Liberazione del 13 Maggio 2011

Rss
Liberazione

PDF
« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 3,7/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Liberazione nel tuo blog:

6 commenti

Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 8 anni fa

Il grado di
civilizzazione di una
società si misura dalle
sue prigioni.
Feodor Dostoevski

Lo sosteneva anche quel poveraccio che poi è stato linciato per un manifesto di protesta.

+0
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio oltre 8 anni fa

E’ un po diverso: Lassini ha rivolto ingiure ai magistrati.
D’altra parte si fanno i processi per accertare, per quanto è possibile, la verità e quindi l’eventuale innocenza o colpevolezza dell’imputato.
Ci mancherebbe solo che una volta inziato un processo, questo debba finire per forza con una sentenza di condanna. Fortunatamente si può venire assolti. Ma da qui ad accusare di persecuzione politica i magistrati ce ne corre.

+1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 8 anni fa

I magistrati avevano rivolto ingiurie a Lassini agendo con troppa superficialità. Figuriamoci quanto lo fanno nei confronti di politici e imprenditori in base a delle prevenzioni o al preciso scopo di danneggiarli. Le reazioni a volte vengono spontanee.
Le sentenze tardive di assoluzione possono solo contenere i danni, mai annullarli. E questo, in un Paese civile, dovrebbe indurre le persone in buona fede alla prudenza e alla modestia.

-2
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 oltre 8 anni fa

lassini e’ un’eversivo e’ un’ idiota !!!

+1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 oltre 8 anni fa

il francopo difende politici e imprenditori non i lavoratori o gente comune…
fai pena !!!!!!

+1
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio oltre 8 anni fa

I magistrati non rivolgono ingiurie, ma accuse.
L’unico che ha insultato è stato Lassini.
Assurda l’idea che agiscano per danneggiare, tanto più che le vostre accuse non sono suffragate da alcuna prova. Aggravando ulteriormente le vostre calunnie.
In tutti i paesi civili si può venire assolti ed essere fonte di orgoglio e soddisfazione. Solo in Italia, i delinquenti seriali chiedono di processare chi li deve giudicare. E si vantano di essere stati assolti, quando hanno usufruito di amnistie, depenalizzazioni dei reati e prescrizioni brevi che gli stessi delinquenti hanno introdotto modificando la legge.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.