Il Giornale del 14 Maggio 2014

Rss
Il Giornale

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 1,7/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Il Giornale nel tuo blog:

44 commenti

Utente Coco Coco oltre 5 anni fa

ahahahaahahah…ancora complotto?

+6
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

No, per essere precisi è un complquattro, gli altri quattro sono roba nostrana di appoggio togato.

-6
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

Il Tribunale di Milano oramai è una polveriera. Non avendo più il mostro cattivo da combattere, è esplosa la guerra intestina fra toghe rosse ,rossissime ,rossastre a tonalità varie.C’è da ridere per la storiella dell’Expo,quando verrà fuori che i primi ad esserne coinvolti sono proprio i comunisti. Che risate….scusate, è avanzata un po’ di sabbia?

-6
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Perché, secondo te verrà fuori? Alla peggio l’eroico Greg si farà qualche mese con la condizionale, mentre qualche procuratore in cerca di visibilità si metterà a caccia di qualche residuo personaggio politico di destra, magari intercettato da anni, con accompagnamento strombazzante da parte dei più grossi giornali e talkshows.

-6
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Ecco qua le vere ragioni, quelle che i servi di Repubblica non conoscono:

http://www.ilgiornale.it/news/interni/cav-dava-fastidio-perch-tutelava-litalia-1018905.html

-6
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Attenzione, le rivelazioni molto opportune e tempistiche di un libro scritto da un americano sono in effetti un complotto creato ad arte dalla destra italiano contro Renzi: lo dimostra il fatto che se tentativo di complotto vi fu contro Berlusconi, non ebbe mai alcun appoggio . . .

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Arnj, contro Renzi? Ma dai, dove l’hai letta? E’ un chiarissimo tentativo di depistare screditando la fonte delle rivelazioni, esattamente come si è fatto nel passato recente con altri.

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Il complotto non ebbe l’appoggio politico degli Usa, ma da quelle parti come in Europa ci sono altri organismi, soprattutto economici. E in Italia, poi… non ne parliamo.

-2
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Franco, non credi che queste " rivelazioni " come quelle di altro giornalista americano siano tutte a favore della campagna elettorale di Berlusconi e quindi contro Renzi ?
Forse non c’ è complotto, come non ci fu nel 2010, ma come tu stesso dici, gli interessi sono molteplici da tutte le parte da tutti i colori .

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Arnj contro Renzi? Pure il libro di Alan Friedman "Ammazziamo il giaguaro" con videos di interviste a Monti, Prodi e De Benedetti? Tutti e tre hanno confermato l’intrigo di Re Giogio.

Stai difendendo Renzi? Mi sembrava che qualche giorno fa ne avessi esplicitato un giudizio negativo!!!

Complotto contro Berlusconi ci fu, inutile negare.

-2
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

@ARNJ
Bravo! Niente si può escludere in politica. Sopratutto se si vive la politica al di sopra delle parti e senza essere condizionati dalla faziosità. I tiri bassi, gli sgambetti, immaginare scenari futuri e adoperarsi per otteneneli è pane quotidiano per un qualsiasi politico.
Sorprendersi per questi magheggi è da ingenui o da ottusi.
Comunque rimangono concetti troppo difficili per questi interlocutori. Per loro è importante bere sempre dalla stessa fonte.

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

@ ARNJ
Insomma, quello che voglio dire è che le letture che ci piacciono ci fanno intenzionalmente inorridire per certi fatti mentre, quelli che hanno i lavori in corso in politica, le stesse situazioni le accettano intimamente con disinvoltura perchè sanno che presto restituiranno pan per focaccia.
Poi a noi ci vendono tutt’altro…….. Il popolo è bue.
Ma non lo dico io: lo dicono i politici.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/14/expo-2015-lupi-mai-visto-quei-signori-ma-frigerio-4-volte-negli-ultimi-12-mesi/984824/

Expo 2015, Lupi: “Mai visto quei signori” ma Frigerio: “4 volte negli ultimi 12 mesi”
Delle due l’una: o l’ex deputato millanta o il ministro mente. Dalle intercettazioni – chiacchiere sì ma senza sapere di essere ascoltati – il quadro che emerge è chiaro: per gestire, pilotare e inquinare gli appalti per Expo 2015 e non solo, bisognava interessare e agganciare o parlare con politici. E il nome dell’esponente di Ncd è uno dei più gettonati. L’altro mistero riguarda l’ex compagno G e le sue visite non registrate in Senato

di Redazione Il Fatto Quotidiano | 14 maggio 2014

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 5 anni fa

Caso Genovese, no al voto subito su arresto. Grillo: “Non fatelo fuggire”
Possibile rinvio a dopo le elezioni europee del 25 maggio prossimo. La democratica Deborah Serracchiani accusa il Movimento cinque stelle di "imbrogliare" mentre il fondatore del M5S attacca: "Renzi eviti il soccorso rosso". Poi in un video sul suo blog dice: "Non lasciate scappare il potenziale latitante". Intanto sui profili social dei pentastellati compare la foto fatta dal deputato Cozzolino: #GenoveseStaiSereno

di Redazione Il Fatto Quotidiano | 14 maggio 2014

che sia una strategia per levarceli dalle pa@@e???

+0
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 5 anni fa

Maga, io non difendo nessuno, esprimo semplicemente il mio pensiero.
Sul libro " Ammazziamo il Giaguaro " se ricordi, ebbi a chiedermi come mani i situazioni così delicate come quelle paventate nel libro, ci fosse un giornalista, per giunta straniero ( guarda caso americano ) presente o in grado di riferire parola per parola quello che si sarebbero detti in strettissima confidenza gli interessati.
Ebbi anche adire che se quel tale poi avesse dichiarato di aver utilizzato delle microspie, andava arrestato e condannato per spionaggio, e non mai esaltato come un eroe . . . internazionale.
Anche i ministri o ex tali degli altri Paesi hanno l’obbligo della riservatezza !

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Wolfie, almeno su Lupi, come sul concattolico Formigoni, si può discutere, agli altri si è cucita la bocca. Se poi ci sono (rei) o ci fanno (alcuni magistrati), questo proprio non lo so. Anch’io aspetto notizie.

Friedman è americano di nascita ma parecchio italiano di professione. Ha avuto un paio di anni di tempo per mettere insieme il suo libro. E lo ha fatto piuttosto bene, con tanto di interviste che non si possano ignorare, Napolitano compreso. L’altro ha scritto un libro di memorie, tra cui la vexata quaestio. Ovviamente alcuni passaggi non potevano passare inosservati, lanciati come lo sono stati dalla grande stampa.

-1
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Ma che diavolo vi hanno fatto di male i giaguari ?? La bestia giusta sarebbe il gattopardo ed il fatto che sbagliate felino mi fa pensare che non interpretiate correttamente il contenuto del libro.

"Sul libro " Ammazziamo il Giaguaro " se ricordi, ebbi a chiedermi come mani i situazioni così delicate come quelle paventate nel libro, ci fosse un giornalista, per giunta straniero ( guarda caso americano ) presente o in grado di riferire parola per parola quello che si sarebbero detti in strettissima confidenza gli interessati. Ebbi anche adire che se quel tale poi avesse dichiarato di aver utilizzato delle microspie…"
-In realtà si è limitato ad intervistare i personaggi interessati (prodi, deb, monti…) trascrivendo quanto udito dalla loro VIVA VOCE. In rete si trova tanto di video delle suddette interviste. Alla fine non è che siano emerse enormità, ma a QUALCUNO faceva comodo GONFIARE AD ARTE le dichiarazioni degli interessati che pensa un po’, sarebbero talmente IDIOTI da confidare un COMPLOTTO ad un giornalista, davanti ad una telecamera !

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Arnj, in tempo di elezioni si fa lo spelling di tutto quanto compare sui giornali, anche o soprattutto stranieri. Ma non sarà certo il Berlusca, per di più azzoppato, a indurre i media stranieri a pubblicare libri e riassunti e riportare notizie. Sono semplicemente capitati a fagiolo e subito oscurati, qui da noi, dalle classiche distrazioni di massa.

-1
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"Wolfie, almeno su Lupi, come sul concattolico Formigoni, si può discutere, agli altri si è cucita la bocca."
-Non credo che a distanza di oltre 20 anni basterà il silenzio dell’ "eroe" a salvare il carrozzone rosso: la tecnologia avanza ed i telefonini non lasciano scampo. Per il resto ho pochi dubbi sul fatto che il magna magna fosse bipartizan.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Su Geithner: è da ieri che mi faccio le domande che si fa s. feltri:

"C’è un punto debole nella ricostruzione di Geithner: al G 20 di Cannes Merkel e Nicolas Sarkozy affiancano, Christine Lagarde capo del Fondo monetario internazionale, che cerca di costringere Berlusconi ad accettare un prestito da 80 miliardi di euro che avrebbe messo l’Italia sotto tutela internazionale. Quindi il problema non era negare a Roma i finanziamenti, ma spingerla ad accettarli, il presunto complotto europeo si appoggiava su basi ben fragili. Nelle settimane scorse Monti ha rivelato di aver discusso con Tim Geithner l’ipotesi di un ricorso al Fmi appena arrivato a Palazzo Chigi, in un incontro in prefettura a Milano l’ 8 dicembre 2011: entrambi arrivarono alla conclusione che il Fondo non aveva abbastanza risorse per aiutare davvero l’Italia. E i Paesi emergenti – Cina e Brasile – non erano disposti a fornire capitali aggiuntivi. Quindi niente Fmi. Chissà se Geithner fornirà altri dettagli, prima o poi. L’unica certezza è che di sicuro Washington, Berlino, Londra, Parigi e Bruxelles volevano Berlusconi lontano dal potere. E quando volontà così forti vanno tutte nella stessa direzione non c’è bisogno di un complotto di incappucciati perché certe cose succedano."

Scrive inoltre feltri:

"Ma la confusa ricostruzione dell’ex capo della Federal Re-serve di New York (oggi tornato nel settore privato) aggiunge poco o nulla. Se anche ci fosse stato un piano europeo per allontanare Berlusconi, si sarebbe alimentato della paralisi politica del governo di centrodestra: il ministro del Tesoro Giulio Tremonti che non parlava più con il premier, il collega della Funzione pubblica Brunetta che cercava di rimpiazzarlo come cervello economico, il Cavaliere che si appoggiava a Mario Draghi in procinto di passare da Bankitalia alla Bce (e odiato da Tremonti). Dopo la lettera della Bce – nell’agosto 2011 – il governo Berlusconi guadagna tempo, ma non riesce a rispettare gli impegni presi in cambio del sostegno al debito pubblico sul mercato, la Commissione cerca di imbrigliare l’esecutivo costringendolo anche ad accettare umilianti ispezioni, fino a quando il capo dello Stato Giorgio Napolitano si rifiuta di firmare un decreto di misure straordinarie. Berlusconi arriva a Cannes a mani vuote dimostrando la sua inconcludenza, lo spread corre e nel giro di una settimana il Quirinale nomina Monti senatore a vita e il Cavaliere si dimette."

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, gli intervistati hanno solo confermato alcune circostanze e date, il tutto lo ha messo insieme il giornalista e interpretato nell’unico modo possibile, in base anche ad altre dichiarazioni e soffiate anche in Europa. Dell’ostilità delle istituzioni europee nei nostri confronti già si sapeva (bastava seguire le cronache, da qualche scazzo a qualche sorrisetto). Da diverse parti arrivano conferme, eventualmente altre se ne possono sollecitare. Perciò è andata proprio così. Oggi il partito degli euroscettici, all’acqua di rose o più incazzati, è molto più forte che nel 2010/11, alcune piccole concessioni ci sono state e altre se ne chiedono, esattamente nella direzione indicata allora dal nostro premier.

-2
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Po

"VII, gli intervistati hanno solo confermato alcune circostanze e date, il tutto lo ha messo insieme il giornalista e interpretato nell’unico modo possibile…"

Sentiamo quest’altra cazzata (tanto ormai non hai più limiti): quale sarebbe l’INTERPRETAZIONE che friedman avrebbe dato a quelle interviste ? Sapete almeno di cosa parla il libro o pensate che narri del complotto contro berlusconi ?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, che il magna-magna fosse bipartisan non ci piove, non sono da escludere addirittura degli accordi tra partiti o loro settori, tipo Coop e Cl. Al che i privati, per non essere tagliati fuori, qualche volta si saranno dovuti adeguare. E’ un mondo, quello degli affari, che ho sempre evitato come la peste, e che perciò poco conosco, ma che in parte è quasi la norma nei Paesi capitalistici, in parte è sollecitato, qui da noi, dalla pervadenza dei partiti ovunque, specie dove girano soldi pubblici o servono dei semplici permessi burocratici. La ricerca di "appoggi" influenti, poi, è la norma in tutti i Paesi, cambiano solo il "do" e il "des".

Quello che dice Feltri è del tutto plausibile, ma non dimentichiamo che il governo, al momento dello spread pilotato, era debole, potendo contare su pochi voti di maggioranza: con un governo forte non credo proprio che, a parità di pressioni da parte dei nostri rappresentanti, si sarebbe agito ai nostri danni allo stesso modo.

-1
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"VII, che il magna-magna fosse bipartisan non ci piove…"
-La corruzione si COMBATTE con le leggi ADEGUATE: sono ANNI ad esempio che l’Europa ci chiede una legge sull’AUTORICICLAGGIO ma certe cose ai nostri politici EVIDENTEMENTE non vanno a genio. Il banano lo dichiara ESPLICITAMENTE, il pd FINGE di volerle fare ma all’atto pratico trova un’utile sponda nel banano per non farle (così come le leggi sul conflitto d’interessi) !

"Quello che dice Feltri è del tutto plausibile, ma non dimentichiamo che il governo, al momento dello spread pilotato, era debole, potendo contare su pochi voti di maggioranza: con un governo forte non credo proprio che, a parità di pressioni da parte dei nostri rappresentanti, si sarebbe agito ai nostri danni allo stesso modo."
-Che lo spread fosse pilotato sarebbe tutto da dimostrare, come dire che io non sono il più bravo al mondo nel mio settore perchè i "poteri forti" non vogliono: troppo facile scaricare le proprie frustrazioni ed i propri FALLIMENTI su terzi non ben identificati. Inoltre la maggioranza era VASTISSIMA ed il governo FORTE, al solito le manie di ONNIPOTENZA di b sfasciarono tutto e non fu la prima volta !

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa
Mah! Poco ci credo che i partiti, nel pieno del loro contesto, c’ entrino con questa storia dell’Expo. Io credo che esistono una serie di personaggi, equamente distribuiti, che hanno trovato il modo di arricchirsi personalmente sfruttando la loro introduzione negli ambienti che contano. Con tutti i sotterfugi e le precauzioni che usano i colletti bianchi per coprire i loro reati. Tuttavia speriamo di trovare una spiegazione perchè Greganti entrava in parlamento e perchè Frigerio veniva ricevuto ad Arcore. Altrimenti sarò costretto a ricredermi. +0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Avevo posto una domanda a proposito di friedman: quale sarebbe l’INTERPRETAZIONE che il giornalista avrebbe dato a quelle interviste ?

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

@ VII
Sono anni che i maggiori partiti, con in testa PDL-FI che quando sente parlare di anticorruzione subito deve registrare un’ epidemia di orticaria tra i suoi militanti, evitano di introdurre il reato di auto riciclaggio e la reintroduzione del reato di falso in bilancio. Reato gravissimo nei paesi anglosassoni.
Ammesso e non concesso che lo spread sia una bufala, come dice Brunetta, i miliardi che ci è costato salendo erano molto reali.
Segnalo un’ altra anomalia: perchè il Geithner non fa i nomi dei suoi informatori? Un po’ troppo comodo citare vacue fonti. E se mentisse?

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

Devo ammettere un mio errore.
Circa tre mesi pronosticai che la luna di miele Berlusconi-Renzi sarebbe durata sei mesi.
Ahimè, cenere in capo, è già finita!

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

Mente? E a che pro? Chissà perchè ai comunisti suona strano che di complotto si trattava. Un duro colpo alle convinzioni dei rossi. Eppure è talmente evidente.Anche i poppanti l’hanno capito che l’Indomito fu costretto a dimettersi dalla plutocrazia europea ,capeggiata dalla Merkel,in seguito a trame ordite dalla BCE tese all’investitura di Mariuccio Monti,l’uomo del Loden. Lo spread è un imbroglio.Lo sanno pure nelle scuole materne. Ma certi utenti quando si svegliano? Mah….

-1
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

@ GRANCHIO
Devo sempre sollecitare il tuo buon senso. Troppo spesso ti lasci sopraffare dall’istinto, dall’ attrazione della tastiera e dalla tua ossessione anticomunista.
Se si fanno delle accuse è norma assoluta documentare le ragioni, le motivazioni e le prove.
Per il momento Geithner ha omesso tutto ciò.
Poichè non conosco questa persona, ho scritto SE mentisse. Il dubbio è d’obbligo.
Poi potrà essere tutto vero, come invece è certamente tutto vero quello che ho scritto precedentemente sulla situazione del governo nel secondo semestre del 2011.
Rileggi.

+1
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

Se non erro ,non è la prima volta che dagli USA, provengono storie di complotti e giochetti strani, orditi durante l’oramai famigerato 2011. Silvio andava rimosso.La sua luce,la sua presenza,la sua personalità dilagante, aveva dato fastidio a molti ,ormai. Troppi nemici e cotanto onore,ma era giunto il momento di rimuioverlo.E così fu.Napolitano fà lo gnorri ,ovviamente,ma di cose ne sa parecchie.

-2
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa
@ GRANCHIO

La sua personalità dilagante? Io la chiamerei atteggiamenti da saltimbanco nei congressi internazionali che gli hanno fatto accumulare molte brutte figure, certamente infastidendo persone abituate a responsabilità enormi e a serietà diverse che trovano fuori luogo mandare bacetti alle gheishe o giocare a fare cucù dietro i pali.
Lo so, sono sgradevole e antipatico perchè racconto verità dimostrabili con facilità.
Napolitano fa il Presidente, che nolente o volente, cerca di dare un immagine di una persona al di sopra delle parti.
Che vuol dire se è la prima volta che da gli US arrivano storie di complotti, anche se da dimostrare? Tu che lettura gli dai?

+1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, sulle altre questioni da te sollevate, direi proprio che sei stato parecchio distratto. Ormai il complotto è storia. E’ costretto ad ammetterlo persino Fini, che, ipocritamente, ora pretende dei "chiarimenti". Se li faccia dare dai suoi complici nostrani.

-2
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 5 anni fa

Che lettura gli do? Nessuna lettura.Soltanto quella da sempre evidenziata da Silvio Magno. Un piano ordito dalla Grande Economia Europea capeggiata dalla Merkel e dai suoi scagnozzi. Gli USA sono stati degli spettatori,ovvio che sapessero tutto. Per loro il nemico Numero Uno è sempre stata la Russia.

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, Friedman a quelle interviste può aver dato solo una semplice, lineare e oggettiva interpretazione: quella del complotto per far fuori un governo e un personaggio scomodi, senza peraltro troppo addentrarsi nelle questioni nostrane e internazionali. Dalla più autorevole delle voci americane è poi arrivata, di passaggio tipo "amarcord", una piena conferma a quanto già si sapeva. C’è poco spazio per le interpretazioni, resta solo da darne un giudizio.

-1
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Friedman – Ha scritto un libro, ha fatto inerviste (Amato, Berlusconi, ecc. ecc, perfino Renzi), ma piu’ importante ha prodotto 3 videos, ripresi dalle TV, con interviste a DeB, Monti stesso e Prodi. Monti chiedeva lumi a DeB e Prodi su sollecitazioni che aveva ricevuto da Napolitano di tenersi pronto a prendere il posto di Berlusconi e questo avveniva verso Giugno 2011.

Geithner – All’epoca dei fatti nel libro l’autore riferisce di pressioni ricevute da lui e Obama da parte della UE. Quali sarebbero i testimoni che Geithner dovrebbe menzionare? Ma l’ha fatto!!! Lui stesso ed Obama.

Di che cianciate? Si parla tanto di specchi …

VII quando ho sbagliato l’animale evidentemente stavo pensando a Bersani che aveva un debole per i giaguari e li voleva smacchiare. Ricordi?

Considerazione finale: Perche’ l’uomo superpartes (???) Napolitano ha brigato tanto con Monti invece di mandare il popolo ad elezioni?

E persiste, tutto fuor che elezioni. ’Sto comunista.

-2
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Po

"VII, Friedman a quelle interviste può aver dato solo una semplice, lineare e oggettiva interpretazione: quella del complotto per far fuori un governo e un personaggio scomodi, senza peraltro troppo addentrarsi nelle questioni nostrane e internazionali."

-Davvero ?? Vediamo cosa ne pensa friedman del "complotto" http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/02/14/servizio-pubblico-friedman-nel-mio-libro-su-napolitano-monti-nessun-complotto/265876/

Tu pensi di conoscere il pensiero di friedman MEGLIO di friedman ??

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

Magacirce

"Friedman – Ha scritto un libro, ha fatto inerviste (Amato, Berlusconi, ecc. ecc, perfino Renzi), ma piu’ importante ha prodotto 3 videos, ripresi dalle TV, con interviste a DeB, Monti stesso e Prodi. Monti chiedeva lumi a DeB e Prodi su sollecitazioni che aveva ricevuto da Napolitano di tenersi pronto a prendere il posto di Berlusconi e questo avveniva verso Giugno 2011."
-Tutto questo napo-capo lo ha già spiegato con la sua preoccupazione per le sorti del paese (e mi pare che ne avesse ben donde se ricordi il periodo), quindi ??

"Geithner – All’epoca dei fatti nel libro l’autore riferisce di pressioni ricevute da lui e Obama da parte della UE."
-Pressioni per rifiutare un prestito che b non ha mai voluto e cheinvece, a quanto pare la merkel voleva rifilare all’Italia a tutti i costi. Come le spieghi razionalmemte queste incongruenze ?

"Quali sarebbero i testimoni che Geithner dovrebbe menzionare? Ma l’ha fatto!!! Lui stesso ed Obama."
-Non i testimoni dovrebbe citare bensì i FUNZIONARI che a suo dire l’avrebbero avvicinato per proporgli il "complotto".

"VII quando ho sbagliato l’animale evidentemente stavo pensando a Bersani che aveva un debole per i giaguari e li voleva smacchiare. Ricordi?"
-Perdonami la domanda: secondo te chi o cosa sarebbe il "gattopardo" al quale il titolo del libro si riferisce ?

"Considerazione finale: Perche’ l’uomo superpartes (???) Napolitano ha brigato tanto con Monti invece di mandare il popolo ad elezioni?"
-A suo dire (non posso che prendere atto) se si fosse andati ad elezioni avremmo rischiato il fallimento , io ci credo poco. Adesso però permettimi un’altra domanda: se si fosse andati ad elezioni in quel momento chi avrebbe vinto secondo te ?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

VII, conosco date, fatti e interviste. Giugno e agosto non sono novembre. Napolitano mente. E Friedman, magari allergico alla parola "complotto", non può fare altro che prenderne atto. Così come dovresti fare tu e chiudere la discussione, lo ha fatto persino Fini, tanto ormai il danno è fatto e non è rimediabile.

-1
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Sul Mattino di oggi ho dedicato a Arnj L’Isola che non c’e’ di Bennato.

Col permeso di Arnj (ormai e’ roba sua!) la dedico anche a: VII, Wolf e Coco.

-1
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Ah VII, chi avrebbe vinto se ci fossero state elezioni nel Nov/Dic 2011? Bersani senz’altro. E allora?

Poi le ha vinte nel 2014. E che ci ha fatto?

Comunque sia, meglio elezioni che complotti/golpe/intrighi.

Dovrebbe essere la democrazia bellezza!

-1
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"Comunque sia, meglio elezioni che complotti/golpe/intrighi.Dovrebbe essere la democrazia bellezza!"
-Già, ma mi sai dire chi le voleva le elezioni nel 2011 ? A me viene in mente solo la lega. L’IDV invece voleva andare alle urne DOPO aver cambiato la legge elettorale, cosa che veniva data come PRIORITA’ dai partiti che dovevano sostenere quel governo. Com’ è andata a finire ? A proposito che fine ha fatto la legge elettorale ?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

E’ stata rimessa in discussione perché modificata. Andrà a finire come per il porcellum: imposta dalla maggioranza, sempre che ce la facciano o che non arrivi prima la Consulta.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

VII " … chi le voleva le elezioni nel 2011?".

Bastava ch le avesse volute Napolitano. Tutto il resto e’ fuffa.

La Legge elettorale Renzi/Berlusconi dici? Posticipata sine die. Che poi anche se andasse in porto non si discosterebbe troppo dal Porcellum.

Doveva essere la prima del programma Renzi. Buffone.

-1
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.