Il Fatto Quotidiano del 8 Marzo 2014

Rss
Il Fatto Quotidiano

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 5,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Il Fatto Quotidiano nel tuo blog:

13 commenti

Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Vendola ha parlato oltre 7 ore alla
Procura di Taranto: ha citato tutte le
opere di Marcuse, Lenin e Marx. Poi
ha detto: sono innocente
» www.spinoza.it

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

di Marco Travaglio

Meno male che ci sono gli ex generali Subranni
e Mori e l’ex capitano De Donno,
altrimenti rischieremmo di dimenticare che: 1) a
Palermo è in corso un processo che non s’ha da
fare, quello sulla Trattativa; 2) sia gli imputati
mafiosi sia quelli istituzionali non vedono l’ora
di liberarsi del pm Di Matteo e dei suoi colleghi
(sia pure con metodi diversi); 3) l’ordinamento
italiano è ancora infestato da leggi-vergogna come
la Cirami (imposta da B. nel 2002 per allargare
i casi di “rimessione” dei processi in altra
sede per “legittimo sospetto” e mai cancellata dai
suoi presunti avversari).

questa è un’altra di quelle "bazzecole"

+1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Simpatica legge la Cirami, peccato che non venga applicata. Questa davvero non è una bazzecola.

-1
+ -
#
lex oltre 5 anni fa

Al di là delle critiche dei Padellaro, Travaglio & C., mi risulta che in Italia, secondo la Costituzione, le leggi possono essere promulgate solo se firmate dal Capo dello Stato. E allora, se anche Napolitano avesse suggerito una sua preferenza circa la legge elettorale, dove sta lo scandalo? Se il Parlamento ne votasse una che a lui non piace, può sempre rifiutarsi di firmarla e rinviarla alle Camere. In pratica, abbiamo – ufficiosamente, e senza rendercene conto – una Repubblica presidenziale. O no?

+0
+ -
#
insegnante (m. o f.?) oltre 5 anni fa
Perché il principio delle quote rosa non vale anche per gli insegnanti, tra i quali – specialmente nelle materne, elementari e medie (ma ormai anche alle superiori) – la (stragrande) maggioranza sono di genere femminile? Perché non si stabilisce, anche per i docenti, che almeno la metà sia di sesso (o, come si dice oggi, di genere) maschile? O questo principio vale solo per il Parlamento? +0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Lex si hai ragione, ma al contempo hai torto.

Il CdR firma la legge ma non dovrebbe accettarla in base ai suoi gusti personali ma in base a quanto legiferato dal Parlamento, e deve solo vigilare a che la legge sia o non sia costituzionale.

Che poi la situazione si sia imbastardita, specialmente col nostro buon Napolitano, e’ un fatto. Ed ecco dove hai ragione. Mi disturba il fatto che la si possa presentare, tu, come una cosa accettabile.

Insegnante certo che si per la vostra categoria, ma anche per tutte le altre categorie se il pricipio passa.

FrancoPo visto che ieri quando ho chiesto l’illuminazione avevo ragione? Per adesso ci si ferma alle categorie di lavoro, ma col tempo "le quote" si estenderanno a zingari, gay, islamici, ecc. ecc.

Io come donna sono contraria, dicono che dietro un grande uomo c’e’ sempre una grande donna. Io scanserei il grande uomo e ne prenderei il posto. Semplice no?, che c’entra la quota. E se sono capace di scansarlo ne prendo il posto. Senno’ no e resto in seconda linea. Semplice no?

Ma non sarebbe una concessione di qualcun’altro, ma un diritto sacrosanto. Non voglio fare parte di una specie protetta come i Panda.

sono capace di scansarlo OK, senno’ resto in seconda linea. Semplice no? -1
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Chi mi ha sabotato? Chi mi ha fatto il verso? Chi ha scritto le ultime due righe? Ah l’uomo scansato. Zitto e buono, senno’ …

-1
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

succede facendo "copia/incolla"

+1
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Evasione, il fisco accerta ma non incassa
In 12 anni riscossi solo 51 miliardi su 595

Si chiama "accertato non riscosso". Un paradosso da 400 miliardi: si tratta dell’evasione scoperta (accertata) dall’Agenzia delle Entrate che a sua volta passa le pratiche a Equitalia per la riscossione. Negli ultimi 12 anni il Fisco avrebbe potuto incassare crediti per 595 miliardi, ma ne ha portati in cassa 51,5. Spesso chi riceve un avviso nemmeno risponde: nel periodo 2006- 2010, su 1 milione e 700mila atti inviati, 650mila sono stati “ignorati dal destinatario”. E a rimetterci sono i più deboli

di Nunzia Penelope
il fatto quotidiano 08/03/2014

+1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Sulle mancate riscossioni, ci sarebbe da far luce con un bel faro potente. Non voglio buttarla lì a caso, ma mi ricorda tanto la vicenda delle slotmachines. Capito mi hai?

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

purtroppo, però, nessuno dice che moltissime cartelle di equitalia non si possono riscuotere perché sono firmate da personale non autorizzato

http://www.laleggepertutti.it/22205_nulli-gli-atti-di-equitalia-e-ag-entrate-non-sono-firmati-da-dirigenti

siamo in Italia!!

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

FrancoPo. circa 23 ore fa
Simpatica legge la Cirami, peccato che non venga applicata. Questa davvero non è una bazzecola.

eh si……….chissà a quanti Italiani (onesti) sarebbe servita!?!?!?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Sulle cartelle, se gli è tutto sbagliato o falsato, potrà essere tutto da rifare in maniera corretta. O no?

Sulla Cirami: ne basta uno su 100 a cui sia servita e giustamente, per farne una legge giusta.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.