Liberazione del 16 Maggio 2010

Rss
Liberazione

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 4,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Liberazione nel tuo blog:

10 commenti

Utente Beppe Beppe translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

ecco cosa dicevo ieri: calderoli faceva il figo dicendo che avrebbero tagliato gli stipendi ai parlamentari ma era solo uno specchietto per le allodole per poi chiedere sacrifici alla grande massa dei lavoratori…

gli stipendi medi dei lavoratori italiani anzichè aumentare sono diminuiti (sempre in rapporto al potere dìacquisto)
e ora si chiede di congelare gli aumenti?? già erano miseri e non andavano al passo rispetto al potere d’acquisto.

riguardo le pensioni uno dopo anni e anni che lavora si ritroverà a prolungare ancora la sua vita lavorativa…tutti i soldi versati in tasse tanto i pensionati non li vedranno mai tutti

tutto questo e poi tempo fa sentii brunetta dire che i politici vanno pagti ancora di più perchè per fare bene il loro lavoro devono essere pagati bene ecc

e ora di scendere in piazza…ora tocca agli statali, domani ai dipendenti del privato e così via

+0
+ -
#
Utente Rob Rob translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

La cosa più inquientante è che tutti i soldi RUBATI dalla protezione civile non verranno mai recuperati! Pensate a quanti ne sono stati spesi per i "grandi eventi" della chiesa!!! Come si sentono tutti gli italiani che non sono cattolici?

+0
+ -
#
FrancoPo. translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

Beppe, vediamo di non inflazionare le dimostrazioni e cortei con parole d’ordine alla greca che non trovano riscontro nella realtà. Persino la Cgil se ne sta rendendo conto e qualche sacrificio (per fortuna non drammatico) ce lo chiede l’Europa per via del debito pubblico.

Rob, finora si è fatto un grande sparlare della Protezione civile ma aspetto ancora di avere le necessarie conferme. Per il momento mi pare che siamo ancora a puro livello di propaganda.

+0
+ -
#
dada translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

Le retribuzioni dei parlamentari italiani sono le più alte in assoluto in Europa. Il governo del fare, prima di chiedere sacrifici a statali e pensionati, con uno di quei bei decreti legge da approvare a colpi di maggioranza decurti stabilmente della giusta percentuale i compensi della casta, allineandoli a quelli di altri stati dell’Unione che stanno un pò meglio di noi.I cari – nel senso di costosi -parlamentari arriverebbero lo stesso, tranquillamente, alla fine del mese.Fantapolitica?

+0
+ -
#
Utente Beppe Beppe translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

francopo ho sentito il discorso di epifani..non so cos’hai sentito magari era angeletti!!!
diceva che come sempre vogliono far pagare i tagli ai più poveri e ai pensionati..lui invece ha consigliato di cominciare a tagliare le spese inutili, i grandi eventi e tagliare quelli che guadagnano tanto

+0
+ -
#
FrancoPo. translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

Dada, la pensiamo esattamente allo stesso modo. Oggi e ancora per pochi giorni possiamo fare pressioni sul governo per evitare tagli dove non vanno fatti e per premere indicando dove invece sarebbero necessari, ben oltre la proposta di Calderoli. Per il poco che un povero Cristo può fare, mando ai loro siti messaggi inequivocabili, sperando di essere imitato da qualche centinaio di migliaia di altri.

Beppe, è questione di grandi numeri. Epifani ha ragione e dicono più o meno le stesse cose anche gli altri due. Ma in parte è demagogia: anche tassando un centinaio di ricconi e tutti i parlamentari e i consiglieri regionali non ottieni un decimo di quanto si ottiene rinviando il contratto degli statali. Quello che ho notato è che nelle sue ultime due uscite La Cgil si è mostrata più propositiva, la crisi greca ha influito non poco.

+0
+ -
#
Utente Rob Rob translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

La corruzione in Italia nell’ultimo anno (in questo governo del fare ma soprattutto del prendere) è costata 50 milioni di euro! La manovra finanziaria ne prevede 25 milioni: con quale coraggio si chiedono sacrifici ai DIPENDENTI?

+0
+ -
#
FrancoPo. translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

Credo che lo stia chiedendo anche Tremonti. Vedremo che cosa uscirà dal cappello. Io saprei da dove cominciare (ma non voglio suggerire).

+0
+ -
#
wolffos1 translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa
ROB forse un pò di confusione con le cifre.Non ci pensare con tutte le mink.. di trecime..almeno TU non fai danno. +0
+ -
#
Utente alfocere alfocere translation missing: it.datetime.distance_in_words.almost_x_years fa

Rob 25 non sono milioni ma miliardi. Vedi quando ti dico di fare l’amore e lasciare perdere di scrivere qui sopra c’ho ragione…alla fine ti rimbambisci!

-1
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.