La Padania del 16 Aprile 2014

Rss
La Padania

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 1,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di La Padania nel tuo blog:

19 commenti

Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Padani non abbandonateci!!!

Sentite questa: Una struttura alberghiera di Forio d’Ischia sequestrata oggi per illegali scarichi nelle fognature pubbliche di acque reflue industriali (versamento illecito di rifiuti derivanti dalle attivita’ termali sanitarie).

La Merkel e’ a Ischia in questi giorni?

La settimana scorsa era in Grecia?

Uhmmm … gatta ci cova!!!

Napolitano per caso passera’ la Santa Pasqua a Napoli nella residenza presidenziale?

Che ci staranno preparando questi due comunisti? Pardon ex.

-4
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

ANGELA MERKEL una comunista?
Ma non scrivere cazzate! Nessuno ti obbliga a scrivere sul forum a tutti i costi.

Da wikipedia:
Angela Dorothea Merkel nata Angela Dorothea Kasner (Amburgo, 17 luglio 1954) è una politica tedesca, che dal 22 novembre 2005 ricopre la carica di Cancelliera della Germania. Eletta al Parlamento tedesco nel Mecklenburg-Vorpommern (Meclemburgo-Pomerania Anteriore), è la Presidente dell’Unione Cristiano-Democratica (CDU) dal 9 aprile 2000 e Presidente del gruppo parlamentare CDU-CSU dal 2002 al 2005. Nominata per la prima volta Cancelliera a seguito delle elezioni del 2005, ha guidato una grande coalizione con il partito consociato, l’Unione Cristiano-Sociale (CSU), e con il Partito Social Democratico (SPD) sino al termine della legislatura (2009).

Da cui si evince che questo personaggio è una Democratica Cristiano Conservatore.
Comunista!!!!!Ma lo fai apposta a dimostrare la tua incompetenza?
Ti assicuro che già lo sappiamo tutti.
Vai bella, vai riporre quest’ altra figuraccia.

+3
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Ma falla finita, hai stufato, se vuoi imperversare con le tue solite caz*ate, documentati!!! E scoppia, scoppia …

Ma che caz*o di educazione hai ricevuto?

Ma dove sei vissuto?

Ma che caz*o di mestiere hai fatto?

Ma che caz*zo hai in quel che nei normali si definisce testa?

Ma vaffa!!!

-3
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

Ohibo’, ci sto ricascando ai livelli di questo tizio.

M’e’ bastata una volta, ADDIO per sempre e, come si dice, AIUTATI CHE DIO T’AIUTA!

-2
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

@ MAGACIRCE
Se scrivi CONTINUAMENTE cazzate, non puoi fare la risentita, dimostri solo quanto sei approssimativa.
Prenditela con te stessa. E dell’università non ci dici più nulla? Ahahahah! La poliglotta!!!!!
Ahahahah. Sei una vera leccaculo sparafregnacce.
E scusa, che c’entra l’educazione, dove sono vissuto e che mestiere ho fatto con la tua incompetenza e superficialità?
Vai bella, continua ad archiviare le brutte figure. E non consumarti troppo i denti rosicando.

Arrivederci sicuramente. Con le tue baggianate e superficialità e i tuoi pensierini sconnessi da seconda elementare avrò certamente l’opportunità di farti fare ancora molte brutte figure. Tanto, so benissimo che se anche non mi risponderai, ti starai mangiando il fegato da sola.

Tu sei un’ infame razzista portatrice di un odio viscerale, INCREDIBILMENTE perfino per gli altruisti volontari che a loro spese danno una mano a chiunque è in difficoltà, mentre io sono uno che non dimentica le tue bassezza morali e gli insulti che hai rivolto a mia moglie. Non posso perdonarti, anche perchè ti sei rifiutata di scusarti. Ti avrò sempre nel mirino, puoi contarci.
Te lo meriti, e attenta a quello che scrivi.

+2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Ognuno è libero di scegliersi i suoi passatempi. Tra i diritti garantiti, magari ancora per poco, dalla Costituzione c’è quello di rompere i coglioni per pura antipatia personale.

"Sei una vera leccaculo sparafregnacce. E scusa, che c’entra l’educazione". Infatti non c’entra per niente.

Buona continuazione al livello che ti sei liberamente scelto.

-3
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

@Francopo
E a te buona compagnia per la qualità dei sodali che ti sei scelto.
Certamente ognuno è libero di scegliersi le sue simpatie e usare il rispetto e l’educazione strettamente in rapporto del soggetto che gli si presenta.
Ti ricordo, ma lo saprai certamente, che il rispetto bisogna guadagnarselo con la lealtà, non certamente con l’ipocrisia.
Naturalmente non posso che sottolineare, ancora una volta, le tue vedute ristrette che ti hanno evidenziato solo un lato della questione e che ti hanno fatto trascurare il resto e il perchè di certe mie scelte e comportanti.
Ma tanto fingerai di non capire, come al solito.

+1
+ -
#
Utente Micovet Micovet oltre 5 anni fa

Per la precisione la merkel aveva un padre iscritto alla gioventù’ hitleriana e una madre dirigente del partito socialdemocratico tedesco. Che bel’ ibrido e’ uscito.

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

@ MICOVET
Se è per questo anche mia madre era stata iscritta, volente o nolente, alla organizzazione Giovani Italiane di Mussolini. Nonostante che era quasi completamente disinteressata alla politica, il peso dell’ indottrinamento che aveva subito, ogni tanto riaffiorava anche se marginalmente.
Per questo ho tanta avversione per lo schifoso indottrinamento giovanile praticato in identica misura dai regimi comunisti e fascisti che, in definitiva, molto simili tra loro per la vita quotidiana del popolino.
Peraltro, in questo forum abbiamo un paio di esempi con i figli di chi ha subito questo lavaggio del cervello. La loro ossessione che gli è stata trasmessa è palpabile: basta osservare la conclusione di gran parte dei loro commenti.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Sergio, premesso che l’esempio che sto per fare non c’entra con la Maga, che stimo e rispetto, devo farti presente che ho incontrato tanti mongolini durante la mia attivita e anche dopo, eppure li ho trattati e li tratto sempre con il massimo rispetto, e per questo sono riuscito e tuttora riesco a farmi apprezzare anche da loro, nonostante le più radicali difformità di vedute su tanti argomenti.
Insomma, hai un brutto carattere. Panellianamente, pija, pesa, incarta e porta a casa, in milanese, ciapa sù e porta a ca’.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

PS. "Per questo ho tanta avversione per lo schifoso indottrinamento giovanile praticato in identica misura dai regimi comunisti e fascisti…"

Poi per crescere non c’è niente di meglio che vivere in una società democratica, nonostante il rischio di frequentare delle cattive compagnie, che è sempre presente. Gira e rigira, dipende sempre e soltanto da noi.

-1
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

@ FRANCOPO
Già, ma le cattive compagnie possono essere opinabili a secondo del punto di vista.
Ho sicuramente un brutto carattere perchè non sopporto gli ipocriti e i cretini mi infastidiscono moltissimo, soprattutto quando intralciano e quando fanno, senza necessità, un continuo spirito di patata.
Ma sono anche affidabile e leale e soprattutto non mento mai e non uso perifrasi per dire quello che penso. E non cerco scappatoie evasive, per non ammettere verità inconfutabili.
Guarda il tuo di carattere, prima di giudicare quello degli altri.

Poi mi spiegherai come fai a stimare una persona che odia, insultandoli pesantemente, i volontari e che si permette di insultare anche mia moglie. E già che ci sei, come fai a rispettare una persona che ripetutamente mostra carenze intellettive e una superficialità talvolta perfino imbarazzante cercando una continua attenzione nel forum?
Ah! Ma lo so! E’ la tua incredibile e ingiustificata solidarietà berlusconiana che ti ci costringe.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Ti sei mai chiesto quanti di quelli che hai frequentato possono considerare TE un ipocrita o un cretino? Il fatto di non mentire mai può essere un’aggravante. Ah ah ah! E per citarti doverosamente, "Guarda il tuo di carattere, prima di giudicare quello degli altri."

Quanto a "quella persona", com’è che io la capisco al volo e tu no?

…è difficile spiegare,
è difficile capire
se non hai capito già.
(Francesco Guccini)

-1
+ -
#
Utente VII VII oltre 5 anni fa

"Quanto a "quella persona", com’è che io la capisco al volo e tu no?"

Bene, dato che la capisci al volo spiegaci tu che diamine c’entra la merkel con i comunisti ! Anzi no, lascia perdere che delle tue minkiate ne ho fin sopra i capelli !

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa
@ FRANCOPO

Domanda facile: perchè siete due ipocriti e perchè tu senti la necessità di esprimere una solidarietà ideologica che non c’entra niente con argomenti al di fuori della politica.
Inspiegabile, incredibile.

Detto ciò spiegami come fai ad accettare che si possono chiamare imbecilli i volontari che generosamente e di tasca loro cercano di dare una mano a chi è in difficoltà, oppure la meschinità infame di insultare mia moglie?
Si può essere solidali e comprensivi con una persona assolutamente priva di principi etici e morali? Ma come fai? Sei come lei? Non mi sembra.
Domande precise, e per favore se vuoi rispondermi, evita le arrampicate di specchi e le rigirate di frittate.
Se ti è impossibile lascia correre, non importa.

Sicuramente, nella mia vita, avrò incontrato persone che culturalmente e intellettivamente mi sovrastavano e che per loro sarò stato forse un cretino. Mi sembra normale.
Ma ho anche vissuto molte situazioni inverse, anche se poi la lealtà, ma di più la mia coscienza, mi ha impedito di approfittarmene.

+0
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 5 anni fa

VII con riferimento al primo commento su questo giornale, mio, dove indico Napolitano e Merkel ex-comunisti.

1. Tua domanda a FrancoPo sulla sua frase "Quanto a quella persona com’e’ che io la capisco al volo e tu no?".

2. Tuo commento: Bene, dato che la capisci spiegaci tu che diamine c’entra la Merkel con i comunisti! Anzi …

3. Mio commento: a) Tutto ‘sto casino per un’osservazione finale e marginale al vero messaggio? Lo sfacelo in questo paese, esempio Terme di Ischia.

b) Comunque:

Angela Merkel, cresce a studia nella Germania Est dove vigeva il comunismo. Si iscrive alla facolta’ di Fisica nel 1973 e si iscrive inoltre all’organizzazione giovanile comunista della SED ricoprendone incarichi direttivi. Si laurea nel 1978. Svolta politica arriva alla fine del 1989 quando ormai il regime comunista era finito. Vari passaggi, PDS, CDU, CDU/CSU … fino ai giorni nostri.

Cambiando soggetto: sto aspettando qualche risposta da te, mi interesserebbe in particolare la tua opinione sul libro di Friedman.

-1
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 5 anni fa

Questa è l’intera biografia della Merkel: sopra è riportato con copia-incolla sono le frasi comode.
http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=2096&biografia=Angela+Merkel

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Frasi comode per chi? La verità storica è comoda per tutti, tuttalpiù va integrata e commentata sotto altri punti di vista. Cosa che nelle nostre scuole viene, ove possibile, evitata con cura.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Gli esordi della Merkel erano obbligatoriamente legati al partito unico, così come lo erano per tante nostre menti illustri sotto il fascismo. Finiti i due regimi ci si è accasati secondo scienza e coscienza, per cui rinfacciare certi trascorsi ha poco senso, se non, eventualmente, sotto un certo, limitato punto di vista: quanto possono avere influito quei tempi e quelle mentalità, nel periodo formativo dei più anziani, laddove non si è manifestato, allora, un qualche spirito di ribellione? Anche noi, nel dopoguerra, eravamo pieni zeppi di "convertiti". Una certa differenza però c’è: la Germania Est è caduta molto tempo dopo. Anche a me ogni tanto viene il sospetto che la Merkel abbia conservato un eccesso di mentalità burocratica e di rigidità poco liberali.

-1
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.