La Stampa del 28 Settembre 2017

Rss
La Stampa

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 0,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di La Stampa nel tuo blog:

3 commenti

Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 oltre 2 anni fa

salvini batti un colpo …figuriamoci …lui scrive post solo sugli immigrati…

http://www.brianzapopolare.it/sezioni/politica/brianza/20170927_basta_buonismo_verso_corrotti.htm

+0
+ -
#
Utente kitkat4.4.4 kitkat4.4.4 oltre 2 anni fa

salvini non scrive niente su arresto del suo amico sindaco di Seregno. Neanche una parola su facebook e nemmeno un tweet. Eppure lo conosceva bene il sindaco di Forza Italia, un altro campione della demagogia xenofoba di destra viene arrestato e indagato insieme a un’intera comitiva di amici di salvini. Quella di Seregno è una delle tante amministrazioni di Lega e centrodestra che da anni in Lombardia e Veneto come nel resto d’italia collezionano un numero di inchieste giudiziarie che nemmeno un clan della camorra napoletana riesce a competere.

Mentre aizzano la gente contro gli immigrati continuano a farsela con i delinquenti veri. Nel caso specifico ’ndrangheta.

Non se ne può più del buonismo di Salvini e della Lega che continuano con i loro voti a portare nelle istituzioni personaggi corrotti e collusi con la criminalità organizzata. Basta con questo buonismo per cui grazie alle leggi salva-ladri votate dalla Lega i politici corrotti se la cavano sempre con pochi giorni di custodia cautelare e prescrizioni brevi.

L’arresto del sindaco di Seregno ci ricorda ancora una volta che la vera emergenza italiana non è l’immigrazione ma la corruzione e l’intreccio tra politica e criminalità.

E’ ora di approvare leggi severe contro i corrotti a partire dalla confisca dei beni. Sapete quanti poveri italiani potremmo aiutare con i soldi e i beni immobili che hanno accumulato i tanti compari di salvini?

Basta con questi politicanti che se la prendono con i mendicanti e fanno affari con i mafiosi!

P.S.: nella foto salvini col sindaco arrestato. Lo striscione dietro recava la scritta: Stop Invasione! L’Invasione della ’ndrangheta non preoccupa salvini però.
Maurizio Acerbo (segretario nazionale Partito della Rifondazione Comunista- Sinistra Europea)
Roma, 27 settembre 2017

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.