Il Messaggero del 15 Luglio 2014

Rss
Il Messaggero

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 1,8/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Il Messaggero nel tuo blog:

8 commenti

Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Dice la Boschi:

"L`importante è che questa riforma non abbia nemici tra i cittadini. E infatti non ne ha".

Insomma si pretende che i cittadini giudichino il gusto di un panino senza sapere che cosa ci sta dentro (funzioni e intendimenti del nuovo Senato), ma in costanza di pane ammuffito (i politici attuali). Ovvio che i più benevoli non sanno che cosa dirne, quelli malevoli non si fidano neanche un po’.
Qualunque sistema istituzionale, dal più elementare (agile e risparmioso) al più complesso (e spendereccio e lento e poco competitivo), può funzionare bene o male solo a seconda di chi ci opera. E qui purtroppo cascano gli asini e le abitudini inveterate.

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Un sondaggio di Nando Pagnoncelli pubblicato dal “Corriere della Sera”. Quel che colpisce, nel sondaggio, non è tanto una percentuale così ampia di italiani che avverte il tema dell’*immigrazione come un problema crescente,* ma il fatto che, disaggregando il dato, si scopra come persino in casa del Pd un elettore su due la pensi esattamente come il 79 % degli elettori di Forza Italia e il 70% della base del Movimento 5Stelle. Anzi, per come il quotidiano di via Solferino presenta il report delle interviste sembra proprio che sia questo l’elemento di maggior preoccupazione. In controtendenza. Non fosse altro che per il fatto che la sinistra da anni lucra sulla mistica della accoglienza senza se e senza ma, cavalcando ideologicamente un problema che, alla luce dei costi umani ed economici dell’operazione Mare nostrum, ha assunto ormai dimensioni insopportabili.

-2
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Sei proprio un razzista, FrancoPo.

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Erano razzisti anche i Pellirosse, di essere invasi dai visi pallidi non ne volevano proprio sapere. Noi per fortuna siamo civilizzati, ma di troppa "generosità" si muore (e si fa sghignazzare il resto d’Europa).

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

A proposito di razzismo:

Si è improvvisata poliziotta, riuscendo a bloccare una nomade che le stava rubando i soldi della paghetta dalla borsa sulla spiaggia di Marebello, in provincia di Rimini, e a farla arrestare in flagranza: protagonista dell’episodio è Giulia, una bambina di 11 anni di Terni, premiata per il suo coraggio dal questore della città umbra, Carmine Belfiore.

Quando ha visto che una sconosciuta stava aprendo la borsa lasciata sotto l’ombrellone, dove c’era anche la paghetta di 50 euro del nonno regalata per le vacanze, si è subito scagliata contro la donna, strappandole la borsa di mano e afferrandola per un braccio, urlando così forte da richiamare l’attenzione degli agenti della questura di Rimini, in servizio anti-abusivismo sul litorale romagnolo.

In questura la donna è stata perquisita e dagli slip, oltre alla banconota da 50, ne sono saltate fuori altre, per quasi 300 euro. La nomade è stata giudicata per direttissima e condannata a sette mesi, pena sospesa, ed è stata allontanata dal Comune di Rimini con foglio di via obbligatorio, mentre Giulia è stata coccolata e festeggiata dagli agenti della questura di Rimini. Alla piccola è stato consegnato un attestato della polizia, insieme al cappellino e allo zainetto del “Poliziotto un amico in più”, che d’ora in avanti, ha detto, porterà sempre con sé in spiaggia.

(dal "Secolo")

Non se ne può più di questi razzisti.

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Con 422 voti a favore e 250 contrari, la plenaria del Parlamento europeo ha approvato la nomina di Jean Claude Juncker a presidente della Commissione europea. La maggioranza richiesta era di 376 sì. Contro hanno votato i gruppi del fronte euroscettico, dall’Ukip di Nigel Farage al Fn di Marine Le Pen, ma anche il Partito socialista spagnolo, nonostante l’accordo trovato tra Popolari e Socialisti a sostegno del lussemburghese.

«È il padre delle politiche di austerità», ha scritto su twitter Pedro Sanchez, il leader del Psoe, dando l’annuncio e la spiegazione del no. Juncker aveva ottenuto, già dal momento in cui era stato designato, anche l’appoggio di Matteo Renzi. Nella composizione della Commissione, però, il neo-presidente non appare affatto disposto a spendersi per andare incontro ai desiderata del premier italiano, che vorrebbe Federica Mogherini nel ruolo chiave di ministro degli Esteri europeo, anche – secondo gli analisti – per rimettere mano alla composizione del governo nazionale. Juncker, attraverso fonti a lui vicine, ha fatto sapere di considerarla «un buon candidato», ma ha anche sottolineato che non ha i numeri.

(dal "Secolo")

Povero Renzi e poveri noi.

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa
Da Il Secolo????

E da chi, se no? Solo questo quotidiano, e qualche sito particolare, si impegnano a spazzolare giornalmente tutti i quotidiani locali al fine di FOMENTARE i beoti non pensanti e per cercare di vendere una copia in più.
Oggi ha voluto farlo trasformando un fatto di cronaca, purtroppo molto frequente,tanto da non meritare neppure la segnalazione in qualsiasi altro giornale, in una storiella da libro Cuore per cercare di obliare la solita propaganda. Bevuta da Franco come il migliore dei boccaloni.

E allora? Lasciamo proliferare indisturbati i nomadi (spesso ex) ladri e accattoni, finché renderanno invivibili le nostre città? Quando TUTTI, TUTTI INSIEME faremo qualcosa per lasciare un mondo migliore ai nostri nipoti?

Non certo per fare un favore agli zingari, ma per farlo a noi e ai nostri eredi.
E’ tanto difficile da capire questo concetto semplicissimo?
Non so quante volte ho posto questa domanda: nessuno ha mai risposto. Mah!

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa
E qui tutto tace? Che geni! +0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.