Libero del 5 Aprile 2014

Rss
Libero

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 1,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Libero nel tuo blog:

3 commenti

Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Non importa quel che si fa e come lo si fa
ma poter dire di averlo fatto sia pure a metà.

Fuoco amico su Matteo Renzi. Il presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta (Pd), attacca a testa bassa la riforma di Renzi. In un’intervista all’Huffingtonpost, Saitta punta il dito contro il premier: "Mica penserete che le province siano state abolite? Bisogna evitare confusioni – dice ad Huffpost – se no si rischia di far passare messaggi errati: le province non sono state cancellate". Anzi. Restano dello stesso numero (107) e mantengono quasi intatte le loro competenze.

Nessuna abolizione – "Il sistema di elezione – spiega Saitta: – i consiglieri provinciali non saranno più eletti". Tutto qua? "Tutto qua – risponde. – E mi faccia aggiungere che da democratico non mi convince che l’unica cosa che viene davvero abolita è il diritto al voto". Tutto questo porterà a un risparmio di 32 milioni, non molto se si considera che le province costano allo Stato circa 12 miliardi di euro l’anno: "Capisco perfettamente – continua il presidente – la necessità di dare un segnale di cambiamento ma il governo non sembra aver tenuto in conto le indicazioni della Corte dei Conti che ha posto l’attenzione su un possible ulteriore aumento dei costi quando e se avverrà il passaggio di competenze dalla province alle regioni". Infine Saitta, che è anche presidente dell’Unione province italiane, impallina Renzi: "Doveva avere più coraggio. La sua più grande riforma è stata quella di cambiare nome alle province…".

Beh, adesso non esageriamo: ha anche varato una legge elettorale a doppio turno. Sicuramente molto utile… a loro.

+0
+ -
#
Utente Argonauta Argonauta oltre 5 anni fa

Questo Governo di larghe intese riuscirà a fare tantissime cose: in fondo il nostro Paese ha ampi margini di peggioramento!

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 5 anni fa

Attenti tutti, la cosa è seria. Pare che Renzi si sia fatto infinocchiare. Pàdoan? No, Padoàn. Magari lui se ne vergogna (chissà poi perché) ma il linguista si è espresso:

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/11587350/Si-dice-Padoan-o-Padoan-.html

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.