La Padania del 14 Febbraio 2014

Rss
La Padania

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 1,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di La Padania nel tuo blog:

28 commenti

Utente Micovet Micovet oltre 6 anni fa

E’ con viva e vibrante incredulita’ che non mi capacito della mancata partecipazione dell’ onorevole salvini e delle forze politiche della lega nord alle consultazioni lampo per un nuovo esecutivo. Non erano questi i patti!
Dopo il consenso di borghezio al parlamento europeo, raccolgo con stupore il no della lega.
giorgio napolitano.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ MICOVET
Sono dell’opinione che citare Borghezio non è gratificante per nessuno. Anzi.
Anche se lo fai con ironia.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

"I patti"? Quali patti? Non sarà proprio qui la ragione del contendere?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Per la serie: "La pappa l’è pronta":

Roberto Maroni: ”Questa volta sono d’accordo con Grillo, queste consultazioni sono inutili e fossi il segretario della Lega non andrei al Quirinale”.

C’era una volta il Parlamento, c’erano una volta le opposizioni. D’accordo, si decide tutto nelle segrete stanze. Ma allora, finzione per finzione, che senso ha il rito bizantino delle consultazioni?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

PARMA – Sei un dipendente del Comune di Parma e critichi la Giunta di Federico Pizzarotti su Facebook? Rischi anche dieci giorni di stipendio. E guai a parlare con i giornalisti. Ma anche a prendere il caffè al bar durante l’orario di lavoro. Sono alcuni dei “comandamenti” del nuovo codice di comportamento adottato dall’amministrazione del sindaco 5 stelle rivolti ai 1.300 dipendenti del Comune.

Tra le norme, anticipate dalla Gazzetta di Parma, il divieto di critica per non arrecare un danno di immagine, nemmeno quando si parla con gli amici fuori dall’orario di lavoro; l’obbligo di non commentare sui social network l’attività amministrativa e tantomeno dialogare con i giornalisti.

(da "Blitz")

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

BOLOGNA – Ha impugnato un manico di scopa per allontanare un giovane che, dopo avere tentato di rubare nel suo negozio, lo aveva anche preso a calci. Ma il gesto è gli costato una denuncia.

E’ successo verso le 21 di giovedì 13 febbraio a un commerciante 50enne del Bangladesh, titolare di un piccolo negozio di alimentari in via Mascarella, nel centro di Bologna.
Ultime da Cronaca Italia:

La polizia, che lui stesso ha chiamato dopo essere stato aggredito, ha denunciato per tentato furto aggravato il ladro: un tunisino di 20 anni, irregolare in Italia e con vari precedenti (era stato scarcerato lo scorso dicembre), che aveva cercato di portare via una bottiglia di vino e alcuni generi alimentari.

Nei guai è finito anche il commerciante, incensurato e in Italia dal 1990, per il reato di ‘possesso ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere’. Il suo errore è stato prendere dal retrobottega un manico di scopa e un bastone in alluminio, che ha brandito per scacciare dal negozio il tunisino che poco prima lo aveva preso a calci.

Per non correre rischi, chiedete il porto d’armi per ogni oggetto di casa.

+0
+ -
#
omverd oltre 6 anni fa

Fiaccolata della Lega da via Padova: "Stop immigrati, più lavoro"
La Lega ha organizzato per sabato ( oggi) fiaccolate in una trentina di città del Nord sotto lo slogan ‘Stop immigrati, più lavoro’.

+0
+ -
#
Utente DanielBryan DanielBryan oltre 6 anni fa

W la Patagna !!!!

+0
+ -
#
Utente DanielBryan DanielBryan oltre 6 anni fa

Ma la Lega e’ mica quella che ha falsificato,le firme e ha governato in modo abusivo in Piemonte ?

+0
+ -
#
omverd oltre 6 anni fa

No Daniel, quella è la lista "pensionati per Bresso" informati meglio!

+0
+ -
#
Utente Micovet Micovet oltre 6 anni fa

DB, certo ed e’anche quella del trota renzo bossi, della laurea in albania, della moglie di umberto bossi, di belsito e dei quaranta ladr..(oops..milioni). E allora?
Chi e’ senza peccato scagli la prima pietra!
Ad iniziare dal futuro presidente del consiglio e la sua corte (banche, stampa, media,rickie fonzie, ralph malph,warren, chachi,joanie, etc…).

+0
+ -
#
Utente DanielBryan DanielBryan oltre 6 anni fa

Omverd informati tu meglio . La lista della Bresso non e’ entrata in giunta Regionale , quella di Cota si . Sei disinformato .Succede.

+0
+ -
#
Utente DanielBryan DanielBryan oltre 6 anni fa

Lega Ladrona il Nord non perdona .

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Per farsi perdonare dovrebbe fare come nel resto d’Italia: clientele a go-go, chi più ne piazza vince.

+0
+ -
#
Arnj oltre 6 anni fa

BUFFONI: siete voi che avete rifiutato l’incontro con Napolitano, l’invito la avevate avuto.

+0
+ -
#
omverd oltre 6 anni fa

Daniel, amico mio, so che fingi di ignorare la realtà, e questo non ti fa onore, anzi…
Sai benissimo che la Lega in Piemonte non ha falsificato nulla, casomai, ciò che tu scrivi è da imputare a liste minori come quella legata alla Bresso, e appunto quella dei Pensionati per Cota. Se continui a perseverare nel falso, vuol dire che rifiuti di dimostrarti persona intelligente.
Se poi vogliamo scrivere delle mutande verdi, scriviamo anche di quelli che tu hai votato, che al posto degli slip, si comprano la maria e la coca( non cola), poi magari se la dividono coi maschietti comperati anche loro.

Microvet,a proposito di quanto scrivi(DB, certo ed e’anche quella del trota renzo bossi, della laurea in albania, della moglie di umberto bossi, di belsito e dei quaranta ladr..(oops..milioni). E allora?)
Allora, il trota ora spazza le stalle, Belsito ha già prenotato un posto nelle patrie galere ed infine l’Umberto, che poveraccio, oltre a vedersi i figli rovinati, anche lui è stato allontanato dalle dirigenza Leghista e relegato al ruolo di presidente, ruolo più onorifico e virtuale che attivo e funzionale.

Noti qualcosa anche di lontanamente simile in altri partiti che a conti fatti, hanno danneggiato molto di più le finanze pubbliche?

P.S. è di stamane lo scoperchiamento del pentolone PD in Valle d’Aosta con relative spese altamente personali; scommettiamo che TG3 manco ne accenna, e tra qualche giorno già si sarà provveduto a rimettere il coperchio?

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Insomma il piu’ pulito c’ha la rogna. Solo che loro si sono integrati e se la coprono col burqa, i normali cercano di curarsela alla luce del sole.

Se la coprono solo, senza curarsela!!

Rogna
Scabbia
Tisi
e che altro? (Nel campo delle malattie).

Tutte ormai debellate nel nostro paese, ma che ora riappaiono prepontemente. Chissa’ perche’.

Nel campo dei soldi invece, a me sembra che la Lega sia quella che ha rubato di meno e ha fatto comunque un po’ di pulizia.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Arnj non mi sembra che la Lega abbia negato di essere stata invitata alla buffonata del Colle. Dicono appunto di aver rifiutato l’invito perche’ buffonata. A me sembra!

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Omverd ,mi sembra che DanieleBraian non abbia come ambizione quella di essere intelligente. Del resto lo noti subito da ciò che scrive. LO vedo bene con John CEna. Che risate.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Applausi.

Una piccola svolta: «Hai sporcato? Pulisci, anche se sei un rom». Quello che la gente chiede da tempo – denunciando atti di prevaricazioni e borseggi – è accaduto a Sesto San Giovanni, dove l’emergenza nomadi (come del resto a Roma e in tante altre città) ha raggiunto livelli altissimi, tra microcriminalità e borseggi. La decisione era stata annunciata dalla Prefettura nei giorni scorsi e non erano mancate le polemiche della sinistra buonista, che difende i rom qualsiasi cosa accada: le forze dell’ordine sono state chiamate a presidiare le stazioni ferroviarie più frequentate dai pendolari, per garantire maggiore sicurezza ed evitare scippi, aggressioni e vandalismo. Ma non solo, gli atteggiamenti di alcuni gruppi di rom avevano oltrepassato con arroganza qualsiasi limite e quindi l’intervento è stato a largo raggio. A Sesto San Giovanni gli agenti hanno finito per «costringere» un gruppo di rom a pulire dove avevano sporcato.

La stazione è da tempo usata da numerosi nomadi che fanno colazione e buttano a terra di tutto, con un certo disprezzo, quasi a sfregio nei confronti delle decine di pendolari che circolano ogni giorno. E se qualcuno protesta, non si degnano nemmeno di una risposta, sicuri di godere di un certo “protezionismo”, come se fossero “intoccabili”. Ma stavolta hanno ripetuto il gesto davanti ai poliziotti, a mo’ di sfida, gettando sul pavimento bicchieri di carta e tovaglioli. A quel punto gli agenti sono intervenuti e hanno “costretto” i rom a raccogliere e pulire. Ma non solo. Due rom, accompagnati in commissariato per l’identificazione, hanno ricevuto il foglio di via. Nei prossimi giorni saranno i carabinieri ad occuparsi del presidio, in staffetta con la polizia. Anche la polizia locale effettuerà pattugliamenti.

(dal "Secolo")

+0
+ -
#
Utente hulk hulk oltre 6 anni fa

La Lega non parteciperà
alle consultazioni. Salvini: «Ci sarei
andato portando un sindaco
di un Comune terremotato,
un presidente di Provincia
di montagna e un Governatore
che manda troppi miliardi a Roma.
Ma il cerimoniale del “rito romano”
non prevede nel Palazzo la voce
degli alluvionati, degli esodati,
dei giovani in difficoltà»

Questo si intende per ingresso vietato al Nord

+0
+ -
#
Utente hulk hulk oltre 6 anni fa

@Daniel
Adesso ho capito a cosa ti riferivi quando scrivevi di Hulk e WWE!Giusto?
Bryan Danielson è un wrestler statunitense sotto contratto con la WWE che lotta con il ring name di Daniel Bryan. È stato anche conosciuto con il ring name, e poi soprannome, di American Dragon.
No. no,per me nulla di tutto questo, Hulk semplicemente come uomo verde, OMVERD appunto.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

senza dimenticare:

om ex verd!!!!!

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa
@ MICOVET

Non mi piace Renzi, troppo arrivista, troppo piacione: mi ricorda il primo menzognero d’ Italia.
Tuttavia auspico un governo solido che faccia, faccia, faccia con rapidità quello di cui ha bisogno la Nazione per risollevarsi. E chi se ne frega di chi lo guiderà: PRIMA L’ITALIA!!!
Anche perchè non ci sono scelte, le cose da fare le conoscono tutti. Che differenza fa se il PdC lo fa Pinco invece di Pallino? E non è qualunquismo, è solo logica.
Il resto lo lascio ai competitori che a forza di pregiudizi e cazzate volutamente delegittimanti, argomenti fuori tema, paragoni improponibili da veri idioti che continuamente si scambiano, fanno tutto, meno il bene della nazione.

+0
+ -
#
Arnj oltre 6 anni fa

Maga: il titolo in prima pagina si esprime diversamente . . .

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ HULK
Mi sfugge il senso del tuo penultimo commento.
Vorresti essere più chiaro?
Una battuta paradossale, ma incisiva, del Salvini non l’avrai presa seriamente?

+0
+ -
#
Utente hulk hulk oltre 6 anni fa

Esattamente quello che ho scritto e che ha scritto La Padania il prima pagina. E mi chiedo e ti chiedo: perchè non possono andare le persone citate da Salvini ad esporre i loro problemi al re, in vista dell’assegnazione del nuovo incarico?

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ HULK
Domanda banale, non vorrei risponderti per non darti una risposta lapalissiana che anche Salvini conosce benissimo.
Cerchiamo di distinguere la realtà dalla propaganda.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.