Il Fatto Quotidiano del 5 Maggio 2014

Rss
Il Fatto Quotidiano

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 5,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Il Fatto Quotidiano nel tuo blog:

26 commenti

Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Vi piace il calcio? Tenetevi i tifosi e le tifoserie con tutti i bulli e bulletti di tutti i paesi del mondo: io sospenderei tutti , dico TUTTI i campionati di calcio per almeno cinque anni, facendo andare A LAVORARE VERAMENTE tutti i giocatoti di calcio e loro allenatori eliminando stipendi che non hanno ne capo ne coda in periodi di crisi, e neanche in periodi normali.

+1
+ -
#
Utente onior11 onior11 oltre 5 anni fa

Concordo parzialmente con ARNJ, nel senso che effettivamente una bella sospensione per almeno un anno di TUTTI i campionati avrebbe un effetto sicuramente salutare per tante teste di cazz…che ruotano intorno al mondo del calcio. E se non bastasse si potrebbe ripetere la "cura" fino al…guarimento!
Il problema, nel nostro Paese, è sempre lo stesso: la mancata certezza della pena per chi sbaglia o ha la testa (come si suol dire) "vuoto a perdere"!

+0
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Onior: il problema, in Italia, sono gli interessi che girano attorno allo sport . . .

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

E poi, una sospensione sarebbe una punizione immeritata per tutti i tifosi civili. Le leggi ci sono, facciamole funzionare. E le società a loro volta si organizzino per fornire la massima collaborazione alle forze dell’ordine.
Analogo il discorso per certi "manifestanti" politici.

-3
+ -
#
Utente onior11 onior11 oltre 5 anni fa

In effetti gli interessi girano intorno non solo al calcio ma in qualunque settore. Purtroppo tali interessi sfociano spesso nell’illecito e per il motivo da me evidenziato, (mancanza della certezza della pena) nascono, crescono e si riproducono tanti disonesti! Ecco, allora, che impunemente perseverano nelle loro illecite attività i gestori delle slot-machine, le aziende farmmaceutiche, il mercato della droga e lobby di ogni genere: però, se una volta scoperti, costoro subissero la giusta condanna, beh, credo che ci penserebbero più d’una volta prima di compiere reati di ogni genere.

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

Quando un uomo con una pistola incontra un uomo con un fucile ,l’uomo con la pistola è un uomo morto.(C.E.)

-1
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Amici cari, non vi siete resi conto che ancora una volta la mia era una proposta utopistica?
La chiusura semplice e pura degli stadi alle tifoserie, il divieto di andare alle partite, sono semplici palliativi, poiché, continuando a giocare, le tifoserie si scatenerebbero ancora di più al di fuori degli stadi stessi.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

secondo il mio punto di vista,
bisognerebbe ricostruire tutti gli stadi con l’obbligo di costruirci degli scantinati adibiti a celle per rinchiuderci gli imbecilli che vanno allo stadio solo per rompere i co……….

basterebbe acchiapparne un paio ogni domenica, rinchiuderli immediatamente e dimenticarseli per qualche giorno

ci sono i sistemi per beccarli………..basta vedere il "lanciatore di banana"

+0
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Wolf: a prescindere che gli imbecilli sono tantissimi e le carceri sono strapiene, io una volta rinchiusi, butterei la chiave, solo così, forse, si placherebbero gli animi, ma ho paura che poi le magliette indegne dilagherebbero ovunque: non vedi le scene indegne a cui già da oggi assistiamo in Parlamento ?

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

scusa, forse mi sono espresso male

io non voglio metterli in galera (anche perché costerebbero troppo e si troverebbero quasi in famiglia)

io dico proprio nel sottosuolo dello stadio, una decina di celle, videosorvegliate dalla questura (onde evitare situazioni spiacevoli)

una volta che ne chiudi due o tre la prima volta, te li dimentichi per qualche giorno e la volta successiva i giorni (di dimenticanza) aumentano, sono sicuro che cominciano a calmarsi.

spero di essermi spiegato

+0
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Certamente, ma buttare la chiave . . .

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

cosi sarebbe omicidio e io sono contrario!!!

+0
+ -
#
Utente gianniguelfi gianniguelfi oltre 5 anni fa

ECCO LE ULTIME MALEFATTE DEL BOY SCOUT DEL VENERABILE..
Dimezza le prefetture.
Riduce le ambasciate all’ estero.
Toglie le indennità ai senatori.
Taglia le autoblu obbligando i sottosegretari a recarsi al lavoro in tram (o a piedi)
Riduce drasticamente i compensi dei supermanager.
Regala mld. virtuali alle banche ma le estorce mld. veri.
Abolisce presidenti e assessori di province (e compensi annessi).
Fa risparmiare altri soldi allo Stato, cancellando l’obbligo di pubblicare bandi di gare e concorsi sui quotidiani.
FATE GIRARE, FATE GIRARE: BISOGNA CHE IL POPOLO SAPPIA DELLE MALEFATTE DEL DISCEPOLO DI GELLI.

http://gianniguelfi.ilcannocchiale.it

-1
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Wolf: anche io sono contrario alla pena di morte. quindi getterei la chiave, ma li manterrei a pane ed acqua SENZA SPORT a vita !

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Forse basterebbe beccare i teppisti e schedarli con una bella contravvenzione e diffida: vietato l’ingresso agli stadi, poi un rapido controllo all’ingresso con la lista degli indesiderabili da respingere.

Gianni, perché la propaganda a Renzi non gliela fai tu? Mi sembri meglio attrezzato.

-1
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Gianni, perché la propaganda a Renzi non gliela fai tu? Mi sembri meglio attrezzato.

azz…………questa te la quoto al 100%

+0
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Franco: ma secondo te adesso allo stadio come fanno?
Sei un grande illuso . . .

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Arnj, se vogliono possono arrestare, sul fatto o anche in seguito a un riconoscimento con telecamere e testimonianze. Se i poliziotti ricevono disposizioni contraddittorie o buoniste (pardon, prudenti) invece no. Dall’incazzatura generale direi che almeno per un po’ faranno sul serio, almeno agli stadi. Per i black bloc e i No-Tav è da vedere. Poi c’è il capitolo sanzioni, ma qui i poliziotti non c’entrano.
Intanto, c’è da prender atto che la prevenzione e quasi a zero.

-1
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

Prevenzione a zero!!!!!
Ma non diciamo cazzate: Roma Nord era totalmente presidiata. Naturalmente ad un paio di Km dallo stadio le maglie, anche per far affluire la gente, erano allentate.
Peraltro l’intervento della polizia è stato tempestivo.

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

Stavolta Il Fatto Quotidiano non ha voluto essere secondo a nessuno: il titolo più idiota e strumentale della giornata è il suo!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Non riesce proprio a resistere, dappertutto deve metterci la sua stronzata. E pazienza se si limitasse a mostrare i propri limiti intellettivi, quella che lo rende insopportabile è la supponenza.

Per gli altri, "Fatto" compreso, l’evidenza in mondovisione è più che sufficiente per soppesare il grado di preveggenza e di prevenzione offerto da questo governo di inani.

http://www.secoloditalia.it/2014/05/gasparri-e-matteoli-contro-il-ministro-non-e-vero-la-trattativa-ce-stata-sotto-gli-occhi-di-tutti/

+0
+ -
#
Utente Coco Coco oltre 5 anni fa

popò non leggere il secolo, che poi mi diventi fascistone….
emm…… come non detto scusa…ahahahahahaahahaha

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Quindi, ricapitoliamo: dopo una vera e propria sparatoria fuori dallo stadio, la finale di Coppa Italia si è giocata solo dopo che le autorità di sicurezza sono andate a chiedere l’ok – sotto gli occhi di sessantamila persone – a tale Genny ‘a carogna, capo degli ultras del Napoli, che indossava una maglietta con la scritta "Speziale libero". Speziale è l’ultras del Catania che uccise l’agente di polizia Raciti alcuni anni fa allo stadio Cibali.

Lo dovrebbe ricordare molto bene l’ex procuratore di Palermo e ex superprocuratore antimafia Pietro Grasso, presidente del senato che stasera era allo stadio, a rappresentare insieme al premier Renzi uno Stato mai così platealmente umiliato, davanti a molti milioni di persone. E del resto, dopo aver chiesto il permesso ai capi tifosi di giocare la partita, le nostre autorità hanno potuto assistere allo spettacolo dell’inno di Mameli fischiato ininterrottamente da mezzo stadio. La Coppa l’ha vinta con merito il Napoli. Su chi ha perso stasera purtroppo non ci sono dubbi.

Enrico Mentana

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Cocò, vecchio comunistone, se fosse vero spiegherebbe come mai i simili si attirano.

Forse non te ne sei accorto, ma il Secolo "fascista" appartiene a un’altra epoca. Oggi è un giornale moderato e civile.

-2
+ -
#
Utente Coco Coco oltre 5 anni fa
moderato?….diciamo…che sei un fascista ma non lo sai….ahahahahahaahah +1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Per te è più grave: sei comunista e ne sei anche contento.
Ma sì, l’importante per entrambi è la salute. Tanto noi due non decidiamo un …

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.