenti. Questo può avvenire solo in un caso: che siano dati per ripetitivi e per buoni. Se no si torna a litigare con la Costituzione.
Prova un po’ a partire da qui, dalla realtà mondana, non dai frammenti e dalle omissioni.

Fra l’altro, anche a prendere per buoni i testimoni d’accusa, nessuno di loro ha affermato che lui prendesse tutte le decisioni e che lo facesse tempestivamente. Perciò sono doppiamente non conclusivi. Mi spiace, ma Tizio, Caio e Sempronio, per quanto accuratamente selezionati, rappresentano la metà della metà dei fatti e restano nel vago, e perciò non possono essere considerati decisivi, tantomeno sul "non poteva non sapere".

Infine, nessuna ignoranza né pressapochismo: a meno che non ti risulti che gli esiti di quegli accertamenti siano stati presentati, tutti e per intero, al termine della fase istruttoria e poi menzionati, dai Pm, durante il processo. A me non risulta proprio, l’intero onere è stato lasciato, fin dove gli è stato concesso, alla difesa. In caso contrario ci sarebbe stata una veloce archiviazione.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Chiedevano a un caporale che aveva preso un’iniziativa risoltasi in un bagno di sangue: "Ma il generale sa di questa tua idea?". "Certamente". "E tu come lo sai?". "Perché viene sempre informato di quanto avviene al fronte". "Da parte di chi viene informato?". "Dal sergente che lo dice al tenente che lo dice al capitano che lo dice….". "Insomma, di sicuro non lo sai se è stato informato". "Beh, no, ma è così che funzionano le gerarchie. Il generale è sempre informato". "Non hai fatto una verifica prima di attaccare?". "Non mi pare, anzi sì: l’ho chiesto al sergente, e lui ha risposto: il generale è sempre informato". E all’attendente del generale che protestava con veemenza, tale Fedele, è stato detto: "Zitto tu che non conti un cazzo". Tra parentesi: l’ufficiale alle comunicazioni, tale Frank, che a sua volta negava, è stato messo agli arresti assieme al generale.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.