La Repubblica del 13 Febbraio 2015

Rss
La Repubblica

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 2,3/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di La Repubblica nel tuo blog:

6 commenti

Utente oscar oscar translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

Politica
Prima l’accordo sfiorato tra M5s e Pd, poi le tensioni a Montecitorio e, infine, la scazzottata tra deputati di Sel e di Pd. E’ finita a pugni, quindi, la seconda parte della seduta fiume decisa mercoledì sera dalla maggioranza per procedere speditamente sul ddl Riforme

*forse tutto questo per risolvere il problema del lavoro? Forse per ridurre la pressione ficale? o che fosse per tagliare i costi dell’apparato statale? No Amici, tutto questo per garantisi come farsi rieleggere e poter comandare anche con una minima maggioranza ! *
E vi auguro una buona giornata!

+0
+ -
#
Utente SilvioPregiudicato SilvioPregiudicato translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

Riforme: M5s, Lega e Sel fuori dall’Aula.
Renzi: “Non accetto lezioni di onestà”
Dovresti accettarle invece, visti i tuoi precedenti e quelli di tuo padre.
Ahahahahahahahahhaah.

+1
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

https://triskel182.wordpress.com/2015/02/13/lemendamento-porcata-del-pd-che-salva-lilva-giorgio-meletti/#more-72921

Il nostro Paese perde 24 posizioni nell’annuale classifica mondiale di Reporter senza frontiere. Colpa delle violenze contro i cronisti, ma anche delle cause per diffamazione “ingiustificate” intentate soprattutto da “eletti”. Le mafie italiane equiparate all’Isis. Ma nel 2014 la situazione è peggiorata “in tutti i continenti”. Russia e Cina sempre più verso gli ultimi posti.

L’Italia crolla nella classifica mondiale della libertà di stampa, realizzata come ogni anno da Reporter senza frontiere. Nel 2014 scendiamo al 73esimo posto, tra la Moldavia e il Nicaragua, perdendo ben 24 posizioni dall’anno precedente. La ragione, secondo il rapporto di Rsf pubblicato oggi, sono le sempre più frequenti intimidazioni che i giornalisti subiscono, da parte da parte di organizzazioni criminali e non solo.

https://triskel182.wordpress.com/2015/02/13/liberta-di-stampa-italia-giu-al-73-posto-intimidazioni-da-criminalita-e-politica/#more-72933

+0
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

che vergogna!!! a volte questo sembra un paese da terzo mondo.

http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2015/02/12/non-ce-posto-in-ospedale-neonata-muore_3ac466a3-b752-46d9-bda1-a2bfb34c95e4.html

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

@ kitkat4.4.4
Questo è un vero dramma inaccettabile, che fa star male qualsiasi genitore (normale).

+0
+ -
#
Utente mauro mauro translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

Questo è un paese corrotto, con parlamentari che dovrebbero stare in galera.
Invece ci sono anziani e neonati che muoiono e domani i media se ne dimenticano.
Questa è la vera tragedia di questo paese di merda, dove ci sono i previlegiati che lucrano un sacco di soldi e li vanno a depositare nei paradisi fiscali, e a volte non riescono neanche a goderseli, come quell’ominicchio stracquerone, pace all’anima sua, una merda.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.