Unità del 24 Luglio 2014

Rss
Unità

« Precedente
Seguente »
Quanto mi piace?
  • Currently 2,0/5 Hearts.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La prima pagina del giorno di Unità nel tuo blog:

14 commenti

Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 4 anni fa

Occhio, Renzino! Un incidente può sempre accadere:

LOS ANGELES – Adam Jay Pye è morto sepolto dalla sabbia della buca che stava scavando in spiaggia. Il giovane, 26 anni, è stato travolto dalla sabbia sulla spiaggia di Half Moon Bay, in California, il 21 luglio.

Il ragazzo era in piedi vicino alla buca, profonda circa 3,5 metri, quando la sponda è crollata trascinandolo in fondo e la sabbia lo ha completamente travolto.

I vigili del fuoco e la squadra di soccorso sono subito arrivati sul luogo dell’incidente, ma il giovane è rimasto sepolto per 35 minuti prima di venire estratto dalla buca. Quando finalmente i soccorritori sono riusciti ad estrarlo, il ragazzo era già morto soffocato.

(da "Blitz")

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 4 anni fa

Staino o della coerenza…

-2
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 4 anni fa

Insomma si evince che: SERGIONE foraggia gli zingari. SERGIONE sfama i clandestini. SERGIONE alloggia i divorziati spiantati. SERGIONE alimenta i felini. Insomma ,in parole povere, abbiamo trovato il successore di Bergoglio.

-2
+ -
#
Utente Granchio Granchio oltre 4 anni fa

Napolitano tuona spazientito: Basta,non c’è alcun rischio di autoritarismo.Peccato.

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 4 anni fa

Il duce dei onorevoli non è abbastanza autorevole.
Loro sono autorevoli quando salgono sulle auto (e magari gli aerei) blu. Nel secondo caso diventano aerevoli.
Essere onorevoli è diventato disonorevole. Specie quando spuntano gli autorevoli autoritari toghevoli.

-2
+ -
#
Utente magacirce magacirce oltre 4 anni fa

Granchio hai osato nominare Bergoglio? Ahi, ahi, ma non hai paura del Sergione allora!

Che scioglilingua FrancoPo!

=================

Farneticazioni (21?) – 891

E domani un numero in piu’ e un numero in meno. Per tenerti in equilibrio fisico. Quello psichico e’ ormai andato, purtroppo, per te Sergio41

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 4 anni fa

Maga, mi è rimasto nella tastiera un "pieghevoli coi toghevoli", sempre riferito agli onorevoli poco autorevoli.

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 4 anni fa

«Ormai è stato cancellato il finanziamento pubblico, e se da qui a un anno non si cambia rischiamo di trasformarci in un comitato elettorale che si compone, ad ogni appuntamento con le urne, attorno ad un candidato. Così non si va avanti».
(Bersani nell’intervista al "Mattino").

Caspita, che idea, eliminare le spese strutturali dei partiti, allontanarli dall’odore dei soldi e dar loro voce con delle normali interviste. Poi, aggregazioni cultural-elettorali attorno a un candidato che, se vince, chiama al governo chi cavolo vuole. All’americana, insomma.

-2
+ -
#
Utente ARNJ ARNJ oltre 4 anni fa

Granchio, premesso che in linea generale non sono d’accordo con tutte le posizioni ne tue ne di Sergio, permettimi una domanda: ma se quello che tu dici fosse vero, ci troveremmo di fronte ad un altro santo in erba . . .e noi saremmo TUTTI i cattivi !
Io mi sento buono, con tutti . . .

+0
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 4 anni fa

Già che ci siamo (meglio però lontano dai pasti):

http://www.ilmattino.it/

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 4 anni fa

Sempre sul "Mattino":

Una truffa all’Inps, per circa sei milioni di euro, è stata stata scoperta dalla Guardia di Finanza nelle province di Napoli e Caserta: circa 600 braccianti agricoli avrebbero percepito indebitamente indennità di disoccupazione e di malattia.

I militari, nella mattinata di oggi, hanno eseguito due decreti di sequestro per equivalente emessi dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord nei confronti di titolari di aziende agricole, originari di Giugliano (Napoli) ed eseguito sette perquisizioni.

I due imprenditori agricoli (si tratta di due fratelli), secondo quanto accertato dalla Guardia di Finanza, presentavano all’Inps denunce aziendali con riferimento a terreni agricoli non posseduti ma di cui veniva attestata la disponibilità attraverso la registrazione di falsi contratti di fitto. Successivamente avveniva la certificazione dei falsi rapporti di lavoro per i braccianti con la richiesta all’ente previdenziale delle indennità di disoccupazione e di malattia.

-2
+ -
#
Utente FrancoPo. FrancoPo. oltre 4 anni fa

Il Partito demcratico non ci ha pensato su due volte ad allinearsi alla linea del direttore Paolo Flores D’Arcais. Ed ecco che alla Festa dell’Unità hanno iniziato a sfilare pornostar e sexy maghe. Così, tanto per dare un po’ di pepe alla politica.

Accade a Napoli. Qui i democratici hanno deciso di invitare, tra una salamella e l’altra Valeria Visconti. Peccato che, dopo la pornostar, sia salito sul palco l’ex premier (incaricato) Pier Luigi Bersani. Sempre nel capoluogo partenopeo i giovani democrat hanno organizzato un altro appuntamento a metà tra la politica e la sessualità a luci rosse. Per l’occasione è stata invitata la sexy maga Lisa Torrisi che ultimamente ha fatto il giro del web grazie al critico Andrea Diprè. Titolo del dibattito? Pornosofia: il valore politico dell’erotismo. Sul tavolo la creazione di un quartiere a luci rosse a Napoli. "Non semplicemente un quartiere a luci rosse, come quello annunciato e mai realizzato dal sindaco De Magistris – ha spiegato al Messaggero – ma un luogo ampio, con più location, dove si possano svolgere tutte le attività legate all’erotismo e alla sessualità".

La folle corsa a imitare il Grande Liberale non accenna a fermarsi. E così dall’infanzia sono passati all’adolescenza. Tra vent’anni saranno a livello di matricole, o chissà, di fuori corso permanenti. Ideologicamente parlando, s’intende.

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 4 anni fa
GRANCHIO

…..e dà fiato ai pagliacci come te!
Hai capito perchè non ti dirò mai quello che faccio e per chi voto?
Ti devo dire chi sei e come si chiamano i comportamenti clowneschi, o te lo immagini da solo?

+0
+ -
#
Utente sergio41 sergio41 oltre 4 anni fa
@ ARNJ

Probabilmente domani non mi leggerai, tuttavia ci provo.
Io spesso sono d’accordo con te, anche se avversando la piaggeria non esito ad esprimere, forse talvolta con poca diplomazia, le mie critiche e i miei punti di vista. Stabilito ciò, mi piacerebbe tanto sapere che cosa non approvi e su cosa mi critichi.
Potresti, per favore, essere più preciso?
Domani mattina cercherò di trovare il tempo per reiterare questa mia domanda: mi sembra di notare che, abitualmente, non torni indietro per controllare i commenti.

+0
+ -
#

Il tuo commento


Entra o Registrati per commentare.