Il Giornale del 15 Febbraio 2014

Rss
Il Giornale

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 1,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Il Giornale nel tuo blog:

26 commenti

Utente Coco Coco oltre 5 anni fa

ahahahahaha….

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Ciao Cocò. Fai ridere anche me.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

ahahahahahah!!!!

azz…..franco è facile
basta leggere gli articoli di questo inserto umoristico

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

A proposito di umorismo. Sentita stamattina al bar da un operaio che tende al rossoverde. Si diceva di Renzi, l’ultimo arrivato che ha rottamato la vecchia guardia:

"Renzi è solo il sindaco di una "piccola città"? E Hitler era solo un imbianchino. E allora???"

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

ahahahahah!!

azz franco………
da scompisciarsi….perbacco!!

+1
+ -
#
Utente DanielBryan DanielBryan oltre 5 anni fa

Basta leggere Sallusti per scompisciarsi .Telecomandato dalla Santanche’ .

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

nel casino di quest’ultimo periodo, spero che "lettino" sia riuscito a sistemare i suoi "affari".
10 mesi…….mah!!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Dal blog di Francesco Maria del Vigo:

Chi c’è dietro a Renzi? Metto subito le mani avanti: non amo i complottismi e i complottisti. Non credo che la nostra vita e la nostra società siano un teatrino manovrato, attraverso fili invisibili, da una qualche società segreta. Non solo non ci credo, penso che sia ridicolo. Dietro Renzi credo che ci sia, prima di tutto ma non solo, la smisurata ambizione di Renzi. Ambizione che me lo rende molto simpatico (non se ne può più della finta modestia!). Ambire al massimo non è un peccato.

Però non possiamo far finta di non vedere i segnali di fumo e le strizzatine d’occhio che i poteri economici e sovranazionali mandano al sindaco di Firenze. Prima la mazzata del Financial Times a Letta (Italian Job) e poi la carezza a Renzi definito demolition man. Poi le intromissioni della solita Merkel che, con un perfetto tempismo, s’inserisce nella crisi italiana intimando al Rottamatore di “fare presto”. Insomma ha già iniziato a dare ordini al premier in pectore. D’altronde la Cancelliera aveva già messo le mani avanti nel luglio dell’anno scorso, quando Renzi – impegnato in una tournè internazionale – aveva fatto scalo a Berlino per farsi benedire dalla Merkel. Berlino approva e Washington sorride. Dalla Casa Bianca trapela “curiosità e interesse per quello che sarà il nuovo premier”. Anche a Bruxelles si brinda: “Ho incontrato diverse volte, lo conosco, e mi sembra un europeista convinto”, ha commentato Barroso. Non solo: la Borsa sale e lo spread scende. Gli unici che – per ora – non festeggiano sono gli italiani: secondo un sondaggio Ixè il 61 per cento della popolazione vuole le elezioni subito o entro ottobre. Altro che governo fino al 2018. Ma di questo se ne fottono (quasi) tutti.

+0
+ -
#
Victor oltre 5 anni fa

In questo Paese non si vota più. Qui ci vorrebbe una nuova marcia su Roma, ma non c’è più gente con le palle quadrate!

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa
FrancoPo. 17 minuti fa

Dal blog di Francesco Maria del Vigo:

Chi c’è dietro a Renzi?

azz……ecco un altro che fa la "difficilissima" domanda
mentre la risposta è facilissima……

http://vauro.globalist.it/Detail_News_Display?ID=68337&typeb=0

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

anche questa potrebbe essere una risposta

Per non trascurare i dettagli fondamentali, Repubblica
dedica un’intera pagina alla Smart (“A tutto
gas sulla Smart: così il Renzi-style archivia auto blu
e berline”). Essa “è leggera, veloce e un po’ pre -
potente: è giovane, poi, costosa e non italiana. Insomma,
è molto Renzi”. Il quale – salmodia umido
Claudio Cerasa sul Foglio – “sfanala con gli abbaglianti
della Smart nello specchietto retrovisore
della Panda di Letta, decide di premere la frizione,
di cambiare marcia, di mettersi in scia, di azionare
la freccia, di tentare finalmente il sorpasso”. Per
fare che? “Diventare l’Angela Merkel del Pd”. E,
assicura Giuliano Ferrara, “arrivare a Palazzo Chigi
con piglio teutonico”. Il ragazzo, come dice Sallusti,
“ha le palle” più ancora di Palle d’Acciaio. E,
aggiunge Salvatore Tramontano sul Giornale, “ha
rottamato la sinistra che voleva rottamare Forza
Italia. Ha messo fine al ventennio. Antiberlusconiano.
Ha dimostrato che si può non avere paura
del futuro. Come Berlusconi”.

azz…..

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Per rispondere a Vauro: niente paura, c’è "qualcuno lassù" (qui è minus.) che conosce anche l’altro lato della medaglia: Italicum o non Italicum, a perdere potrebbero essere i referenti dell’Associazione supplenti PdC (Partito Democratico Consultors). Rischiare le elezioni dopo la serie di fiaschi può rivelarsi un tantino controproducente: niente niente quegli stronzi di elettori votassero per chi cazzo vogliono loro?"

"Capo"? Te ne accorgerai quando la guerra avrà inizio in nome delle elezioni, dopo l’ennesima perdita di tempo prezioso e il caos dei distinguo che ne verrà. Se invece non sarà così, come mi auguro, allora il "capo" sarà un altro. E chi lo smuove più?

+0
+ -
#
5 stelle oltre 5 anni fa

«L’anno scorso c’è stato un aumento di 1,2 milioni di turisti nell’isola – ha detto Berlusconi – l’obiettivo mio e di Ugo è di arrivare a 20 milioni di turisti all’anno». Senza farsi mancare una gaffe delle sue: «In Sardegna sono sempre di più gli ultracentenari, soprattutto quelli che vivono nella Olgiastra…», si confonde parlando dal palco. Quindi si corregge, «Ogliastra… Scusate ma a me le “olgettine” sono rimaste dentro».

Ma perchè non va all’ospizio questo cadavere ambulante.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

tieni, franco……..approfittane pure!
visto che ti durano poco!

http://www.sediarreda.com/img/343300d21c/hires/city-c/specchi-70-x-190-cm-in-bianco-rosso-nero.jpg

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Molto gentile, scelgo quello grigio chiaro.
Quello rosso lo lascio al puledrino rampante. Ne avrà molto bisogno per giustificare i soliti aumenti delle tasse come neppure Monti e Letta hanno avuto il coraggio di fare per timore di essere linciati. Logica deduzione, viste le grandi promesse cha va rifilando di qua e di là. Il terzo è per Angelino, che dovrà spiegare a qualcuno come e qualmente sorreggendo il governo si ritrovi sempre con la faccia gonfia.

+0
+ -
#
Arnj oltre 5 anni fa

Mi sembra indiscutibile che Berlusconi guidi la delegazione di F.I. da Napolitano, forse prenderà la palla al balzo per chiedere la grazia per se e per tutti i condannati ed indagati che affollano in suo movimento ( Fitto Santacchè & C. ).

+0
+ -
#
Utente Micovet Micovet oltre 5 anni fa

Grande giorgia meloni dopo l’ incontro con il re.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Eh, sì, ormai lo dicono in tanti. Ma non sono parlamentari.

http://www.ilgiornale.it/news/interni/costi-politica-confindustria-attacca-deputato-costa-quasi-10-992705.html

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 5 anni fa

@ Micovet
Condivido! Una dei pochi politici dotata di onestà intellettuale. Peccato che i pochi che se ne sono accorti la rifiutano perchè troppo abituati all’ ipocrisia corrente della politica.

+0
+ -
#
Utente Micovet Micovet oltre 5 anni fa

@sergione, finalmente un punto d’accordo.d’altra parte tra il gigante buono crosetto e lucifero la russa si sta comodi. Ma la meloni sa cavarsela ugualmente, anche se non capisco tanto i tic nervosi quando parla. Forse e’ solo una mia idea.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 5 anni fa

@ Micovet
Me ne frego dei suoi tic. Mi interessa quello che dice e che spesso condivido. Non tutto ma in gran parte. Anche il Crosetto mi sembra un’ottima persona e poi fisicamente mi assomiglia anche se io sono più magro e con i capelli. Mentre ho qualche perplessità per La Russa. Che però, come Alemanno potrebbe aver maturato posizioni più democratiche.
Purtroppo per loro, in caso di elezioni, se vorranno essere eletti dovranno allearsi con FI, e questo li allontana dalle mie scelte. Almeno fino a quando il CDX sarà inquinato dalla volontà e dalla presenza di Berlusconi.
Micovet, non si può andare d’accordo su tutto! Altrimenti che gusto c’è a confrontarsi, quando conosciamo in anticipo le risposte dell’interlocutore? Sai che noia!
Ipotizzo, ma ho la sensazione che non ti piace essere contraddetto, mentre io sono l’opposto cercando il dibattito e il confronto.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 5 anni fa

@ MOZART92
Per onestà bisogna anche ammettere che tutti quotidiani sono in difficoltà per il calo di tiratura. Solo il FQ, probabilmente per merito di altre tecniche gestionali, si salva da questa crisi che probabilmente è irreversibile.
Peraltro non è la prima volta che nel Il Giornale la famiglia Berlusconi deve intervenire con iniezioni di liquidità. Pertanto è facilmente ipotizzabile che una eventuale uscita di scena dalla politica di Berlusconi coinciderà con il suo default: il crollo della tiratura diventerà insostenibile.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 5 anni fa

Alle ore 01,05 di oggi 16/2/2014 Canale Cinque con il suo speciale TG5 ha mandato in onda una ricostruzione dei famosi fatti del 2011 da maggio a novembre, con una precisione e con una onestà impressionante. Incredibile.
Peccato, non tanto per Berlusconi che i fatti li conosce benissimo, ma per i suoi fanatici che sembrano sempre cadere dalle nuvole rifiutando le precise ricostruzioni scomode.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

E’ il bello delle Tv commerciali in un Paese libero, anche Sky coi suoi tanti notiziari è sempre obiettiva. Immagina se per disgrazia Mediaset fosse finita vent’anni fa al DeB e ai suoi clienti da servire: avrebbe fatto politica pura fino a farla chiudere per pubblicità dimezzata. Del resto con la Sette vanno per questa strada, nonostante alcune ottime trasmissioni.

+0
+ -
#
Utente Mozart92 Mozart92 oltre 5 anni fa

Posso farti notare che il FQ è anche l’unico a non ricevere finanziamenti pubblici? Il pensiero che le mie tasse vanno a finanziare le rotative della macchina del fango è aberrante

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.