La Repubblica del 8 Agosto 2017

Rss
La Repubblica

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 0,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di La Repubblica nel tuo blog:

6 commenti

Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 11 giorni fa

come se la rigirano…tanto se ti danno la multa non la paghi vai la Tar vinci e ti risarciscono…è contro la Costituzione e contro la legge multare i cittadini … se poi si fanno le leggi da soli ne risponderanno in Tribunale.

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/08/07/migranti-sindaco-leghista-multe-per-chi-ospita_gwUQYlKsa5XHzYFaV8FdZM.html

+0
+ -
#
Utente oscar oscar 10 giorni fa

Ma questo rimbambito, legge gli articoli che pubblica o si limita solo ai titoli? Leggendo i suoi commenti i, sono più che convinto della seconda ipotesi; però c’è da dire che ha già ammesso di non capire quello che lui stesso scrive , quindi figuriamoci come possa capire quanto altri scrivono, quindi anche la prima ipotesi è plausibile.

-1
+ -
#
Utente oscar oscar 10 giorni fa

Migranti, sindaco leghista: Multe per chi li ospita
Pubblicato il: 07/08/2017 16:14
di Laura Botti

Multe salate per coloro che non informeranno in anticipo il Comune di voler affittare i propri immobili a coloro che sono intenzionati a ospitare migranti. E’ quanto prevede l’ordinanza straordinaria firmata dal sindaco di Palazzago, in provincia di Bergamo, Michele Jacobelli, destinata a far discutere. Un provvedimento che arriva a pochi giorni di distanza da quello della sindaca Pd di Codigoro Alice Zanardi, che ha imposto controlli fiscali e sanitari ai cittadini che ospitano migranti nelle proprie abitazioni – motivato dalla necessità di "tutelare la pubblica incolumità".

L’intento del sindaco leghista è quello di "prevenire situazioni emergenziali e garantire l’adeguata conoscenza della situazione relativamente al proprio territorio comunale". Il sindaco – si legge nel testo dell’ordinanza – ha infatti il potere di emanare misure urgenti con "la finalità di reprimere e prevenire pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini, anche se tale situazione si determina entro gli ambiti della proprietà privata". Da qui l’’obbligo’ per i proprietari o i gestori di beni immobili di "comunicare preventivamente all’Amministrazione locale la sottoscrizione di contratti di locazione […] con soggetti che abbiano tra le possibili finalità l’ospitalità di richiedenti asilo".

L’ordinanza inoltre stabilisce che, in caso di contratto stipulato con la Prefettura, questo venga inviato al Comune entro 48 ore e che "il soggetto privato contraente" debba inviare una relazione quindicinale sull’"organizzazione interna della struttura", contenente il numero degli ospiti che vi alloggiano, la loro provenienza e informazioni sulla loro salute. "In caso di violazione degli obblighi e degli ordini previsti – spiega infine l’ordinanza – il soggetto privato è punito con la sanzione amministrativa da euro 2.500 euro a euro 15mila euro per ogni violazione commessa".

-1
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 10 giorni fa

ci sono cogli@ni che non sanno leggere …poveri patani ignoranti che credono alle scappatoie di qualche sindaco leghista….buzzurri erano e buzzurri rimarranno….

come se la rigirano…tanto se ti danno la multa non la paghi vai la Tar vinci e ti risarciscono…è contro la Costituzione e contro la legge multare i cittadini … se poi si fanno le leggi da soli ne risponderanno in Tribunale.

+1
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 10 giorni fa

il lecc.c.lo leghista è fedele ….crede a qualsiasi cosa dicano i buzzurri …poveretto gli hanno fatto il lavaggio del cervello …non ha ancora capito che la Lega Ladrona e il suo leader fannullone cavalcano l’odio sull’immigrato x raccattare voti…..pirlaaaaa svegliatiiiiiiiiiiiiiii

+1
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.