Libero del 21 Marzo 2011

Rss
Libero

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 2,2/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Libero nel tuo blog:

100 commenti

Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

“Nulla è stato provato”, “vi è la mancanza della prova”, “non si rinvengono elementi tali da poter desumere che…".
Il riferimento è alle toghe lucane accusate da De Magistris, per le quali da parte del Gip si è chiesta l’archiviazione. Capitolo chiuso.
Ora toccherà a Milano e a Berlusconi: tutt’altra civiltà giuridica? Dalle premesse (Gip copista, sostanza delle "prove" e schieramento di Pm in campo) si direbbe di sì. Da queste parti vale da 20 anni il rito ambrosiano.

-1
+ -
#
Utente mah mah circa 9 anni fa

mi piacerebbe conoscere la posizione di Libero sulla guerra in Iraq

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Dice Facci:
In tutti i paesi normali ci sono legami fra pubblico ministero e sistema politico: solo l’Italia è diversa. E solo da noi lo status dei magistrati requirenti è uguale a quello dei giudici: anzi, magistrati requirenti e giudicanti formano uno stesso corpo che si autogoverna tramite il Csm. Solo da noi l’obbligatorietà dell’azione penale è stata inserita direttamente nella Costituzione, mirando a un obiettivo lodevole e impossibile – eliminare ogni traccia di discrezionalità, e quindi di potere, dai comportamenti del pm – ma di fatto rendendolo in grado di fare quello che vuole. Il bello è che i magistrati e i loro scrivani queste cose le sanno benissimo, e per giustificarlo vengono a raccontarti che la struttura delle toghe italiane è guardata con interesse dal resto dell’Occidente. Una frottola ciclopica.
In Occidente i sistemi sono sostanzialmente due. Nei paesi di «common law» diventa giudice un professionista affermato che viene reclutato in età matura e al quale vengono concesse ampie garanzie di indipendenza. Nei paesi di «civil law» invece si diventa magistrati con un pubblico concorso e si percorrono le tappe di una lunga carriera (eventualmente) con valutazione dei superiori gerarchici o addirittura del Guardasigilli. Poi c’è l’Italia, caso unico in cui nessuna struttura governativa è dotata di strumenti istituzionali di influenza sulle toghe. Il risultato è che la giustizia italiana è unica anche nell’inefficienza, nel cattivo funzionamento, nella politicizzazione, in una parola nell’ingiustizia.

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

lo so po che hai messo 5 cuori a questo giornale ;)

-3
+ -
#
Utente aginulfo14 aginulfo14 circa 9 anni fa

francopo,quando si tratta di difendere il pedoputtaniere é disposto a dar credito a tutto,anche a questa carta da cesso!

-2
+ -
#
Utente wolf wolf circa 9 anni fa

la carta da cesso ha una funzione specifica,questo foglio neanche quella.

-2
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Il consueto blablabla degli illegalisti.Ieri sera a "Presa diretta" si è visto un meraviglioso spaccato del federalismo che verrà,con vicesindaci leghisti evasori totali e sindaci dello stesso partito che cambiano in assegni circolari mazzette in contanti percepite dal loro babbo,oltre a funzionari dell’agenzia delle entrate che letteralmente rubano icone russe dai muri di casa di un imprenditore dopo averlo concusso con metodi mafiosi.Anzichè blaterare di inefficienza,cattivo funzionamento eccetera perchè nessuno di questi imbecilli propone ad esempio che per i reati corruttivi e di malaffare non sia prevista alcuna attenuante generica e/o specifica?Dopotutto si tratta di reati che richiedono sempre un’accurata pianificazione,nonchè le continuazione dell’azione delittuosa nel tempo per portare a termine il reato,aspetti questi che configurano chiaramente la premeditazione.E perchè gli stessi imbecilli non propongono anche il cumulo del reato associato al cumulo della pena prevista?Hai commesso il reato 10 volte?La pena e quella prevista per quel reato moltiplicata per 10.La verità vera è che questa gente vuole solo che chi può rubare risorse pubbliche continui a rubare in pace,salvo poi sollecitare un piano carcerario per sbattere in cella chi ruba un pacco di pasta al supermercato,come se la pericolosità sociale di quest’ultimo fosse infinitamente maggiore di quella dei ladroni della cosa pubblica.

-3
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Un parere è sempre gratis. Per questo ce ne sono tanti di superflui.
Vi siete guadagnati una citazione dalla Posta del cuore e dei buoni sentimenti:

Guardo il cielo e vedo te…
Guardo il mare e vedo te…
Guardo le stelle e vedo te…
Guardo la luna e vedo te…
Guardo il sole e vedo te…
Minchia, ma ti levi davanti!
(Anonimo)

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

po guarda le trasmissioni come quella di ieri e ti accorgi che marcio c’e’ in giro

-2
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

roma ladrona ? direi padania ladrona e tanto

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sig. Leo, lei è capitato per caso sopra il mio scherzo. Le cose che lei dice sono sempre da prendere sul serio. Mi permetta una sola considerazione: se è vero che il mobile dondola da tutte le parti e chiamo un buon falegname, non posso poi dargli un martello e una pialla fatiscenti e della colla secca. Aggiustiamo per prima cosa gli strumenti di lavoro e poi si farà del proprio meglio. Una giustizia che funziona male è il miglior alibi e incentivo per quelli che delinquono.

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

allora cosa difendi quelli che delinquono ?

-2
+ -
#
Utente wolf wolf circa 9 anni fa

se poi chi deve sistemare la Giustizia è un delinquente.è come nominare ministro degli asili il mostro di firenze.

-2
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio circa 9 anni fa

Facci: Il risultato è che la giustizia italiana è unica (…) nell’ingiustizia.
Ma un dato concreto? quanti sono gli errori giudiziari sul totale dei processi espletati?
Non credo che in Itaia la giustizia sia più "ingiusta". Non è questo che si rimprovera al sistema giudiziario, quanto l’efficacia della pena e i tempi. Sui quali hanno influito non poco le leggi "ad personam" che consentono agli avvocati, che si sono fatte le leggi in parlamento per contrastare i pm in tribunale, meline procedurali per allungare i tempi dei processi e ridurre i tempi delle prescrizioni.
Poi, vanno depenalizzati i reati come quelli evidenziati da Leo, se si vuole smaltire i processi in corso, la cui pericolosità sociale è inesistente, mentre i criminali finannziari compiono devastazioni sociali, magari con la complicità degli uomini politici.

-1
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Eh no Sig. Po,il Suo giochetto non funziona:le leggi non le fanno mica i Magistrati.Non è che un giudice si può ad esempio inventare "attenuanti generiche" non previste da apposita legge ed anzi è strettamente tenuto ad applicarle alla sentenza quando esse siano previste perchè diversamente può stare assolutamente certo che la sentenza stessa verrà cassata.Guardi per esempio una delle ultime nefandezze della Sua maggioranza:si tenta di sospendere la possibilità di detenzione per reati finanziari commessi da incensurati che abbiano più di 65 anni.Se passa questa cosa,un signore in età che ad esempio mettesse sull’astrico duecento famiglie truffando loro i risparmi di una vita potrebbe tranquillamente trascorrere la detenzione nella villa che si è fatto con i denari rubati.Questi siete voi ed il trucchetto di aggrapparvi a cose che nulla c’entrano al solo scopo di rendere sempre più facile il saccheggio della cosa pubblica ed il furto ai danni dei soggetti deboli è ormai alla luce del sole.

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa
questo governo e’ l’esempio di come mandare a scatafascio un paese e meno male che al massimo staranno ancora 2 anni …pero’ sono sempre tanti …

esempi di bufale :

faremo il ponte di messina = bufala

rifaremo la salerno -reggio calabria = bufala

il federalismo meno tasse = bufala

le centrale nucleari sono il futuro = bufala

non facciamo leggi ad personam = bufala

miglioreremo la scuola e l’universita’ = bufala

stanzieremo soli alla cultura = bufala

ho chiamato la questura per motivi istituzionali = bufala

ad arcore facevo cene dignitose = bufale

non ho mai pagato donne per fare sesso = bufala altro che pagare le strapagava

non ho pagato mills = bufala

mangano non e’ era un mafioso = bufala

e potrei continuare … vorrei che fossi smentito su almeno una ma non dicendo che siamo golpisti ma con argomentazioni serie .. e’ vero qui sono bravi a mettere i pollici giu’ e basta …

fatelo cosi’ mi darete ragione.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Jacopo, almeno ci hai provato.

Bufale apparenti per ragioni di salvadanaio:
- faremo il ponte di messina
- rifaremo la salerno-reggio calabria
- miglioreremo la scuola e l’universita’
- stanzieremo soldi alla cultura

Mica poi bufale:
- il federalismo meno tasse
- le centrale nucleari sono il futuro
- ho chiamato la questura per motivi istituzionali
- ad arcore facevo cene dignitose
- non ho mai pagato donne per fare sesso, facevo solo beneficenza
- non ho pagato mills per corrompere ma solo per saldare le sue parcelle
- mangano era un mafioso scoperto dopo come tale.

Il tutto fino a prova contraria.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Il Parlamento fa le leggi, la Magistratura le interpreta e quelle invise le fa annullare.

-1
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Sig. Po pregasi citare una legge fatta annullare dalla Magistratura.

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

po perche’ ti rendi ridicolo sempre ?
quelle invise sono anticostituzionali e se le boccia pure napolitano ci sono valide ragioni perche’ vengano bocciate …

leggiti la costituzioni please …

non e’ legale farsi leggi ad personam lo sapevi questo ?
l’italia non e’ un’azienda come mediaset…

i berluschini vivono con queste idea malata in testa …

-2
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

po non mi hai smentito perche’ non sono bufale..
sono cose che vi danno fastidio che vengano dette che e’ una cosa ben diversa …
bisogna anche saper argomentare le cose per smentirle ma non posso pretendere cio’..

+0
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio circa 9 anni fa

le prove contrarie:
- il federalismo permette ai comuni di innalzare l’addizionale irpef = maggiore tasse
- le centrali nucleari sono morte, vedi Fukushima
- ha chiamato la questura per liberare una prostituta minorenne arrestata per furto perchè temeva che potesse raccontare quanto a lui piacesse il suo "culo" preferito.
- per le cene dignitose, vedi "Le foto di Hardcore" sotto http://nonleggerlo.blogspot.com/
- la beneficienza era del suo sperma? dato che non usava preservativi?
- Mills è stato condannato per corruzione per aver intascato 600 mila dollari in cambio di una falsa testimonianza in un processo, permettendo a B. di essere assolto.
- Mangano fu mandato dalle cosche mafiose nella villa di B. con l’intermediazione di Dell’Utri, condannato per associaizone mafiosa

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

po pensi di prenderci per il culo ..
se ci riesce con te il mitico b. con noi non funziona..

beneficenza !!! ahhahahah a minorenni e a ragazze sotto 30anni e di bell’aspetto …ahahhhah

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa
mangano era gia’ conosciuto come mafioso prima di andare ad arcore :) +1
+ -
#
Utente Miki95 Miki95 circa 9 anni fa

FrancoPo. ancora un giorno per allontanarti dalla realtà e sognare nostalgicamente di vivere in un mai esistito passato..

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sig. Leo, mi riferisco ai massimi gradi censorii (e relative maggioranze) messi in moto da vari pm o giudici.

Jacopo, la Costituzione l’ho sempre presente. Ti facilito:
http://www.quirinale.it/qrnw/statico/costituzione/costituzione.htm#P1T1
Sul resto, la metterei così: sono cose che vi danno sollazzo quando vengono dette, il che e’ una cosa ben diversa dall’averle provate per vere.

Giorgio, vedi sopra.

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

allora non ti stupire che boccino le leggi …
allora mi dai ragione .grazie po vedi che siamo d’accordo ;)
la costituzion e’ una e va rispettata

+0
+ -
#
Utente zoid zoid circa 9 anni fa

Quando si trattava di "esportare la democrazia" in Iraq, la guerra era un atto doveroso. Adesso che si tratta d’impedire ad un tiranno (quello cui Cicci er bullo baciava la mano) di schiacciare la sua stessa gente che vuole la democrazia (e per questo rischia la pelle) è una "guerra da matti".

Gheddafi potrebbe offrire a Littorio Feltri il ministero dell’informazione (nel suo governo in esilio, se rimarrà vivo).

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

e poi bossi l’unica cosa che sa dire non voglio gli sbarchi ….
oppure li rispediamo indietro …
che politico del c*zzo da prendere a mazzate

e poi dicono che non sono razzisti ..pezzi di m*rda

-1
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Sig. Po,al di là di ogni vostro delirio di onnipotenza,i "massimi gradi censorii" si chiamano Corte Costituzionale e la "messa in moto da parte dei PM " è una normale procedura prevista dalla legge,che fra l’altro,come Le ho detto prima,non è stata fatta fatta nè dai PM nè dai Magistrati della Consulta,bensì dal Parlamento.Detta legge prevede che,a fronte di altra legge non ritenuta in linea con i dettami della Carta Costituzionale,possa sollevarsi una cosa definita "eccezione di incostituzionalità",portando la questione davanti ad apposito organo destinato a dirimerla,che,guarda caso,è la Consulta di cui sopra.Ciò premesso per amor di verità sappia che la Suprema Corte negli USA ha funzioni per certi versi analoghe e che,se ad un presidente non va bene quello che tale corte decide,di solito è lui che deve andare a casa.

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa
b. ha detto non riesco a fare le riforme …

allora perche’ non se ne va a casa ?

la protezione che ha da politico non l’avrebbe da normale cittadino …;)
tutto qui

+0
+ -
#
Utente alfocere alfocere circa 9 anni fa

Ultima di jacopo:"Bisogna argomentare le cose per smentirle". Ma se da quando stai qui sopra non hai mai argomentato niente a parte parlare male di B. e di chi lo vota. Diceva Totç:"Ma mi facci il piacere!!!"

-2
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

alfocere sei scemo o lo fai ?

+ argomentate di cosi’ vuoi anche un disegnino su perche’ dico le cose…

vai a manifestare per silvio che lo sai fare bene …

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

voi non sapete smentirle come mai ?

non siete in grado di solito quando qualcuno viene preso con le mani nella marmellata e’ meglio stare zitti e non aggravare ulteriormente la situazione..

a parte difendere berlusca senza argoentare che idee hai ? ahhhhhhhhhhhhhaahahahahahahah

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sig. Leo, di quanto dice son ben consapevole. Infatti se una legge è giusta o imperfetta quella che conta è l’intenzione nel ricorrervi o nel contrastarla, a seconda delle proprie intime convinzioni. Se si vuole contrastare qualcuno e c’è una legge che lo protegge niente di meglio che mettere quella legge sotto accusa affidandosi a un organo che si sa amico.
E non dimentichiamo che c’è anche la Cassazione, che riesce a emanare condanne anche quando il procedimento va in prescrizione.

-2
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

A seconda delle "proprie intime convinzioni" si può peraltro fare una legge a favore di chi ci è amico e,se questa viene bloccata da chi è preposto a farlo,ci si può anche adoperare perchè l’organismo preposto venga modificato in modo da diventare anch’esso amico nostro in modo che,una volta favorito l’amico comune si diventi tutti insieme grandi amici e si possa finalmente dire che l’organismo di controllo è imparziale.Ahahahahah

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

L’organismo non deve essere né amico né nemico. Deve essere solo imparziale. Ove su questo non vi sono garanzie l’organismo va corretto.

-2
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Eh già,solo che per voi l’organismo non è imparziale fino a quando non emette sentenze che vi piacciono.Ri-ahahahahah

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Basterebbe che la finisse di emettere sentenze da Gianni e Pinotto arrampicati sui vetri.

-2
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Gianni e Pinotto,allo stato delle cose,sono Ghedini ed Alfano e prima di loro Jerry Lewis-Schifani:non hanno centrato un lodo costituzionale che sia uno.Ri-ri-ahahahah

-3
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

e’ tornato a colpire il famoso spammer di pollici in giu’ !!!
senza farsi vedere ;)

-2
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Jacopo,mi sa che perdo anche oggi.Hai mica qualche post da passarmi per fare girare bene le balle a Pollicino?

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa
i berluscones se gli venisse chiesto si metterebbero a 90° e direbbero che lo fanno per motivi istituzionali.

puo’ andare?

+1
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Ahahah.Ottimo sì:direbbero che istituzionalmente stanno rendendo omaggio ad una carica prostituzionale.

+0
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

P.S. Jacopo ti assicuro che i due +1 che vedo sotto i tuoi ultimi post non li ho messi io per comprometterti la gara.

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

peccato volevo un bel -8 non si puo’ ?

-1
+ -
#
Utente Leo2 Leo2 circa 9 anni fa

Dovremmo chiedere a Pollicino di essere più generoso con tutti noi.

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

pollicino se ci sei batti un colpo ;)

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

X FrancoPo
"E non dimentichiamo che c’è anche la Cassazione, che riesce a emanare condanne anche quando il procedimento va in prescrizione."
Ti riferisci al processo Mills?
E’ giusto il provvedimento della " Prescrizione"? Soprattutto se reiterata? E’ normale che un cittadino ne usufruisca per ben cinque volte, sfruttando le attenuanti generiche,che si concedono solo ai colpevoli e spesso applicata con benevolenza dalla Corte (rossa?).
Trascuriamo i formalismi. Nel web si usa il tu. Siamo tutti uguali.

+0
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside circa 9 anni fa

Vedo che oggi in giro c’e’ il gemello cattivo dell’Esimio ( FrancoPo ).

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa
X DeepInside

Se ti riferisci a me, io sono disponibile a cambiare idea se riesci a proporre argomenti convincenti.

+1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sergione, sì, mi riferivo a quello, la condanna del Berlusca per interposto imputato mentre il suo processo è ancora agli inizi e documenti e testimoni della difesa sono ancora da prendere in considerazione.
Cinque volte in prescrizione (alla fine saranno di più) per me vogliono dire altrettanti tentativi di condannarlo senza successo, e non certo per volontà dei suoi persecutori. Data la premessa, e dati i tempi insopportabili della giustizia, e dato lo squilibrio in termini di effetti (mai nulla ai magistrati che sbagliano, anche consapevolmente, mentre per l’imputato, anche innocente, una vita rovinata) direi che i tempi di prescrizione sono ancora troppo lunghi.
Ti ho sempre dato spontaneamente del tu, non certo per per mancanza di rispetto.

Deep, per farti ancora più contento mi sono tolto da solo un pollice. Ora fanno -4. Da quest’ultimo commento me ne tolgo 3, così ti risparmio la fatica.

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sono riuscito a toglierne solo uno, agli altri due pensateci voi.

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

La presrizione non è una condanna ma non è nemmeno un assoluzione. Sei d’accordo almeno in questo? E delle attenuanti generiche che mi dici? Mills è stato riconosciuto corrotto, come è stato riconosciuto corrotto il giudice Metta tramite Previdi. Questi sono fatti.
Mills è stato riconosciuto colpevole per una sua lettera al suo commercialista nella quale ammetteva di aver ricevuto dei soldi da B. Tutte inezie e persecuzioni per te?

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa
Segue ancora X FrancoPo

Se non interverrà la prescrizione, per le prove schiaccianti che ci sono come ho scritto sopra, Berlusconi verrà sicuramene condannato. E dei processi Media Set e Media Trade hai un ‘opinione? O come ha dimostrato ieri sera, con le sue interviste, nella trasmissione Presa Diretta di Iacona, anche tu fai parte di quelli che ritengono l’evasione fiscale cosa "normale".

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

X FrancoPo
Solo ora ho letto il tuo commento di ieri, nel quale mi "rispondevi". In effetti hai elegantemente glissato, aggirato le mie domande.
Sono abituato a questo atteggiamento, è tipico di tutti i berlusconiani.
In effetti voi non difendete l’indifendibile, difendete voi stessi! Difendete la vostra coscienza di elettori, accettando per alibi le classiche giustificazioni di tutti gli imputati, non confessi,ma parte in causa, dunque non credibili.

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

ribadisco all’esimio po che la prescrizione non vuol dire innocenza :)

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

ma come pochi pollici giu’ .. sono troppo pochi …i berluschini la pensano come me …

non c’e’ gusto :(

pollicino torna a colpire pleae!!!!!!!!

-1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sergione, nella mia ignoranza e scarsissima attitudine per le questioni di legge, mi pare che la prescrizione dovrebbe semplicemente annullare il processo che non sia stato portato a compimento. Non è un’assoluzione ma neppure una condanna. Mills è stato riconosciuto corruttore, su questo non ci piove, il punto è: per conto di chi? Bernasconi non può più rispondere, ma il suo "capo" si dice in grado di dimostrare che i pagamenti erano per tutt’altre prestazioni professionali e a tracciarli, questi e altri, per arrivare ai beneficiari.
Mills ha tentato di spiegare le ragioni di quella lettera, e siccome non gli davano retta le ha messe anche per iscritto. Non gli hanno mai creduto, secondo me perché agli accusatori non faceva comodo. Per quanto riguarda gli altri processi, ne so poco o niente e non saprei che dirti. Salvo nuove rivelazioni e prove inconfutabili o confutate, mi attengo al principio per cui si deve dare agli argomenti della difesa lo stesso peso di quelli dell’accusa e che si viene condannati solo quando si dimostra la colpevolezza dell’imputato "oltre ogni ragionevole dubbio".
Quanto all’evasione fiscale, bisogna vedere ce c’è stata. E poi, fuori dal discorso, farci, in grande o in piccolo, un bell’esame di coscienza tutti quanti, perché nessuno ne è stato esente e "risparmiare un po’ sulle tasse" è uno sport nazionale.

-2
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa
belle parole e condivisibili ..peccato che l’accusato e’ il nano

uomo —bugiardo lo chiamerei , sai quando dici balle sempre chi ti crede + ….

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sergione, sul tuo ultimo commento non posso essere d’accordo. Difendo prima di tutto dei principi, e semmai sospetto di chi poggia tutti i suoi argomenti sugli episodi di accanimento giudiziario che vanno unicamente a vantaggio di una parte politica. Le toghe rosse sono una realtà e il loro potere è spropositato. Quello attuale resta il migliore tra i governi possibili. E ora, possibilmente, preferirei parlare di politica.

-2
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

quello di ora e’ il peggiore governo possibile fatto di scandali a go-go ..
che non fa minimamente gli interessi degli italiani …anzi solo per pochi eletti

che non ha una politica estera che invita dittatori come fossero eroi ..
e gli bacia pure la mano …

che ci fa vergognare di essere italiani ..

oggi i 100 c+zzoni davanti al tribunale tutti pagati e nessnu e’ venuto li’ spontaneamente :) ..

mentre a torino insulti a b. come fosse grandine …

questa e’ l’italia che applaude napolitano e fischia b. e i leghista tipo cota

ma quando vi levate dai coglioni e torniamo ad avere un po’ di moralità almeno decente ?

quando ?

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

XFranco Po
La storia della lettera di Mills è un pò diversa.
La missiva è stata denuciata dal commercialista al fisco inglese (lì sono seri).
Così sono cominciati i guai giudiziari di Mills.Sommariamente.
"mi attengo al principio per cui si deve dare agli argomenti della difesa lo stesso peso di quelli dell’accusa e che si viene condannati solo quando si dimostra la colpevolezza dell’imputato "oltre ogni ragionevole dubbio".
Perfettamente d’accordo!
Però, noto, che ti lasci influenzare molto dalla propaganda Berlusconiana. La giustificazione la trovi nelle mie ultime righe del mio precedente commento

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa
il potere delle toghe spropositato…….

il vino ha effetto su po tutto il giorno anzi la sera aumenta l’effetto collaterale

bevi birra forse ti aiuterebbe a scrivere meglio .

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

In riferimento anche all’articolo in basso del giornale in oggetto, rilevo che la proposta di riforma della giustizia è indirizzata soprattutto alla Magistratura. Ma l’urgenza non era di cercare di ridurre i tempi ormai insopportabili? Perchè questa priorità che non accorcerà di un solo secondo un qualsiasi processo?

-1
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside circa 9 anni fa

??? Esimio ??

Deep, per farti ancora più contento mi sono tolto da solo un pollice. Ora fanno -4. Da quest’ultimo commento me ne tolgo 3, così ti risparmio la fatica.

Insinui forse ………….?
Saro’ anche un po’ Rincoglionito, ma tra i miei giochi non rientra quello che pensi tu.

+2
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside circa 9 anni fa

X Sergione1941

Il mio commento era indirizzato all’Esimio ( FrancoPo ), visto che a giorni alterni quei 4 neurini riescono a ritrovarsi, connettersi, e fare una partita a carte ( Bunga-Bunga principalmente ).

+1
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside circa 9 anni fa

Baciamo le mani Picciotto.

http://pages.prodigy.net/james_morrison/Mano.jpg

+0
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio circa 9 anni fa

FrancoPo, La prescrizione non annulla affatto il processo: dice semplicemente che non si da seguito all’espiazione della pena. Quindi se la sentenza è di condanna, l’imputato è colpevole ma beneficia della prescrizione, ossia non andrà in carcere se a tale misura era stato condannato.
Poi ho l’impressione, che con la tua fantasia (superiore a quella di Ghedini), non ci sarà mai sentenza di condanna per Berlusconi "al di là di ogni ragionevole dubbio".

+2
+ -
#
Utente DeepInside DeepInside circa 9 anni fa

Che abbia capito lo Psiconano/Pedofilo ?

http://pages.prodigy.net/james_morrison/GHE.jpg

-1
+ -
#
Utente wolf wolf circa 9 anni fa

questo è sicuramente meglio di quelli partiti per l’Africa.
http://www.youtube.com/watch?v=Ul1w4VlO9oU&feature=rec-farside_rn-3r-5

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sergione, le lettere erano due, non una, e la seconda spiegava la ratio della prima e andava a favore del Berlusca, ma non è stata mai presa in considerazione. Su questi fatti anche le propagande sono sempre state due, ognuno poi si lascia influenzare da quella che più accarezza le proprie convinzioni.
Giorgio, se togliamo quell’"aldilà di ogni ragionevole dubbio" non ci sarà mai neppure la certezza della colpevolezza e l’errore giudiziario sarà sempre dietro l’angolo, insieme con il sospetto che sia stato determinato da un interesse politico.

-1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

con b, e’ sempre errore giudiziario ahahahaha

ma pensa te cosa mi tocca leggere …

e’ proprio vero viviamo in un paese di capre e servi

+2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Non ci siete soltanto voi. Ci sono anche quelli che le cose le vedono diversamente.

-1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

XFrancoPo
La seconda lettera è stata stilata in tempi sucessivi per mettere una pezza alla prima. Troppo comodo.

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa
il problema non e’ vederle diversamente quello e’ normale e’ vedere falsità questo e’il problema +0
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio circa 9 anni fa

Ed io non voglio togliere un bel niente. Sei tu che saresti capace di inventarti tutti i dubbi possibili e immaginabili pur di salavare il culo flaccido al tuo puttaniere fuoilegge.
Peccato che i dubbi debbano essere "ragionevoli", non assurdi o incosistenti.

+2
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

anche se ci fossero video compromettenti ci sarebbe sempre un po che difenderebbe a spada tratta il nano dichiarando che le riprese sono una violazione della privacy anche se fosse commesso un’omicidio ..eh si po’ e’ garantista con i delinquenti …ottimo saperlo

+2
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

X FrancoPo
E’ vero, le propagande sono sempre due.Per questo mi sforzo sempre di superare i miei pregiudizi e cercare di vedere i fatti anche nell’ottica della contropoparte, leggendo di tutto e ascoltando tutti. Non lo so se riesco ad essere imparziale, ma almeno ci provo.
Mentre spesso noto che taluni con i quali mi confronto, rifiutano a priori certe letture perchè non assonanti con il loro pensiero.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

X FrancoPo
L’umanità ha sempre avuto la necessità di evere un’autorità terza per dirimere le controversie, dal capo del villaggio allo stregone. La nostra era si è dotata di una magistratura regolata dalle leggi. Le leggi sono fatte dagli uomini e uomini sono i giudici e dunque imperfetti. Ma tutto il mondo ha ormai accettato e rispetta, perchè non se ne può fare a meno se si vuole un pò di ordine,questa forma di deomocrazia e di giustizia con tuuti i rischi che comporta. Ecco perchè i principii " Oltre ogni ragionevole dubbio" e " meglio mille colpevoli in libertà che un solo innocente in prigione"

+1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sergione, direi che diciamo quasi le stesse cose in linea di principio ma che continuiamo ostinatamente a interpretare gli stessi fatti in maniere diverse.
E’ vero, gli uomini sbagliano e i magistrati sono uomini, compito del legislatore è anche quello di fare in modo che i margini di errore siano il più possibile ristretti, attivando i necessari meccanismi di controllo. Meccanismi che appaiono ormai (a me ma anche a tantissimi altri) parecchio carenti e poco bilanciati a svantaggio della parte più debole, che deve, con le sue sole forze, fronteggiare il potere di un intero Stato.
Se due persone litigano per strada, istintivamente cerco di evitare il peggio ma soprattutto cerco di fermare quello più robusto che alza le mani. E se il fatto si ripete all’inverosimile denuncio il prepotente e mi schiero dalla parte dell’altro, prima ancora di sapere chi avesse ragione. 99 volte su 100 ad avere torto risulta poi essere il prepotente.

+0
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio circa 9 anni fa

Lodevole intento.
E se un delinquente continua a commettere reati? Ti schieri con lui, perchè la magistratura insiste pervicacemente ad inquisirlo?

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

non importa se e’ un delinquente e abbia commesso reati nel suo mandato ..
la eletto la gente e non va toccato ..

peccato che la gente non l’abbia votato per commettere reati ma per governare …
la prima cosa gli riesce bene ..da 10 e lode

e la seconda da sottozero….

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

X FrancoPo
E’ questo il punto cruciale! Chi è il prepotente?
Se io fossi stato accusato e probabilmente anche tu, di un terzo dei reati che è stato accusato Berlusconi, saremmo in prigione e avrebbero buttato la chiave. Io non avrei potuto permettermi luminari del foro e tanto meno adeguate leggi ad personam.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Un procedimento ci può stare.
Quattro procedimenti mi mettono in sospetto, soprattutto se la vittima non mi pare un delinquente.
Dieci procedimenti sono quasi la conferma di una persecuzione, a meno di trovarmi di fronte a un mostro.
Venti procedimenti mi danno la certezza che si tratta di una manovra politica e che c’è chi usa la giustizia per altri scopi. Allora voglio assolutamente andare a vedere, perché i colpi di stato mi stanno sugli zebedei.

+0
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio circa 9 anni fa

Il problema è che l’imputato ha fatto di tutto perchè non si andasse a vedere (ossia a fare i processi) o, se proprio non ha potuto evitarli, ha pensato bene di farsi le leggi per depenalizzare i reati di cui era accusato o si è ridotto i tempi della prescrizione.
Ed ha pure tentato di violare la Costituzione per ben tre volte. Un vero golpista.

+1
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

XFrancoPo
In riferimento al mio commento precedente voglio raccontarti un fatto.
Negli anni ottanta ero conoscente , quasi amico,di un ex commesso della camera , diventato l’autista , factotum, uomo di fiducia di un altissimo personaggio politico. Per questa sua vicinanza fu corteggiato e dunque affiliato alla P2 pur non capendo niente di politica,questo lo so per certo. Ebbene, è stato uno dei pochi che andato in galera per la sua tessera, proprio perchè non contava niente.Devo ricordarti chi sono gli attuali pduisti che l’hanno fatta franca?

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Come per il tabaccaio e l’orefice, invoco la legittima difesa putativa (e quella reale).

Nessuno ha cercato di violare la Costituzione, semplicemente gliel’hanno reinterpretata con degli artifici degni di un clown.

+0
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio circa 9 anni fa

Art. 3: Tutti i cittadini sono eguali davanti alla legge.
C’è ben poco da interpretare o reinterpretare.

+1
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

po ti sei superato meglio di fede ….

"soprattutto se la vittima non mi pare un delinquente".

no e’ una vittima del sistema …ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

XFrancoPo
Il discorso dei numeri dei procedimenti è facilmente rovesciabile.
Le contestazioni giudiziarie che ha avuto Berlusconi sono per i tipici comportamenti dei faccendieri, affaristi senza scrupoli abituati a muoversi con escamotages sempre border e tavolta over line.
Da furbetto, semplificando.

+1
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sergione, so anche di tanti che non sono stati perseguiti o che hanno avuto vantaggi e promozioni perché avevano in tasca la tessera giusta. La P era presente, non c’era il 2, ma funzionava allo stesso modo. Personalmente, l’unica tessera che ho avuto è stata quella della Uil.

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

XFrancoPo
Il furbo è qualcuno che riesce ad ottenere un vantaggio a scapito di un altro.
Noi siamo un popolo strano, riusciamo ad ammirare il furbo che ci ha gabbato o prevaricato.
Addirittura lo giustifichiamo con la locuzione " c’ha saputo fà". Paradossale!

+0
+ -
#
Utente Sergione1941 Sergione1941 circa 9 anni fa

XFrancoPO
La tua tessera della UIL mi fa pensare che avevi delle simpatie socialiste.
Allora la domanda: perchè molti socialisti ora militano nel centro pseusdo destra?
Devo uscire, magari riprendiamo nel pomeriggio.Ciao

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Giorgio, appunto: c’è chi sta sotto processo un paio d’anni e chi ci sta vent’anni. Uguali di fronte alla legge? Nessuno ne dubita. Uno che è sotto processo ma è presidente del Consiglio deve essere processato subito (perché fa comodo ai suoi oppositori) e non al termine del mandato. Ecco che la legge diventa ad personam. Uno ha la varicella e chiede un rinvio: concesso, e nessuno pensa che abbia avuto un trattamento preferenziale. Se uno è presidente del Consiglio in tutt’altre faccende affaccendato, al punto di non avere il tempo di preparare la propria difesa, deve essere il giudice a stabilire se sia vero. Altra sentenza ad personam che confligge con il buon senso e con la Costituzione.
Come dicevo, dei veri clown.

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa
la uil quelli che dicono sempre SI SI SI SI

allora ecco perche’ sei fan di b. capisco tutto ora

+0
+ -
#
Utente Giorgio Giorgio circa 9 anni fa

In tutto il mondo, i premier si dimettono prima che inizi il processo.

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Sergione, quello della "furbizia" è uno dei tratti che meno apprezzo nel nostro popolo, forse perché non ne sono capace. Sono convinto (e l’ho spiegato per bene alle mie figlie) che con i trucchetti si possono avere dei vantaggi momentanei ma non si va lontano, perché arrivano sempre i momenti nella vita, quelli decisivi, in cui la differenza tra vincere e perdere, tra il far bella figura e fare una figura di merda è data dalle proprie capacità reali, che il più delle volte vengono chiamate in causa quando meno te l’aspetti. E in secondo luogo, in una società di furbi stanno peggio tutti quanti, perché c’è sempre chi è più furbo di te e ti frega, magari nel modo peggiore. Perciò, in conclusione: fatevi furbe, non fate le furbe!

+0
+ -
#
Utente Jacopo80 Jacopo80 circa 9 anni fa

allora perche’ difendi b.? altro che furbo e’ una volpe che delinque …

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. circa 9 anni fa

Proprio perché non mi piacciono i furbi, specie quelli talmente ingenui e ripetitivi da farsi scoprire con facilità.
Avevo un compagno alle elementari che ogni tanto mi tirava un elastico. Facevo finta di niente. Il giorno dopo me ne tirava un altro. Facevo sempre finta di niente sperando che si stancasse. Andò avanti così per qualche tempo, finché un bel giorno presi un bell’elasticone da cartelletta e durante l’intervallo feci sentire in tutto l’edificio un bel "ciac!" sonoro contro il suo sedere. Poi feci finta di niente, e lui smise.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.