La Padania del 7 Febbraio 2014

Rss
La Padania

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 1,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di La Padania nel tuo blog:

80 commenti

Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

ROMA – Non solo non controllava, come da capo­gruppo sarebbe stato suo dovere, ma spendeva e spandeva quanto gli altri colleghi, usando i sol­di pubblici del gruppo per pranzi, cene e spese improprie varie. Brutto colpo per il Pd in Friuli Venezia Giulia.
Scrive il Giornale:

La Corte dei conti ha condanna­to il capogruppo in Regione, Gianfranco Moret­ton a restituire 60mila euro, l’am­montare delle spese complessive del suo grup­po. Una sentenza storica. Intanto è la prima a di­sporre un risarcimento. E poi è anche innovati­va, visto che attribuisce al capogruppo la re­sponsabilità delle spese sostenute coi soldi pub­blici dagli altri consiglieri. A Moretton, infatti, viene contestato di non aver «correttamente ge­stito le pubbliche risorse a lui assegnate quale presidente del gruppo».

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

PS. 60.000 euro: quante mutande rosse ci vengono?

Si attende fiduciosi un battage pubblicitario adeguato.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

era ora!!!!!!!

L’ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio FRanco Fiorito è stato condannato a tre anni e quattro mesi dal gup Rosalba Liso. Era accusato di peculato per essersi appropriato di oltre un milione di euro dai fondi del gruppo regionale del Pdl.

Il gup di Roma ha stabilito, inoltre, l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni. Via libera ai patteggiamenti per due ex capo segreteria di Fiorito: Bruno Galassi e Pierluigi Boschi. Il primo ha patteggiato una pena ad un anno e 5 mesi, il secondo ad un anno e due mesi.

http://www.huffingtonpost.it/2013/05/27/franco-fiorito-condannato_n_3341510.html

chissà quante mutande azzurre con oltre un milione

speriamo solo che il battage pubblicitario sia altretanto adeguato!!

buongiorno franco (po, non fiorito)

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Mutande pazze.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Ciao Wolf. Vero verissimo ma… già ben divulgato da tempo, la mia era una novità. Per la serie: tutti rubano, di alcuni si parla meno, di altri niente. A che servono i grilli sparlanti se non a fare giustizia?

Resto della vecchia idea: la bestia va affamata, i soldi pubblici messi al sicuro come in un forte Knox e targati con nome e cognome del responsabile su. Chi sbaglia paghi.
Altri casini in vista alla Assl di Benevento. Per ora la situazione è confusa ma si attendono sviluppi. Non siamo in Puglia, e neppure a Napoli: forse si riuscirà a capirci qualcosa.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

quindi come da crassiana memoria
tutti rubano = nessun ladro?

allora a che serve la novità??

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Che noia questi rossi.Tutti rubano.Ma tutti chi? Rubano cosa? Una Nazione forte e vigorosa si valuta soltanto dai furti? Menti inferiori.Il furto è un aspetto della vita sociale.Il mestiere più antico del mondo insieme alla meretrice. Questi comunisti credono di scoprire l’acqua tiepida.Che risate. Se sei onesto, ma non vali un piffero, sai cosa me ne faccio di te? L’onestà è importante ma da sola non è sufficiente. Sveglia.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Non proprio: tutti rubano, tutti ladri. Come prenderla? Primo: sottrarre il potenziale malloppo. Secondo, chiedersi: ma come, i ladri danno agli altri dei ladri? E stabilire finalmente, dopo oltre vent’anni, due categorie di ladri: quelli onesti e quelli disonesti. I primi si possono punire, gli altri punire (quando si può) e anche disprezzare.
Ogni novità dovrebbe portarci a rafforzare le conclusioni.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

franco per cortesia, rileggiti il tuo ultimo post e poi…………riposati!!

http://www.funize.com/La_Padania/2014/2/7#comment-183711

granchio:

non pretendevo che tu capissi………ci mancherebbe altro!!!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Granchio, quello sopra era per Wolf. Ma tu hai tirato in ballo una questione reale. Dovendo scegliere un amministratore condominiale che faccia il tuo interesse (ovviamente), di primo acchito ne cerchi uno piuccheonesto. Poi, a distanza di anni, magari ti accorgi di essere stato fregato perché lui, il piuccheonesto, a sua volta si faceva fregare da fornitori e operai senza accorgersene. E allora, qual è la conclusione: meglio sceglierne uno piucchecapace e sveglio, e fargli capire che lo si tiene d’occhio. Così, nel caso, fregherà qualcun altro. Se poi è capace, sveglio e per di più onesto, passami il numero di telefono, non voglio perdermelo.

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Certo Franco,noi ci capiamo al volo. Purtroppo per i comunistelli alla Wolf o Sergione, il re degli astiosi, cresciuti a pane, Travaglio ,Santoro e marmellata, la sveglia suona sempre tardi.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Wolf, l’ho riletto pensando a un qualche refuso, ma no, va bene com’è. Dov’è il problema? Non dirmi che non hai capito chi sono i "ladri onesti" e quelli "disonesti", fermo restando che sono tutti ladri materiali ma con una importante differenza morale (e politica): questi ultimi fingono di non esserlo e si atteggiano a moralizzatori.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

franco, riposato????
allora questo fa per te………visto che ti piacciono tanto le "novità"

Il tribunale “chiude” il suo Giornale della Toscana: truffati 12 milioni di fondi pubblici
Verdini trama sull’Italicum
ma il giudice lo fa fallire di nuovo

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Questa dev’essere nuova. Se ne è responsabile mal pro gli faccia. Però, che io sappia, non ha mai accusato il leader del Pd di essere un ladro o roba simile. Perciò appartiene alla prima categoria.

+0
+ -
#
Utente wolf wolf oltre 6 anni fa

azz…….
franco:
se le notizie sono datate non ti vanno bene
se sono fresche (questa dev’essere nuova) non ti va bene lo stesso?
allora proviamo così……

Dopo lo scandalo
del Credito Cooperativo
Fiorentino, un’altra
stangata per il senatore
stratega delle nuove regole
per il voto. Il Gup ancora
in attesa che Palazzo
Madama autorizzi l’uso
delle intercettazioni

Vecchi

Però, che io sappia, non ha mai accusato il leader del Pd di essere un ladro o roba simile

quindi, se un ladro non accusa un altro ladro, è meno "ladro"????

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Se sono datate sono già state propagandate, se sono nuove no, e non è detto che lo siano. Perciò è bene parlarne.

No, non è meno ladro, ma ammetterai che è meno ipocrita di chi imposta le proprie campagne indicando i ladri avversari.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Granchio non nominare il nome di Sergione invano. Sai che e’ permaloso e poi stasera ti insulta. Guarda che mangia anche pane e Cav. Gli piace proprio, forse lo scambia per caviale.

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Hai ragione Maga. Poi inizia la sua filastrocca ammuffita : *inoppugnabile,obnubilato,plasmabili,ottenebrati,gli specchi…….che articolo….ahahahahhahaah…..si merita Roberta Lombardi.

-1
+ -
#
Utente Micovet Micovet oltre 6 anni fa

Homo homini lupus.
La sanno tutti.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

oppure, homo homini ludus, come da certe parti si vorrebbe.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Granchio, non dimentichiamo "asservito". Ogni volta mi mette di buon umore.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

E allora? ipocrita, egoista, idiota, culo caldo/culo freddo, parte giusta/ingiusta (dell’emisfero).

Ma Egli si appella a leggi nazionali ed internazionali che gli permetterebbero il tutto.

Sergione 1941 potresti per favore indicare quali leggi? In particolare mi riferisco a zingari e migranti scesi dai barconi.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ MAGA CIRCE
Purtroppo, nonostante i miei tentativi e la mia buona volontà, prevale la tua incapacità al dialogo e la tua incompetenza che cerchi di mascherare con il sarcasmo provocatorio. Chissà se anche ora Franco ti difenderà?
Ma del resto avete imparato con molta intelligenza a suonarvela e a cantarvela, chissà quanto vi divertite. Patetici.

Vatti a leggere i diritti fondamentali dell’uomo che tutte le nazioni hanno sottoscritto unitamente all’impegno di proteggere i rifugiati.
Per quanto riguarda i zingari ho già pubblicato le risoluzione dell’Europa e le sue indicazioni. Ma tu , dall’alto della tua intelligenza e del tuo buon senso, non gli riconosci nessuna autorità.
PS Ma non eri tu che mi invitavi al dialogo? E ora, visto che non riesci a rispondere e sentendoti piccata dalla logica ricominci a provocare. Complimenti!

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Non sei un asservito? Ti infastidisce che ti chiamo così e le risate a denti stretti somigliano ad un digrignare? Non lo sei? Comincia a dimostrarlo abbandonando la difesa ad ogni costo e le espressioni idolatrici e magari unendoci qualche ammissione, anche banale.
Ah! Hai dimenticato quello che vi fa più rosicare "ciechi fanatici"!!!!!!!
Comunque vi ringrazio: mi avete dimostrato ricordando le mie espressioni quanto ho colto nel segno! Grazie ancora: siete veramente gratificanti.

Franco,se continui ad accomunarti con queste persone che cercano solo la provocazione, poichè incapaci d’altro, ci perdi sicuramente.
Quando vuoi sei di un altra categoria, ma purtroppo l’insana e incomprensibile solidarietà berlusconiana ogni tanto ti costringe a queste scivolate sicuramente involontarie.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, hai inteso male la mia risata: è a denti larghi, un bel "hohohoho!" spontaneo. Infatti ho sempre fatto della mia vita politico-intellettuale il festival dell’indipendenza, al punto di non legarmi mai a nessuno. Mi sembrano molto più asserviti quelli che soffrono di manie monotematiche e non riescono a liberarsene. Cerco il dialogo con tutti e da tutti imparo qualcosa. Perciò ci guadagno e spero in piccola parte di ricambiarli. La solidarietà esiste tra persone che hanno vedute e un sentire simili su tante questioni; con odiatori e sprezzanti non ne sento nessuna, anzi, mi sento malignamente invogliato a provocarli, e più sono supponenti più mi diverto. In questo Granchio mi somiglia, la Maga è fin troppo tenera ma è sulla buona strada.
Dal momento che ti senti autorizzato a psicanalizzare gli altri, ti offro volentieri qualche spunto per nuove riflessioni, con spirito di amicizia, che può essere anche unilaterale.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Predichi bene e razzoli male. E perdonami la frase fatta, ma ti calza a pennello.
Il resto è il tuo solito panegirico inconcludente e anche parecchio ipocrita, visto che neghi, come ti capita spesso, anche l’evidenza.
Puoi chiamarmi supponente , presuntuoso ma nessuno può chiamarmi ipocrita. A me questo basta, non sono certo un santo. Peraltro ammetto di essere irritante perchè spesso vi (ti) metto il dito nella piaga e vi costringo alla banalità e all’evanescenza del sarcasmo sciocco.
Ah! "Non ti sei legato a nessuno"! Cos’è una battuta di spirito? E già che ci sono confesso di essere un maniaco,UN ORGOGLIOSO MANIACO DELLA LEALTA’

Per quanto riguarda la solidarietà è scontato, per esempio, che io possa essere solidale con i romanisti lupacchiotti, ma solo per quanto riguarda il calcio. Non su tutto e di più, come fai sempre tu con quelli che adorano il mascalzone e che, addirittura, cercano di sdoganare la sua disonestà di maneggione innata.
Ho raccolto il tuo invito al dialogo, ritenendolo sensato. Hai visto cosa ho ottenuto con Maga Circe? Vedrai che alla fine sarà colpa mia che non ho capito. Non ho capito che si insultavano i volontari che si occupano dei bisognosi, non ho capito che non si augurava la morte di Pannella, non ho capito che gli insulti indirizzati a mia moglie erano in realtà per la compagna di qualcun’ altro, non ho capito l’indifferenza per quel cimitero che è diventato il canale di Sicilia, non ho capito l’insensibilità per i bambini trucidati o morti di fame e di sete ecc. Però il tentativo di provocare l’ho capito benissimo, anche perchè era sostenuto da te, certamente non intenzionalmente, e da Granchio.
E tu fai il solidale con questo campione di nobiltà?
Boh!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, tu non sei per niente ipocrita, al contrario, non le mandi a dire. Gli ipocriti sono quelli che dicono di altri quello che fanno loro per primi. Ma stai tranquillo che certe ammissioni di buon senso anche sulla tua parte politica le ho annotate, così come ho registrato le differenze d’opinione, sicuramente lecite.

Tu riesci ad essere irritante solo in un caso: quando "presumi" di conoscere e poter giudicare le persone. E questo ti porta a commettere degli errori di valutazione. Altri lati si possono accettare, persino che tu non sappia riconoscere una sentenza politica: la mistica dell’uomo perfetto incarnata nel giudice è una credenza come un’altra, magari un po’ superata, ma pazienza, altri dalle mie parti la incarnano nell’Immarcescibile, esagerando a volte un tantino, specie quando sfilano in ginocchio: cosa che Lui, modesto per natura, non approva.

Scherzi a parte, con la Maga stavi andando bene. Se non ti va di parlarci, amen, ma se ci provi fallo sul serio, sforzandoti di capire quello che scrive senza prevenzione, a volte anche al di là del modo di esprimersi che può risultare ambiguo. Se io l’ho sempre capita al volo, a differenza di te, probabilmente è perché parto da un presupposto diverso dal tuo: che è una brava e simpatica persona.

Idee politiche a parte, potresti provarci anche con Granchio: è molto più preparato di quanto pensi. Ma in tutte le compagnie poco affiatate e un po’ casuali, chi dà l’impressione di ergersi al di sopra degli altri finisce regolarmente nel mirino. E Granchio, gran burlone, non aspetta altro.

+0
+ -
#
omverd oltre 6 anni fa

Complimenti ad entrambi, questi 2 sopra sono toni che mi piacerebbe sempre leggere nel forum. GV:)

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Parto dal basso.
Granchio non è un burlone è soltanto un personaggio che sembra fare del sarcasmo la sua finalità di vita.
Che può essere anche gradevole, ma non certamente quando è ossessivo e quando diventa volutamente delegittimante per persone rispettabilissime, anche se calcano campi avversi.
Torniamo alla Maga.
Le ho dedicato un lungo e pacato commento, certamente non avrà gradito quello che ho scritto, ma non sono stato mai insultante. Non trova il modo di rispondere e l’irritazione la fa scivolare nel tentativo di deridermi e di provocare. Inaccettabile! Anche perchè ho esattamente e involontariamente seguito i binari che sopra indichi.
" La mistica dell’uomo perfetto incarnata da giudice…" Non esageriamo! Dovresti ricordare che ho ripetutamente ammesso che possono esserci gli errori giudiziari: tutto ciò che coinvolge gli uomini può essere fallace. Ma quando un imputato passa il vaglio di tre gradi di giudizio con un paio di decine di magistrati coinvolti il rischio dell’errore o della corruzione diventa infinitesimale. Questa è la semplice logica che tu ostinatamente rifiuti.
Vado a cena.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, gli errori giudiziari sono attorno al 50%, quando sono "voluti", con sentenze prefabbricate, sono al 100%. Il numero dei giudici non conta: Tiziana Parenti, a suo tempo, aveva svelato come ne avvenisse la composizione su chiamata e persuasione, e come fossero trattati i dissidenti. Per colpire il nostro hanno chiamato nientemeno che un’icona dell’antimafia. Dal momento che indagare e intercettare i magistrati non si può, per vederci chiaro non c’è che un modo: seguire i dibattimenti con accuse e difese e giudicare le sentenze confrontandole con i pochi elementi non discutibili: la Costituzione e il Codice di procedura penale.

Buon appetito e buona serata.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Non avevo concluso.
Anche se capisco che esprime un paradosso, ma con un pizzico di cattiveria, è elegante paragonarmi a Kabobo?

Il 16/12/12 nella pagina di Libero scriveva:
"Preambolo: Tutte le mattine ascolto la rassegna stampa di Radio Radicale che trovo molto buona. In linea di massima, dobbiamo loro gratitudine per quanto hanno fatto negli anni, ma ultimamente ho una certa insofferenza in particolare per Pannella. Lo capisco poco quando parla, salta da un argomento all’altro, menziona personaggi ed avvenimenti passatisssimi in continuazione, …e questi continui scioperi della fame e oggi anche della sete (ora e’ in ospedale) ormai mi annoiano parecchio. Domanda un po’ cinica: ma se proprio ti vuoi mettere in condizioni di morire perche’ poi non lo fai veramente? Si autodefiniscono "non violenti", ma piu’ violenza di questa … e’ violenza psicologica cari miei, e’ ricatto. Ieri mattina, dopo la rassegna stampa, Pannella e’ intervenuto parlando piu’ di mezz’ora. Normalmente ora quando sento la sua voce chiudo o cambio programma, ma ieri ho ascoltato fino in fondo, colpita dalla sua voce evidentemente in sofferenza e pensavo che. andando ormai mi sembra verso gli 83 anni, questa volta non ce l’avrebbe fatta. Poi ho sentito che andava in ospedale, e il mio cinisno e’ ancora aumentato. Considerazioni del tutto personali chiaramente, ma ti sarei grata per un parere."

Il mio parere è che si augura la morte di Pannella, tuttavia anche ammettendo con molta fatica che si tratta di un sarcasmo vile e carico di cinismo come lei stessa ammette, trovo inaccettabile scherzare sulla vita delle persone.
Troppo fredda e troppo algida questa persona: sembra assolutamente incapace di un minimo di umanità e di sensibilità. Addirittura infastidita dalla generosità di papa Bergoglio che giustamente, chiama tutti fratelli. Tu la trovi gradevole? Mah!
Solo perchè è berlusconiana tu l’assolvi? E qui ritorniamo alla solidarietà incredibile a 360° che applichi per tutto e per chiunque sia un adoratore di Berlusconi.
Tu scrivi che capisci al volo quello che scrive. Spiegami allora perché il più delle volte i suoi commenti, tranne Granchio che tavolta cerca di gratificare il suo primo incensatore, rimangono quasi sempre irrilevati da tutti, nonostante i suoi sforzi di affermare la sua presenza.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Non ci posso credere!!!!! Tu sei convinto che gli errori giudiziari sono il 50%?
Allora hai ragione: gli asini volano e Berlusconi è un santo!!!

Trascura la Costituzione e il codice di procedura penale: se venissero seriamente applicati Berlusconi sarebbe in galera da un pezzo. Come ammetteva Fedele Confalonieri, tuo malgrado.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Caccia la grana Sergione 1941, non ti nascondere dietro enunciazioni di principio di buon senso delle Nazioni Unite. La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, o dell’Uomo se vuoi, non parla di zingari o clandestini sbarconati. La Dichiarazione e’ del 10 Dicembre 1948!!!

Ripeto, dimmi quali leggi, non principi morali, obbligano l’Italia a sopportare un peso che non puo’ umanamente sopportare.

E mi limito all’Italia per facilitarti il compito. Ma tu hai parlato di leggi locali ed internazionali, al tuo buon cuore soddisfare la mia richiesta di delucidazioni.

Mi aspetto una risposta intelligente, lucida, semplice e comprensibile. Tu sei cosi’ buono …

Cosi’ buono!

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ MAGA CIRCE
La dichiarazione dei diritti umani si riferisce a tutti gli uomini dunque anche agli zingari, ai negri, ai maori, ai cinesi, ai giapponesi, ai boeri, ai siriani, ai lapponi, agli indios ecc. Purtroppo questo non ti è chiaro, come si evince dal tuo commento. O forse è lontano dalla tua comprensione: ma da una che seleziona i poveri a secondo della loro etnia che cosa puoi aspettarti?
Non esistono leggi morali, ma esistono le leggi per le quali ci siamo impegnati a PROTEGGERE i rifugiati.Poi esistono anche "sentimenti" morali che ha te sono perfettamente sconosciuti, come di fatto mi confermi, che consentono di allungare una mano per aiutare un disperato. Quello che faceva anche Berlusconi e come quello che sta facendo Letta per non essere incolpati di omicidio colposo e di rimanere nella storia come assassini aridi.
Che l’Italia da sola possa sopportare il peso di questa migrazione, l’ho scritto decine di volte, è certamente impensabile, come è anche impensabile rimanere indifferenti per le centinaia di vittime che si sono registrati appena fuori Lampedusa qualche mese fa. A te riesce, a me no. A te allieta, a me fa star male.
Sono stato troppo difficile? Ce l’ha fai a capire?
Buono? Continui a provocare? La provocazione tramite il sarcasmo ti è proprio innata: ce l’hai nel sangue.
Se non capisci pazienza, capiranno perfettamente gli altri che leggeranno.
Sono stato comprensivo Franco? O mi è sfuggito qualcosa?

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ MAGA CIRCE
Tanto per polemizzare ancora un pò.
Perchè eventuali enunciazioni di principio e di buon senso, esattamente come scrivi tu, dovrebbero essere rifiutati? Il buon senso fa male e non andrebbe mai applicato? Meglio agire a c….o di cane allora? Perchè dovrei nascondermi dietro enunciazioni apprezzabili? Anzi , dovrei sbandierarle! Ci si nasconde dietro l’ipocrisia e il sotterfugio, non dietro il buon senso e sani principi.

I principi morali non valgono nulla? Non se ne deve mai tener conto? Dunque vanno ignorati? Tu fai come vuoi, non è a me che la tua coscienza deve rispondere, ma almeno rispetta chi osserva queste regole, talune nemmeno scritte, mentre altre chiaramente enunciati in leggi e valori anche religiosi che dovresti ben conoscere, ma che evidentemente non fanno parte del tuo bagaglio " culturale".
Scommettiamo che adesso mi incolperai di aver travisato e di aver fantasticato? Come al solito?
Ma che non sai scrivere perchè SEMPRE lasci spazio ad altre interpretazioni non ti viene certamente in mente.

Franco, tu che la capisci al volo, aiutami e, soprattutto, spiegagli che gli zingari e gli "sbarconati" saranno sicuramente sporchi, cattivi, ladri, accattoni, fastidiosi, brutti, rompipalle dei benpensanti ma sono anche uomini. E poi afferma di non essere razzista! E’ credibile?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, stiamo scrivendo un trattato esemplificato a due mani sull’incomunicabilità. Tante risposte te le avevo date ma ti sono scivolate via come niente fudesse. Riparto seguendo l’ordine cronologico.

Su Pannella: la preoccupazione della Maga per il suo stato di salute è pienamente condivisa. Ma tu sei stato pronto a interpretarla nel modo peggiore tra quelli possibili. La "violenza psicologica" esercitata da Marco col suo masochismo è di tutta evidenza ed è stata utilizzata da molti dimostranti nel corso del tempo. Con un limite, ormai: primo, non è più una novità e ormai quasi non se ne dà neppure notizia, secondo, esercita una pressione sugli "amici", mentre gli avversari ormai se ne sbattono. Resta il pericolo di vita per il vecchio, anche se viene tenuto sotto controllo dai medici, per cui, concludendo, questa appare ormai, alla Maga come a me, un’arma spuntata. Tradotto in sfogo, è come quando mia moglie, rimproverandomi perché non ho voglia di farmi fare una visita o un’analisi del sangue, mi dice "e allora fai come vuoi, crepa". Dovrei prenderlo come un augurio?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Su Granchio, se vuoi parlarci non devi fare altro che trattarlo da pari a pari, se vuoi solo litigarci fa’ come fanno certi frequentatori del forum con le loro belle sparate tra l’ideologico e l’umorale, un giochino da opposte curve nord e sud che lascia il tempo che trova. Se proprio non lo consideri degno, allora ignoralo.

Sugli errori giudiziari, la statistica non è mia, era stata pubblicata tempo fa, sulla base del numero delle sentenze riformate nei gradi successivi di giudizio. Le cause possono essere molteplici, ma alla base c’è sempre il tipo di documentazione, la validità delle indagini e la libera interpretazione del giudice. Dunque, nessuno è perfetto (sono loro i primi ad ammetterlo), se poi c’è la malizia o la prevenzione o il pressapochismo, la frittata è fatta.

La "dichiarazione dei diritti umani" ha poco a che vedere con quello che sta accadendo in Italia. In base a quei principii dovremmo ricevere contemporaneamente un’onorificenza e una condanna per come i rifugiati e i clandestini vengono di fatto abbandonati al loro destino una volta accolti sul nostro suolo, e in assenza di qualunque regola civile unanimemente osservata e fatta osservare.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sul mio conto, pensala come ti pare, non mi cambia di una virgola, anche se mi dispiace perché appari come un vecchio rancoroso ormai chiuso nei suoi pregiudizi, vittima di un lungo condizionamento orwelliano da cattive letture, mentre in realtà possiedi un senso dei valori piuttosto alto e delle indubbie capacità dialettiche, e probabilmente un vissuto interessante. Il che ci porta a esaminare eventi e personaggi da angolazioni del tutto diverse, lasciando in ombra particolari che all’uno o all’altro sfuggono: da qui l’interesse per un confronto che può schiarire quegli angoli, pur senza alcuna pretesa di una totale conversione.

Ancora con la dichiarazione di Confalonieri? Ma hai letto o no quello che ho scritto e riscritto sulle guerra dei media e sulle opposte alleanze politiche dell’epoca, che coinvolgevano anche settori della magistratura? Di recente Confalonieri ha fatto un’altra, significativa affermazione a proposito delle sentenze Mediaset, che addirittura può suonare controproducente, visto che è stato assolto. Quella non la riporti? E come mai? Forse perché afferma in tutta coscienza che le sentenze sono farlocche e per quale motivo lo sono?

Se ho trascurato qualcosa, fammene memoria.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Sergione 1941: ONU Diritti umani.

Se puo’ interessarti c’e’ anche quella sui "popoli indigeni", sul cittadino, ecc. Poi c’e’ la Dichiarazione Europea, e poi quella del M.O. sull "uomo nell’Islam". Insomma enunciazioni di principio abbondano. L’ONU ne ha anche una sugli "animali".

Giovedi’ scorso 265 italiani (europei quindi) sono stati espulsi dal Belgio, sede di ben 27 paesi dell’Unione, per non intaccare il tenore di vita belga (disoccupati). La Spagna recentemente ha respinto 1500 clandestini con l’esercito. La Francia li blocca a Ventimiglia, l’Olanda ce li rimanda indietro perche’ non li vogliono e dicono che e’ nostra responsabilita’ poiche’ siamo il primo punto di arrivo. Ecc.

Noi invece abbiamo il Mare Nostrum (bravo Letta). Quanti ne arrivano al giorno? E che si fa’ con tutta questa gente?

E per chiudere una discussione tra sordi dico solo che siamo tutti esseri umani con gli stessi diritti ma anche doveri. Considero mio dovere primario in ordine: Io (se non curo me stessa e non sto bene, come faccio ad aiutare gli altri?), famiglia, patria, poi tutto il resto, se posso e se mi va.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Una piccola risata: La Dichiarazione Universale sui Diritti Umani dell’Onu e’ abbreviata DUDU.

Dove arriva il nostro Divino!!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Il nome del cagnolino sarà stato scelto a caso? In fatto di diritti umani il Nostro avrebbe parecchio da dire.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Per Sergione 1941

La Svizzera vota per cacciare gli italiani. Oggi il referendum per limitare l’immigrazione dei transfrontalieri. Se passa, metterebbe fine agli accordi UE sull’immigrazione e chiuderebbe le porte alle migliaia di italiani che ogni giorno passano il confine per lavorare in Ticino.

E DUDU?

+0
+ -
#
Utente Coco Coco oltre 6 anni fa

dudu? ma cicce cara cara cicce…è proprio per quello che ci cacciano…un paese che non arresta un pregiudicato… condannato in 3 grado già da 6 mesi… non è un paese credibile….ahahahaahahahahaha

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ MAGA CIRCE
Per me? E che mi frega?
Peraltro non è esattamente come la racconti e inoltre la Svizzera non fa parte dell’ U.E. e non vedo quali accordi infrangerebbe.
Solita superficialità?
Come esattamente per tutto il resto, che cerchi di distorcere e di trascurare andando a pescare argomenti che non c’entrano un tubo con le precedenti osservazioni.

Pertanto devo arguire che io non curo me stesso, trascuro la famiglia e che non ho doveri? Cazzate! Spesso ho scritto che solo anche una parola di solidarietà può fare molto.
Parola che tu non hai mai avuto: per carità! Devono tutti affogare nel mare.

E chi viene in Italia non ha nessun dovere e può fare quello che vuole!!!!!!!
Altra cazzata e altra leggenda metropolitana per giustificare la tua, e la vostra, carenza di valori morali.
Basta mi hai stufato, non mi piaci: ho sempre evitato le persone come te, ho anche troppo derogato ai miei principi. Tu sei una persona senza umanità, che addirittura è infastidita da chi ce l’ ha. Affari tuoi.
Lasciami in pace e, per il futuro, non mi fare oggetto del tuo sarcasmo.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Le tue argomentazioni mi scivolano via?
Purtroppo, molte! Ma solo quelle dove ti arrampichi sugli specchi proponendo enfatiche opinioni e teorie indimostrabili, con l’aggiunta di arzigogolate argomentazioni.
Non mi va di tornare sopra alle tue elucubrazioni linguistiche spesso inconcludenti e talvolta distorcenti la verità
Solo un esempio: il caso Pannella.
Dove la MAGA CIRCE ha espresso preoccupazione per la sua salute? Ha usato due volte il termine cinismo per chiarire e per riferirsi al suo atteggiamento. Il termine preoccupazione non l’ho letto, tu dove lo hai letto? Si evince solochiaramente il senso della frase che per quanto la riguardava poteva pure morire e probabilmente se lo augurava visto il tono non certo solidale. Inoltre, il tuo panegirico sui digiuni di Pannella è assolutamente fuori tema e una ulteriore tua divagazione inutile.
Franco non cercare di prendermi per il culo. E poi non ti lagnare se certe argomentazioni non lasciano il segno: la colpa è la tua quando proponi questi banali tentativi di aggirare la verità.
Vai a rileggere sopra e ritira quello che hai scritto, se sei un signore.
E piantala con queste tiritere stantie con le quali mi accusi, in mancanza d’altro, di un pseudo rancore ( IO? E per chi? Per Berlusconi? Allora non hai capito un tubo! E alla tua protetta che sprizza odio e cattiveria da tutti i suoi pori, non dici nulla) e addirittura mi accusi di avere dei pregiudizi quando ti porti appresso addirittura quelli di cinquant’anni fa. Bella faccia di bronzo, non c’è che dire!
Franco arriverai a capire che io non voglio assolutamente convertirti a nulla? Mi piacerebbe soltanto che tu capissi che il fanatismo non è accettabile nelle persone intelligenti, soprattutto se ne è fatto oggetto un politico? E che non può esistere una solidarietà, totale e su tutto, alimentata dall’ideologia di appartenenza. Un esempio per cercare di farmi capire: io posso essere molto, molto solidale con un Eritreo che fugge dalla tirannide, ma se si macchia di un reato o anche di una semplice scorrettezza etica per me può andare a fan….subito al suo paese. Mi capisci? Posso soprassedere agli insulti indirizzati a mia moglie? In questo la bieca e incomprensibile solidarietà non l’hai usata, questo va detto per amore della verità. Però colpevolmente, l’hai ignorati. Ma non vedi che io discuto anche con gli altri antiberlusconiani del forum? Dove è scritto che dobbiamo andare d’accordo su tutto e che per solidarietà devo riprendere o difendere le loro affermazioni magari distorcendo i fatti?

AH! La tua elucubrazione sintattica su Confalonieri è da incorniciare. Dunque era colpevole e invece è stato assolto? Devo ridere Franco? Ma la dichiarazione del Fedele, nonostante le tue giravolte e i salti mortali , rimane per intera, sicuramente irritante perchè chiarissima e assolutamente fuori dal contesto pseudo giustificante che hai elaborato. Continui sempre e costantemente a svicolare con argomentazioni spesso fuori tema. Haimè.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

Torniamo alla Svizzera.
Sopra, forse un pochino complice la non chiarezza della scrivente, avevo capito erroneamente che si riteneva la Confederazione Elvetica membro della U.E. Fatta questa doverosa ammissione, torniamo al fatto.
Premesso che il referendum indetto dalla destra populista è stato vinto per 50,3% contro il 49,7%, probabilmente sfruttando il noto nazionalismo omofobo degli elvetici,anche complice la crisi, tanto è vero che questo risultato è stato immediatamente cavalcato dalla Lega, non è assolutamente accomunabile all’ immigrazione che l’ Italia sta subendo con, peraltro, scarsi aiuti dell’ Europa, almeno per il momento.
Sono due fatti completamente diversi e ben distinti tra loro. Peraltro, questo referendum non era per "cacciare" gli italiani, ma il luogo comune è stato subito varato dopo la presunta indifferenza degli extracomunitari ai doveri e alle leggi che devono rispettare del paese che gli ospita.
Inoltre, gli accordi con la U.E. riguardano la libera circolazione delle persone all’interno dell’Europa e non certo l’immigrazione in senso stretto.

Caro Franco: hai ragione! Da una parte dovremmo essere premiati, come affermava lodevolmente, anche se troppo enfaticamente, Berlusconi a Lampedusa (perchè qualcuno ha dimenticato? Finge?) e da un altro lato dovremmo essere condannati per il trattamento successivo che abbiamo anche per i rifugiati che dovrebbero essere protetti.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

Cococaro caroCoco ci vediamo al Roxy Music allora stasera? Tutti i Bananas, DeepInside e DUDU. Parleremo di Dudu’, ovverossia la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, per conto mio la discussione la chiuderei qui. Altrimenti dovrei ripetere tutto quanto aggiungendo pochi elementi che continuerebbero a non convincerti, e tu a ripetere le tue ferree convinzioni che a volte posso condividere, molte altre no. Meglio limitarsi all’attualità.

+0
+ -
#
omverd oltre 6 anni fa

Sergione1941
Premesso che il referendum indetto dalla destra populista è stato vinto per 50,3% contro il 49,7%, probabilmente sfruttando il noto nazionalismo omofobo degli elvetici..
Ma nel Canton Ticino è un trionfo: i favorevoli sfiorano il 70%.
Sergione, perchè non ammettere che gli Elvetici sono culturalmente superiori agli italiani? Cercarchi sempre di sminuire i valori di chi la pensa in modo diverso da te, ma non ti pare che a casa propria ognuno sia libero di pensarla come crede, senza dover per forza seguire il buonismo peloso ad ogni costo? Guarda che nessuno è perfetto, nemmeno tu con la tua ideologia.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Sarebbe tanto bello e altamente qualificante chiudere una discussione dicendo all’interlocutore: scusa, ho preso una cantonata come può capitare a chiunque. Ma non è nelle tue corde questa sensibilità, che è anche una grande forza molto nobile. Mi è impossibile capire perchè preferisci fare questa figuraccia. Boh!
Mi riferisco solo alla storia di Pannella. Peraltro chiarissima e fatta di pochissimi elementi con niente da interpretare.
Sia chiaro, il tutto ha un valore molto relativo che, superato lo sconcerto iniziale e accertata definitivamente la qualità dell’autore, ormai mi scivola via.
Al contrario, trovo veramente aberrante e irrispettoso il tuo tentativo di metterci una pezza addirittura inventando e travisando intenzionalmente tutto. Cercando di farmi passare per scemo!

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ Omverd
Ma stai bene? Ma sai leggere? Perchè fai sempre il piccato?
Che c’entra la cultura Svizzera? Affermando che la società Elvetica, nel suo complesso, non sia facilmente permeabile anche perchè attraversata da una vena di omofobia ho espresso un critica inverosimile e irrispettosa delle scelte ( di strettissima misura) di un popolo?
Io cerco di sminuire i valori di chi la pensa diversamente? Questa è bella! Quando e dove?
Diciamo, senza presunzione, che talvolta le mie argomentazioni vi mettono in difficoltà e siete costretti ad inventare per cercare delle risposte. Se non vi piace essere contraddetti, cambiate forum: ce ne sono molti dove potete cantarvela e suonarvela senza che nessuno si intrometta. Anzi vi fanno pure il controcanto. Un vero spasso.
Il buonismo peloso? E il cattivismo com’è rasato? Cazzate stratosferiche!!!!!!
Scusa, e quale sarebbe la mia ideologia? Cosa hai capito di me che ti permette di tranciare giudizi così perentori?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, che tu ci creda o no su Pannella ho dato l’interpretazione autentica, come è stato confermato dall’autrice del commento. Immagino che lei lo sappia meglio di te. Ti sei intestardito, pazienza, ma persistere sarebbe diabolico.
Non ti faccio il solito scherzo di rigirarti le tue parole per non irritarti inutilmente. A presto.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Insisto: hai solo fatto una figura di merda. Che peraltro non ti meriti: è solo il tuo pseudo fanatismo che ti ci ha costretto e questa tua strana esigenza di coprire con l’egida chiunque esprima adorazione per Berlusconi.
Dove ha espresso preoccupazione per la sua salute? Se addirittura prima aveva esternato la sua scarsa simpatia per il personaggio scrivendo: ".. ma ultimamente ho una certa insofferenza in particolare per Pannella….". E se in seguito sente la necessità di ammettere ripetutamente il suo cinismo per giustificare il suo menefreghismo (quanto meno), dov’è quest’ansia per la salute di Marco?
Se credi a quello che scrive Maga circe, sei veramente molto ingenuo. Che peraltro, non ha mai esternato questa interpretazione. Per la verità e per onestà, questo va detto. E’ solo tutto una tua invenzione forse dettata dalla voglia di smorzare i toni. Lei ha solo e sempre cercato di giustificarsi con il sarcasmo con cui era improntato il commento.
Comunque, una volta per tutte, non cercare MAI di prendermi per il culo cambiando platealmente le carte in tavola. Per favore. Non lo tollero.
Io mi sono intestardito? Io mi rifaccio semplicemente a quello che leggo. Se tu che hai preso una cantonata, come può succedere a tutti, e che il tuo caratteraccio ti impedisce di ammetterlo.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, davvero mi dispiace ma più insisti e peggio ne esci. Fattene una ragione e chiudiamola.

Maga, è vero o no che in un tuo commento hai scritto che la mia interpretazione è quella giusta? Non farmi perdere tempo a cercarla. Grazie.

Stesso discorso per la dichiarazione di Confalonieri, l’ultima, in cui dice in breve: "Ma come, io che sono il responsabile e ho firmato i documenti sono stato assolto, lui che non ne sapeva niente (due sentenze di cassazione!!!) l’hanno condannato per frode!". Più chiaro di così non si può. Eppure ci trovi da ridire. Però continui a menzionare la prima dichiarazione, come fosse il portato di una "mia" ammissione, mentre è il risultato di un ragionamento complesso sul quale non hai detto una parola. Mi spiace, ma per me essere onesti significa in primo luogo non essere prevenuti. Ciao, caratteraccio!

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPo
Mi stai facendo incazzare seriamente. Come puoi nascondere la verità così platealmente e con questa indifferenza?
Io non sono un quaquaracqua. Ho largamente documentato le mie affermazioni.
Non svicolare come al solito tirando in campo altri discorsi fuori tema.
Porca puttana!!!!
Ma fai l’uomo per una volta! Assumiti le tue responsabilità da persona con le palle e da persona corretta.
Rileggiti il tutto e fammi sapere dove leggi preoccupazioni per la salute di PANNELLA:

Il 16/12/12 nella pagina di Libero scriveva:
"Preambolo: Tutte le mattine ascolto la rassegna stampa di Radio Radicale che trovo molto buona. In linea di massima, dobbiamo loro gratitudine per quanto hanno fatto negli anni, ma ultimamente ho una certa insofferenza in particolare per Pannella. Lo capisco poco quando parla, salta da un argomento all’altro, menziona personaggi ed avvenimenti passatisssimi in continuazione, …e questi continui scioperi della fame e oggi anche della sete (ora e’ in ospedale) ormai mi annoiano parecchio. Domanda un po’ cinica: ma se proprio ti vuoi mettere in condizioni di morire perche’ poi non lo fai veramente? Si autodefiniscono "non violenti", ma piu’ violenza di questa … e’ violenza psicologica cari miei, e’ ricatto. Ieri mattina, dopo la rassegna stampa, Pannella e’ intervenuto parlando piu’ di mezz’ora. Normalmente ora quando sento la sua voce chiudo o cambio programma, ma ieri ho ascoltato fino in fondo, colpita dalla sua voce evidentemente in sofferenza e pensavo che. andando ormai mi sembra verso gli 83 anni, questa volta non ce l’avrebbe fatta. Poi ho sentito che andava in ospedale, e il mio cinisno e’ ancora aumentato. Considerazioni del tutto personali chiaramente, ma ti sarei grata per un parere."

Di Confalonieri, ne parliamo poi.Con questa storia non c’entra un cazzo. E il testardo sarei io! Altro il bue che dice cornuto all’asino! A te fa un baffo.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ MAGA CIRCE
Poichè io ti accuso di ipocrisia, che ovviamente respingi, dimostra ora la tua onestà.
Franco ti chiede:
"Maga, è vero o no che in un tuo commento hai scritto che la mia interpretazione è quella giusta? Non farmi perdere tempo a cercarla. Grazie."

Io invece, ti chiedo qualcosa di più semplice: con quel tuo commento, che ho ripubblicato sopra, volevi esprimere preoccupazione per la salute di Pannella? Ho solo fare del sarcasmo per la forma di lotta che aveva scelto?
Hai l’occasione per dimostrarmi che non sei ipocrita e che sei onesta.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione, non hai documentato un bel niente, rassegnati. E ora rileggi con un minimo di buon senso:
(…) "Domanda un po’ cinica: ma se proprio ti vuoi mettere in condizioni di morire perche’ poi non lo fai veramente? Si autodefiniscono "non violenti", ma piu’ violenza di questa … e’ violenza psicologica cari miei, e’ ricatto." (…) "ieri ho ascoltato fino in fondo, colpita dalla sua voce evidentemente in sofferenza e pensavo che, andando ormai mi sembra verso gli 83 anni, questa volta non ce l’avrebbe fatta. Poi ho sentito che andava in ospedale, e il mio cinisno e’ ancora aumentato."
Non ti piace il termine "cinismo"? Fai lo sforzo di interpretarlo, io l’ho capito al volo nel senso, l’unico logico e conseguente rispetto al discorso, di "dissenso sul metodo".
E’ più chiaro adesso?

Quella su Confalonieri 1 e 2 è solo un’altra delle tue perle. Per me è tutto molto chiaro ma se vuoi te lo rispiego.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPo
Il termine cinismo va interpretato???? Come? Con il termine preoccupazione forse?
Ma vatti a nascondere! Ma che t’inventi? Vuoi cambiare anche l’ italiano? E’ veramente vergognoso come distorci tutto, non certo da persona nobile.
Il dissenso sul metodo? Ora che io ho scritto che faceva anche del sarcasmo sulle scelte di lotta politica? Ma chi vuoi prendere per il culo? Ma con chi credi di avere a che fare?
Hai capito al volo? Tu non capisci una beata mazza, altrimenti non staresti a difendere l’indifendibile. Ma sicuramente ci sei abituato.
Intanto vedrai che La Maga, in osservanza al vostra insulsa e incredibile solidarietà ideologica si guarderà bene da rispondere.

Puoi tranquillamente fottertene, ovviamente.
Ma con me hai chiuso! Sei un uomo da niente! Ho sempre diffidato delle persone che rifiutavano di assumersi la responsabilità di quello che facevano e dicevano. Tu sei un classico esempio: hai sparato una cazzata colossale e ti stai impiccando per difenderla.
E faccio una ammissione come solo io sono capace: mi sono sbagliato su di te, ti avevo sopravvalutato. Capita a tutti di sbagliare. Tranne a te.
Vai a suonartela e a cantartela con i soliti, sai come ti diverti! E poi avrai sempre ragione!
Ma non leccatevi troppo: di lingua c’è una sola.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sergione se io sono cinico rispetto a una questione significa o no che non l’approvo o che mi lascia indifferente? Io avrei usato un termine più appropriato ma il senso è chiarissimo per chi non sia preda di pregiudizi, tanto più che riprende il medesimo termine usato all’inizio e che di seguito ne dà spiegazione. Che altro vai cercando, vuoi litigare a tutti i costi? Non farmi dire di peggio, non è nel mio costume, anche se sarei tentato.
La solidarietà ideologica c’entra come tua nonna in carriola, io dico quello che mi sembra giusto. Di quello che pensi di me non me ne frega niente. Visto il personaggio che sei diventato, con tutte le tue fissazioni, è meglio perderti che trovarti. Non si può cavare sangua da una rapa.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ FRANCOPO
Potevi risparmiarti questa tirata.
Hai solo ulteriormente dimostrato la tua disonestà intellettuale. Dovevo capirlo prima quando con Granchio cercavate di sdoganare la slealtà a scapito della correttezza e dell’onestà
Vai in pace Franco, vali poco come tutti quelli che si fanno gestire dalle opinioni e che rifiutano ottusamente le logiche e i fatti quando sono dissonanti con le teorie alle quali si sono asserviti.
Basta così. Amen.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

@ Sergione

Vorrei dire la mia sul post incriminato di magacirce.

Il 16/12/12 nella pagina di Libero scriveva:
"Preambolo: Tutte le mattine ascolto la rassegna stampa di Radio Radicale che trovo molto buona. In linea di massima, dobbiamo loro gratitudine per quanto hanno fatto negli anni, ma ultimamente ho una certa insofferenza in particolare per Pannella. Lo capisco poco quando parla, salta da un argomento all’altro, menziona personaggi ed avvenimenti passatisssimi in continuazione, …e questi continui scioperi della fame e oggi anche della sete (ora e’ in ospedale) ormai mi annoiano parecchio.
- Questa è una legittima critica al METODO anche se francamente non la condivido anzi, non si può che ammirare chi a quell’età rischia ancora la vita per i VALORI in cui crede. Da parte mia dunque CHAPEAU ma ripeto, le critiche sono sempre legittime.

Domanda un po’ cinica: ma se proprio ti vuoi mettere in condizioni di morire perche’ poi non lo fai veramente?
-Qui c’è una certa superficialità (non per la prima volta in verità) della maga: la protesta di pannella non è certo finalizzata a mettersi in condizioni di morire ma a GUADAGNARE una VISIBILTA’ che in un paese democratico dovrebbe essere garantita da una PLURALITA’ d’informazione che in realtà NON ESISTE.

Si autodefiniscono "non violenti", ma piu’ violenza di questa … e’ violenza psicologica cari miei, e’ ricatto.
-La protesta in qualche modo prevede sempre la creazione di un certo "disagio" nella controparte, altrimenti a cosa servirebbe ?

Ieri mattina, dopo la rassegna stampa, Pannella e’ intervenuto parlando piu’ di mezz’ora. Normalmente ora quando sento la sua voce chiudo o cambio programma, ma ieri ho ascoltato fino in fondo, colpita dalla sua voce evidentemente in sofferenza e pensavo che. andando ormai mi sembra verso gli 83 anni, questa volta non ce l’avrebbe fatta. Poi ho sentito che andava in ospedale, e il mio cinisno e’ ancora aumentato. Considerazioni del tutto personali chiaramente, ma ti sarei grata per un parere."
-Quella parola, "CINISMO", si lega secondo me alla precedente frase:"ma se proprio ti vuoi mettere in condizioni di morire perche’ poi non lo fai veramente?". Secondo me la maga sostiene che pannella sarebbe in qualche modo "incoerente" in quanto da una parte vorrebbe "mettersi in condizione di morire", invece poi va in ospedale a farsi curare. L’equivico è tutto qui: pannella NON VORREBBE AFFATTO mettersi in condizioni di morire, al limite di SOFFRIRE !

Detto questo arrivo a queste conclusioni: il pensiero della maga nella fattispecie mi pare abbastanza "leggero" (mi vengono in mente aggettivi più pesanti ma in questa sede non mi va di calcare troppo la mano) ma in tutta franchezza non mi pare che la maga auspichi la morte di pannella, ho l’impressione che semplicemente gli imputi una certa "incoerenza".

Una volta ho definito la maga "superficiale" destandone le ire ma spesso è l’impressione che ottengo dai suoi post. Aggiungo però che a differenza di altri, alle volte l’ho trovata anche più disponibile al dialogo e decisamente MENO IPOCRITA. Non la giudico affatto una persona negativa come fai tu, ritengo che tra voi ci siano state TROPPE incomprensioni dovute ingran parte al TUO caratteraccio. Con affetto e stima caro sergione.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

Sulla frase di confalonieri ("…saremmo già ingalera…).

L’interpretazione bananas della frase incriminata non la vede affatto come un’ammissione di colpa ANZI, essa è estrapolata da tutto un discorso che mirava a dimostrare la PERSECUZIONE GIUDIZIARIA. Il senso dato alla medesima da Confalonieri è:" se non fossimo scesi in politica, DATA LA PERSECUZIONE GIUDIZIARIA, saremmo già in galera con le accuse più assurde tipo mafia etc.". Questo dovrebbe giustificare tutta la legislatura AD PERSONAM vista non come una PORCATA ma come legittima difesa dalla magistratura politicizzata. Come diresti tu una legittima opinione, come direi io legittima UN PAR DI PALLE ! Piegare lo stato alle esigenze di UNA PERSONA, fosse anche il santo salvatore della patria NON E’ MAI COSA LEGITTIMA !

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Se posso aggiungere una considerazione per entrambi, avete mai frequentato dei veri popolani, o operai, o comunque gente del tutto normale? Io sì e ne sono felice, ci sono vissuto in mezzo, mi hanno insegnato più loro di tanti professorini. Ogni distanza può essere annullata con la necessaria disponibilità d’animo che porta spesso a "interpretare" il loro pensiero al di là dei termini lessicali o degli umori del momento. Al di là della forma, e in virtù della mia esperienza, posso assicurare che la Maga era seriamente preoccupata per la salute di Pannella, esattamente come lo ero io. Come del resto la stessa ha poi confermato.

Un discorso analogo vale per tutte le altre ragioni del contendere.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

Confalonieri 2

"Ma come, io che sono il responsabile e ho firmato i documenti sono stato assolto, lui che non ne sapeva niente (due sentenze di cassazione!!!) l’hanno condannato per frode!".

-Partiamo subito dalle due sentenze di cassazione, la BUFALA è PIU’ CHE EVIDENTE: non è possibile in Italia processare la stessa persona DUE VOLTE per il MEDESIMO REATO. Stiamo dunque parlando di REATI DIVERSI, riferiti A PERIODI DIVERSI, con PROVE DIVERSE. Questo è scritto bello chiaro nelle motivazioni delle 3 sentenze del processo mediaset che FRANCOPO non ha MAI neanche guardato. Scrivono infatti i giudici (se volete vado a cercarvi la pagina) che in questo processo sono emersi elementi di colpevolezza indisponibili nei procedimenti precedenti. Su questa solenne STRONZATA BANANAS spero di non doverci più tornare.

Sul merito dell’assoluzione di confalonieri.
Scrivono i giudici che Confalonieri, NON SI OCCUPAVA DI DIRITTI, è possibile ed altamente probabile continuano, che sapesse ma non sono state proposte DAI PM che ne chiedevano la CONDANNA, prove pienamente convincenti della sua correità ! (anche qui potrei citare la pagina della sentenza se vi va.) Questo smonta (tanto per cambiare) il solito teorema BANANAS che vorrebbe la gente condannata sulla scorta del "non poteva non sapere". Inoltre la domanda a questo punto sorge spontanea: sentenza farlocca per sentenza farlocca: perchè non condannare anche il confalonieri così da non esporre il fianco alle critiche BANANAS sopra esposte ? Mistero della fede (BANANAS) !

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Perché Confalonieri non conta un ca**o e Silvio è Silvio. Sveglia.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

VII, su Confalonieri non siamo troppo d’accordo. Nel secondo caso, sì, il riferimento è a una sentenza assurda, nel primo la "persecuzione" non solo giudiziaria era la conclusione di un discorso più complesso che riguardava anche altri protagonisti della "guerra di Segrate", imprenditori, politici e media. Caduto il punto di riferimento, o se vuoi il "protettore", la situazione lo aveva indotto a scendere in politica in prima persona per cercare di opporre il consenso democratico ai tentativi di farlo fuori con ogni mezzo. Dopo vent’anni la situazione non è cambiata, ma pare fare più male agli avversari che a lui.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

"Al di là della forma, e in virtù della mia esperienza, posso assicurare che la Maga era seriamente preoccupata per la salute di Pannella, esattamente come lo ero io."
- In tutta onestà credo proprio che non lo fosse, esprimeva una pesantissima critica all’uomo ed al metodo giudicandolo FALSO (finge di voler morire poi si fa curare), VIOLENTO (Si autodefiniscono "non violenti", ma piu’ violenza di questa … e’ violenza psicologica cari miei, e’ ricatto) e RICATTATORE.

"questi continui scioperi della fame e oggi anche della sete (ora e’ in ospedale) ormai mi annoiano parecchio."
Ci vuole un bel po’ di fantasia ad immaginarsi una che dice di essere ANNOIATA dalla SOFFERENZA di una persona preoccupata delle sue condizioni di salute.

FRANCOPO, vedo che quando vuoi e TI FA COMODO il BUONISMO non ti manca ! Penso in tutta franchezza che sergione invece non si sia sbagliato di molto sul tuo conto.

+0
+ -
#
Utente VII VII oltre 6 anni fa

"Perché Confalonieri non conta un ca**o e Silvio è Silvio."
- Appunto, perchè non condannare anche lui ! Di innocenti in galera (si fa per dire, siamo in Italia, mica in un paese serio) tanto uno, tanto due cosa cambia, almeno sembriamo più credibili no ?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Sarebbe passato per un attacco a Mediaset, una delle poche industrie ancora funzionanti e molto popolari (e che pagano fior di tasse). Da come la interpreto, è pura ipocrisia studiata a tavolino.

Sulla Maga, posso solo invitarti a rileggere il tutto, tenendo conto delle mie osservazioni. Di proposito non intendo essere più specifico, anche per rispetto della persona.

+0
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 6 anni fa

Attaccare Mediaset significa(va) attaccare un fiore all’occhiello dell’imprenditoria italiana, fornitrice di lavoro a migliaia di lavoratori/ci. Bel colpo oggi, l’acquisizione della Champions sulle reti del Biscione.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ VII
Posso anche accettare e riflettere sul tuo punto di vista, non certo irragionevole.
Ma quello che mi ha mandato fuori dai gangheri è stato Francopo che ha cercato di sostenere che questa Signora si stava preoccupando della salute del Pannella!!
E’ inaccettabile cercare di cambiare il senso delle parole per pura ottusa ostinazione e per incapacità di ammettere anche stupidaggini irrilevanti per puro principio.
E’ vero, ho un caratteraccio che mi costringe ad essere molto rigoroso anche con me stesso, mentre mi infastidiscono molto le giravolte dialettiche.
Ma non mi lagno: per me l’onestà intellettuale deve prevalere SEMPRE. Soprattutto se scomoda.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ VII
Come vedi,prevale la disonestà intellettuale che tanto aborro.
Ancora insiste, peraltro con affermazioni generiche e infantili. Non capirà mai che un uomo si misura anche dalla capacità di ammettere i propri errori.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

VII grazie del tuo intervento. Tutto al mondo e’ soggetto ad ‘interpretazione’ individuale. Non c’e’ scampo.

Sei stato ‘abbastanza’ preciso nella tua; una sola cosa che non ha nulla a che fare con il soggetto di questa conversazione, che dura ormai da piu’ di 18 mesi e ormai mi annoia a morte!

Una precisazione sulla mia persona: a parer mio, leggerezza ed ira non mi appartengono.

Per quanto riguarda la prima, faccio spesso battute ironiche e’ vero, sarcastiche solo solo solo molto molto molto raramente. Per non piangere o per non ferire con la spada o l’ascia si ricorre all’ironia, parola del vocabolo italiano che non ho inventato io (eccoti un chiaro esempio di ‘ironia’). Per la seconda, cioe’ ira, posso arrabbiarmi, irritarmi, ma ira? Termine troppo forte per le mie possibilita’ (altro esempio di ironia).

Ma questo forum e’ diventato uno studio psichiatrico? (Ironia). Chi e’ il paziente? Sergione 1941? (Sarcasmo).

Con simpatia. Prima o poi mi dai un giudizio su Ala Friedman?

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

FrancoPo si l’ho detto. Ma lascia perdere questo argomento, non ne vale la pena ormai, dopo piu’ di un anno, anzi mi sembra 18 mesi!!!

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

VII vocaborario, Alain. Perdono, perdono.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 oltre 6 anni fa

@ VII
Ci contavo.
Contavo molto sulla ulteriore dimostrazione di disonestà intellettuale. Puntualmente è arrivata ignorando una mia domanda precisa, da chi si permetteva sollecitare, insultando, le risposte altrui. Sulla "preoccupazione" inventata da Franco, tutto tace. "Discorsi vecchi", banale scappatoia per evitare ammissioni. Spiacente, ma farmi prendere in giro da due disonesti non ci sto.
Leggerezza e ira non gli appartengono!!!!! Che ipocrita! E gli insulti a mia moglie da dove li ha tirati fuori? E quelli a me indirizzati, peraltro immotivati, dell’altro ieri?

Mi domando VII, ma forse è un atteggiamento tipico di chi si è voluto asservire al più famoso ipocrita italiano?
Ah! Chi glielo dice alla melliflua Signora che ironia e sarcasmo sono sinonimi?
Una poliglotta come lei lo dovrebbe sapere meglio di me.
http://it.wiktionary.org/wiki/ironia

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Grazie, Maga, per la conferma. L’argomento annoia anche me e spero di non doverci tornare su, come su altri che riguardano "anche" i processi farlocchi, che ora hanno trovato un nuovo titolo onnicomprensivo: "Uccidiamo il gattopardo", con strana somiglianza col bersaniano "Smacchiamo il giaguaro", e che attualmente a Napoli, patria dei peggiori delinquesnti e furbastri impuniti, sta vivendo una nuova stagione. Già negli interrogatori ho notato un paio di stranezze, vedremo nel prosieguo e dagli sviluppi se troveranno conferma e dove vogliono andare a parare.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

PS. Non mi aspetto scuse o atti di contrizione, errare humanum est, autem discere oportet.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 6 anni fa

FrancoPo per il processo di Napoli non ci sono parole anche perche’ sono stati chiamati Prodi e la Finocchiaro quali testimoni!!!
Mi aspetterei un intervento di Mastella a reiterare il suo ruolo nella caduta di Prodi.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 6 anni fa

Maga, alcuni dei testimoni (tutti nemici giurati dell’Indomabile) hanno fatto anche altri nomi. Preciso dovere dei Pm è la ricerca di riscontri e appurare le circostanze, sono curioso di vedere se se ne fanno carico oppure no, lasciando quest’onere alla difesa.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.